La Cassazione rigetta il ricorso: "Carola non andava arrestata"

Respinto il ricorso della procura di Agrigento contro la scarcerazione. E il legale della Rackete attacca Patronaggio: "Porta avanti tesi folli"

Sul caso Carola Rackete è arrivata la parola “fine”: anche la Corte di Cassazione ha infatti stabilito che il rilascio della capitana della Sea Watch 3, operato dal gip di Agrigento Alessandra Vella a luglio, era legittimo.

Ma per comprendere il significato di questa decisione della suprema corte, occorre fare un passo indietro ed andare nei caldi giorni tra gli scorsi mesi di giugno e luglio, quando il caso Carola Rackete ha infiammato il dibattito politico ed ha contraddistinto uno degli episodi più importanti nell’ottica della contrapposizione tra l’allora governo gialloverde e le organizzazioni non governative.

A metà giugno del 2019, Carola Rackete era al comando della nave Sea Watch 3, appartenente all’ong tedesca Sea Watch. A bordo dell’imbarcazione erano presenti diversi migranti recuperati non lontano dalle coste libiche. Così come già accaduto in altre occasioni, dal Viminale è arrivato lo stop sia all’ingresso in acque italiane che allo sbarco dei migranti in territorio italiano.

In quel frangente al ministero dell’interno vi era il segretario leghista Matteo Salvini, fautore di una linea politica dal pugno duro contro le ong. È iniziato così un lungo tira e molla, contrassegnato dalla conferma, da parte del Viminale e del governo Conte I, di vietare l’accesso alla Sea Watch 3. Mentre, dall’altro lato, l’organizzazione tedesca ha iniziato il pressing mediatico per chiedere la revoca del divieto.

La svolta è arrivata a fine giugno, quando Carola Rackete ha deciso di forzare il blocco e di entrare in acque italiane. La capitana della Sea Watch 3, in particolare, ha motivato la sua scelta per via delle condizioni a bordo della nave definite “preoccupanti”. Nella notte tra il 28 ed il 29 giugno invece, è avvenuto il fatto più eclatante all’interno di questa lunga ed intricata vicenda: Carola Rackete, giunta in prossimità di Lampedusa, ha forzato il blocco imposto dalle autorità per arrivare al porto dell’isola. Nel farlo, ha speronato con la sua nave una motovedetta della Guardia di Finanza.

Per questo, una volta approdata a Lampedusa, la capitana tedesca è stata arrestata e posta agli arresti domiciliari. Ed è da qui in poi che ha avuto inizio un altro capitolo, concluso poi nelle scorse ore con la sentenza della Cassazione.

Carola Rackete è stata infatti trasferita ad Agrigento per gli interrogatori da parte dei magistrati della città siciliana. Sono state quelle ore molto frenetiche, in cui ben si era intuito come, a prescindere dall’esito degli interrogatori, la vicenda avrebbe avuto comunque dei risvolti anche politici.

Il 2 luglio, in tarda serata ed al limite del tempo massimo previsto per la pronuncia, il Gip del tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha deciso di scarcerare Carola Rackete. Una decisione che, oltre ad innescare ulteriori dibattiti politici, ha provocato la reazione della stessa procura di Agrigento guidata da Luigi Patronaggio. I magistrati, in particolare, hanno fatto ricorso in cassazione contro la scarcerazione.

La Corte però, come detto ad inizio articolo, ha dato ragione al Gip. Le motivazioni della sentenza su Carola Rackete verranno rese note entro 30 giorni. E saranno importanti non tanto per comprendere la posizione della capitana tedesca, che sarebbe comunque rimasta libera anche con una sentenza a lei contraria, quanto per capire i lineamenti giurisprudenziali su possibili altri casi simili in futuro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

giovanni951

Ven, 17/01/2020 - 11:20

era ovvio no? era come chiedere all’oste se il vino era buono.

Epietro

Ven, 17/01/2020 - 11:24

Chissà da chi hanno avuto il suggerimento!

jenab

Ven, 17/01/2020 - 11:24

malissimo!! cosi passa il messaggio che lo stato non conta più nulla, ma forse è proprio quello che qualcuno vuole.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 17/01/2020 - 11:26

ahhh patronaggio e tu ti fai insultare dall'azzeccagarbugli della pirata???

