Bimbo usa risparmi di un viaggio a Disney per aiutare sfollati Dorian

Un bambino di soli 7 anni, Jermaine Bell, di Jacksonville, decide di usare i soldi destinati ad un viaggio a Disneyworld per aiutare gli sfollati dell'uragano Dorian. Ma i funzionari del parco attrazioni lo premiano con una "vacanza da vip"

Un bambino di 7 anni ha usato i risparmi di un viaggio a Disney per aiutare gli sfollati dell'uragano Dorian.

Si chiama Jermaine Bell ed è un piccolo uomo dal grande cuore. Sì perché, nonostante la giovane età, Jermaine ha compiuto un atto di generosità tale da meritare gli onori della cronaca internazionale. Per più di un anno, aveva messo via i soldi della paghetta settimanale in previsione di un futuro viaggio a Disney World, un gruzzoletto di circa 500 dollari. Ma poi, della somma racimolata, ha deciso di farne un utilizzo ben diverso.

All'inizio del mese, il bambino si era recato a trovare i nonni ad Allendale, città nello stato americano del Michingan. Durante quegli stessi giorni, il governatore McMaster aveva annunciato l'arrivo imminente dell'uragano Dorian ordinando l'evacuazione della costa. Dunque, molti sfollati cominciavano a dirigersi nelle zone interne della contea per trovare riparo dalla furia del turbine. All'arrivo degli evacuati, Jermaine ha sentito la necessità di prestare loro soccorso. Così, con l'aiuto dei nonni e di alcuni residenti locali, ha allestito una tenda lungo l'autostrada 125, dove ha servito hot dog, acqua e patatine fritte, acquistati con i 500 dollari delle mance, a più di 100 rifugiati.

Il gesto di esemplare altruismo non è sfuggito ad alcuni funzionari di Disney che, pertanto, hanno deciso di premiare il bambino con "un viaggio da vip" al parco divertimenti di Orlando. Così, lo scorso week-end, alcuni intrattenitori di Disney sono andati a casa sua, a Jacksonville, in Florida, per consegnargli di persona i biglietti della vacanza.

"Gli si sono sgranati gli occhi e sorrideva da un orecchio all'altro – ha dichiarato la mamma di Jermanie ai microfoni di People.com - Era davvero felice e grato per quello che hanno fatto. Gli hanno regalato un giocattolo Simba e lui ha esclamato 'Questo è il mio giocattolo Simba preferito di sempre. Penso che lo porterò ovunque con me, per sempre'".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.