ST6

Ven, 17/01/2020 - 11:27

State liberi, e sereni.

Giorgio Colomba

Ven, 17/01/2020 - 11:29

La Corte Costituzionale boccia il referendum e la Corte di Cassazione blandisce Carola: la Repubblica Giudiziaria è viva ed opera contro di noi.

ondalunga

Ven, 17/01/2020 - 11:29

Buffoni, buffoni ! Lei passa per santa e Salvini sotto processo ! Che vergogna ! Le leggi vanno rispettate e non solo quando fa comodo alla krikka kattokomunista ! Che schifo di paese, prova ad andare in Germania a fare una cosa del genere e vedrai la reazione.

and92

Ven, 17/01/2020 - 11:29

Ma il sistema giudiziario in Italia è un terzo partito della sinistra radical chic , questo ormai è chiaro .

aswini

Ven, 17/01/2020 - 11:30

continuiamo pure a genufletterci ai kartofell

Yossi0

Ven, 17/01/2020 - 11:31

veramente qualcuno pensava che andasse diversamente ? da quando in qua speronare la nave degli sbirri è reato ? ora bisognerà risarcire questa eroina

01Claude45

Ven, 17/01/2020 - 11:35

FOSSE STATO UN italiano "SAREBBE ANCORA IN GALERA" in attesa di giudizio.

Palladino

Ven, 17/01/2020 - 11:40

L'Italia: Paese che ha perso la dignità.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Ven, 17/01/2020 - 11:41

Opinabile la sentenza della Cassazione. Molti remano contro l'Italia. In un altro Paese l'avrebbero incarcerata e buttato via le chiavi.

amedeov

Ven, 17/01/2020 - 11:41

Chi blocca i clandestini viene processato,chi tenta un omicidio viene liberato. Evviva l'Italia

marinaio

Ven, 17/01/2020 - 11:41

Una volta c'erano le barzellette sui carabinieri, adesso si fanno sui magistrati. Fanno più ridere.

EliSerena

Ven, 17/01/2020 - 11:42

Alla fine la giustizia trionfa alla faccia degli odiatori di professione. Fegato ingrossato.

Luigi Farinelli

Ven, 17/01/2020 - 11:42

Sempre meglio! La prossima volta le navi ONG potranno aprire il fuoo controcosta se qualcuno oserà impedire un qualsiasi sbarco, anche con la certezza matematica di terroristi a bordo provvisti di manuali di istruzione per mettere bombe a Palazzo Chigi o magari al Quirinale. Le cocche (e i cocchi) di mamma femministe(i) e "progressiste"(i) non si toccano! NON SI DEBBONO IMPORTUNARE NELL'ESERCIZIO DELLE LORO FUNZIONI. Specie se raccomandate da Soros, il vate dell'immigrazionismo di massa e della pulizia etnica degli indigeni, con il quale la Sinistra radical scic e la magistratura rossa hanno un rapporto privilegato (Gentiloni conserva ancora gelosamente il tappeto rosso col quale l'aveva ricevuto come un capo di Stato anzichè farlo arrestare per i fatti del '92). E naturalmente: Viva l'Europa, e la lotta antifascista, mi raccomando!

anna.53

Ven, 17/01/2020 - 11:43

No, rilasciata 'qualunquemente' come quando un individuo si oppone ferendo agenti (eccessi) e poi lo rilasciano. Al di sopra della Legge lei, non discuto neppure il suo desiderio di fare bene.. Ma...

Italianocattolico2

Ven, 17/01/2020 - 11:43

E' la legittimazione da parte della magistratura rossa all'invasione dell'Italia ed il riconoscimento plateale dell'impunità degli scafisti e dei trafficanti di esseri umani. Con 5 parlamentari del PD a bordo, questa criminale ha tentato di ammazzare i Militi della Guardia di Finanza, corpo dello Stato, e la magistratura, altro corpo dello stato ma solo in via teorica, li lascia liberi tutti e magari gli farà anche avere un risarcimento per il danno subito. E Mattarella, capo del CSM, cosa dice ?? NULLA....!!! A lui bastano gli applausi della Scala ed il governo abusivo di Conte e Zingaretti. Povera Italia...!!!

Abit

Ven, 17/01/2020 - 11:44

In qualunque altro paese la damigella sarebbe stata arrestata! Da noi il contrario! Non avremo più difesa dei confini. Cassazione pericolosa !! Giudici incompetenti e faziosi!

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 17/01/2020 - 11:44

Ho letto. Magari poi condanneranno Salvini.

steluc

Ven, 17/01/2020 - 11:44

Consulta e Cassazione? stessa faza , stessa raza....

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 17/01/2020 - 11:45

lo raccontera' meglio nei dettaglia la kapitana al prossimo tempo che fa....il contraddittorio?? opzional!! e ora dopo questa sentenza,tutti si sentiranno autorizzati a passare i blocchi...

Ritratto di DuduNakamura

DuduNakamura

Ven, 17/01/2020 - 11:49

Quindi da oggi lo stato italiano dichiara quanto segue: " Le leggi e le ordinanze di ogni tipo del nostro (cosidetto) stato, non valgono un tubo, specialmente per gli stranieri."

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 17/01/2020 - 11:54

Oramai nulla più stupisce, il bianco è nero e il male è bene. Molto presto affermare che d'estate fa caldo sarà un reato.

db1818

Ven, 17/01/2020 - 11:59

Una bella investigazione sugl'intrecci politica e cassazione ....chi la vuole fare ?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 17/01/2020 - 12:08

Io,in qualità di italiano,non mi sento rappresentato dalla magistratura che fa gli interessi del governo mondiale.

killkoms

Ven, 17/01/2020 - 12:09

Che ipocriti!

Ritratto di gurusensei

gurusensei

Ven, 17/01/2020 - 12:12

Rosicate gente, rosicate...

mimmo1960

Ven, 17/01/2020 - 12:14

Per EliSerena. Noi abbiamo già dato, adesso tocca a lei mantenere tutti migranti.

magnum357

Ven, 17/01/2020 - 12:15

Tutte sentenze politicizzate, niente di nuovo sotto il sole !!!!!!!!!!!!!

hectorre

Ven, 17/01/2020 - 12:18

beh, se vogliono condannare Salvini è ovvio che rachete venga beatificata!!!!!..ormai il degrado della società e della giustizia è inarrestabile!!!.....si premiano i delinquenti e si condanna chi li combatte!!!!...pura follia

Antibuonisti

Ven, 17/01/2020 - 12:18

quindi se io all'alt della polizia sperono la loro auto e non mi fermo sono nel giusto, pretendo lo stesso trattamento della capitana.

effecal

Ven, 17/01/2020 - 12:19

i comunistelli e i loro accoliti sono tanto felici.

V.V.

Ven, 17/01/2020 - 12:20

ENNESIMA RIPROVA DELLA NON IMPARZIALITA' E NON NEUTRALITA' DI PARTE DELLA MAGISTRATURA ITALIANA.

FilippoM

Ven, 17/01/2020 - 12:22

Rispetto per le sentenze della Cassazione. Adesso occorre cambiare la Costituzione.

silvano45

Ven, 17/01/2020 - 12:26

Tutte le sentenze della magistratura e in particolare della cassazione sono a mio parere politiche.Sembra di essere tornati nella Francia del 700 dove agli stati generali i rappresentanti del popolo erano emarginati...

Papele

Ven, 17/01/2020 - 12:27

Cap Carola non mollare...

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 17/01/2020 - 12:30

La Magistratura emette sentenze su avvenimenti che richiedono il suo intervento. Gli italiani, in cuor loro, giudicano le sentenze che la Magistratura emette. Non c'é più nulla da dire, se non ricordare gli stipendi immorali e i privilegi degli ermellini delle Alte Corti, che vengono garantiti dalla parte politica che loro stessi proteggono. La Democrazia esiste ancora in Italia?

agosvac

Ven, 17/01/2020 - 12:38

Non sono meravigliato, manco per niente!

kayak65

Ven, 17/01/2020 - 12:39

e poio ci domandiamo perche' la giustizia italiana e' al 258 posto per efficenza e capacita'. non solo liberano ma difendono un pirata che ha speronato una nave italiana per fare un dispetto a salvini. ora qualsiasi delinquente potra' fare lo stesso magari con i mezzi della polizia adduccendo il fatto che stava scappando per portare in bagno o al bar un proprio complice. mi domandavo spesso chi fossero i delinquenti ora ne ho avuto la risposta

PRALBOINO

Ven, 17/01/2020 - 12:40

Noi contribuenti (in tutti i sensi) siamo venduti e svenduti all'europa

kayak65

Ven, 17/01/2020 - 12:42

SOLITA VERGOGNA ITALIANA. PAESE NEMMENO DEGNO DI UNA BARZELLETTA. E NON E' COLPA DEGLI ITALIANI!

churchill

Ven, 17/01/2020 - 12:46

Questa non é più una corte italiana. É una corte politica UE e Nazioni Unite. Non ci sono parole.

liberale_indipe...

Ven, 17/01/2020 - 12:50

Ennesima sconfitta per il capitone, ma portera mica sfiga? ro-si-ca-te pure, nel mondo civilizzato si salvano vite umane, non oso nemmeno dire che vorrei veder voi nelle condizion idi quei disperati prima di giudicare, perche sarebbe una cosa infame! riflettete prima di giudicare, e sciacquatevi la bocca quando parlate di radici CRISTIANE europee!

Giorgio5819

Ven, 17/01/2020 - 12:53

Chi lavora alacremente contro gli ITALIANI... SVEGLIA !!

Mauritzss

Ven, 17/01/2020 - 12:55

marinaio Ven, 17/01/2020 - 11:41 Una volta c'erano le barzellette sui carabinieri, adesso si fanno sui magistrati. Fanno più ridere..... Mauritzss: Bellissima !!!!!

satriano

Ven, 17/01/2020 - 12:57

Mi domando allora cosa fare in casa propria (italia), per difendere i propri confini. E come mai se qualcosa di simile succede in un altro paese nessun PM interviene contro una decisione politica qualunque. Io penso che da noi tutta la magistratura sia in qualche modo influenzata dalla politica. Se comunque quello che ha fatto Salvini a suo tem^po lo avesse fatto un altro ministro (Minniti, ...) nessuno asi sarebbe ribellato, né la magistratura e né altri. Poco tempo fa una Ong pure é stata bloccata per giorni ma non abbiamo sentito nessuan condanna per sequestro di persona. Comunque parliamo come sempre al vento e nulla cambierà fino a che serie manifestazioni(pacifiche) pubbliche massicce non metteranno in chiaro cosa vuole il popolo; Ma fini a quel giorno nulla cambierà. E se anche Salvini vincesse tutto e tornasse al potere in qualsiasi veste, succederebbe ancora quanto successo.

giovanni235

Ven, 17/01/2020 - 13:02

Secondo me ci vuole un grande ripulisti sia alla Cassazione che alla Consulta.Ormai tutte le sentenze sono in funzione anti-Salvini.E' ora che questi giudici si addestrino alla raccolta dei pomodori,a due euro all'ora.

maorichief

Ven, 17/01/2020 - 13:07

C'era da aspettarselo.

er_sola

Ven, 17/01/2020 - 13:09

Cassazione, Consulta, procura di agrigento, ecc. ecc.... mamma mia, quante sostituzioni dovranno essere effettuate dopo l'elezioni!!!

Ritratto di Coralie

Coralie

Ven, 17/01/2020 - 13:10

Ieri la consulta, oggi la cassazione: un complotto delle toghe "rosso sinistra" contro Salvini!

Ritratto di Coralie

Coralie

Ven, 17/01/2020 - 13:11

"Non andava arrestata", giusto. Bisognava darle la 'nomination' per il premio Nobel!

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 17/01/2020 - 13:19

una magistratura simile ti fa vergognare di essere italiano !!!

Cheyenne

Ven, 17/01/2020 - 13:21

SENTENZA A DIR POCO IGNOMINIOSA

mimmo1960

Ven, 17/01/2020 - 13:24

Adesso non è piu' reato sfondare il blocco, ma!!!

savonarola.it

Ven, 17/01/2020 - 13:29

È inutile. Per ogni organo decisionale in questo paese é vietato esprimersi con sentenze che dispiacciono alle sinistre. Anche a costo di coprirsi di ridicolo come in questi ultimi giorni. Questa, purtroppo, è la democrazia italiana.

Anonimo51

Ven, 17/01/2020 - 13:30

Se speronare un mezzo navale da parte di un'imbarcazione ONG, non e' reato, allora significa che in Italia siamo alla frutta. E' ormai evidente, sotto ogni aspetto che la Magistratura e' il potere che domina in Italia. Qui non si tratta piu' di indipendenza, ma e' chiara supremazia con l'esplicito intento di fare governare i partiti a loro piu' accondiscendenti. E poi per favore non si menzioni sempre "la costituzione" quando si prendono determinate decisioni. La costituzione e' vecchia di 70 anni ed e' stata scritta da umani, che, ovviamente, possono aver commesso lacune, ebbene la si cambi una volta per tutte.

Savoiardo

Ven, 17/01/2020 - 13:32

Non c'e' limite al peggio

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 17/01/2020 - 13:43

Ieri la Consulta, oggi la Cassazione e domani il Tribunale dei Ministri. La pacchia per salvini è finita.

Malacappa

Ven, 17/01/2020 - 13:45

Se avesse fatto lo stesso in germania che sarebbe successo?????

manfredog

Ven, 17/01/2020 - 13:49

...CAPOLAVORO SINISTRO...mg.

Ritratto di Valerio2057

Valerio2057

Ven, 17/01/2020 - 13:50

Quando un paese è gestito da un sistema giudiziario a due pesi e due misure è un paese finito dove la parola democrazia e anarchia sono la stessa cosa. Ma l'importante è essere dalla parte di chi poi scrive la sentenza. I principi da condividere sono quelli di un vero cristiano che è solidale sempre ma non favorendo certamente persone e oprganizzazioni palesemente schierati e che utilizzano gli ultimi, gli immigrati e qualsiasi persona in difficoltà come una bandiera dietro alla quale rifugiarsi. Essere determinati nel difendere i propri confini e le leggi essenziali soprattutto di chi, non essendo italiana, invade improriamente il tuo paese con una aggravante di speronamento in territorio italiano va condannata e non inviatata dalla RAI o dalla Commssione Europea e renderla una eroina.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 17/01/2020 - 13:52

La prossima volta tappeto rosso, fanfare e majorettes. VA BENE COSI'??

ccappai

Ven, 17/01/2020 - 14:03

Dai vostri commenti, sembra evidente che non avete le idee molto chiare. Accusate la Cassazione semplicemente perché avete un'idea farlocca del rispetto delle leggi. Ciò che emerge chiaramente, al di là delle singole sentenze è che una legge dello Stato non può, in tempi di pace, andare contro le disposizioni costituzionali o le leggi internazionali in merito ad sostegno ed aiuto umanitario. Se uno Stato approva una legge (o cerca di mettere in atto dei provvedimenti) che sono chiaramente contrari a dei principi universalmente riconosciuti, quello Stato ha l'obbloigo di risarcire. Quello Stato ha l'obbligo di punire colore che si sono avvalsi del loro potere per violare quelle leggi. E tutto molto semplice. I tribunali non fanno altro che rispettare le leggi, appunto. Piuttosto, dovremmo chiederci come mai qualcuno vi ha convinto che ciò che si stava facendo era pienamente in sintonia coin quelli leggi. Divreste prendervela con Salvini, non contro i giudici.

munsal54

Ven, 17/01/2020 - 14:08

Se si riuscirà ad andare al voto ,il prossimo governo (sicuramente di destra) ,come primo impegno, avrà l'onere (onore) di azzerare questa magistratura rossa che da troppi anni ha abdicato al proprio dovere di amministrare il potere giudiziario arrogandosi quello di esecutivo quando non legislativo.

silvano45

Ven, 17/01/2020 - 14:14

Quando si occupano e così chiudono il caso della corruzione delle nomine nella magistratura?O anche in quel caso è coinvolto Salvini? Bisogna ridere per non piangere

QuebecAlfa

Ven, 17/01/2020 - 14:16

Situazione davvero avvincente! Ma quando sua eccellenza il senatore Salvini sarà presidente e avrà "pieni poteri" queste corti saranno certamente riorganizzate.

Ritratto di trifool56

trifool56

Ven, 17/01/2020 - 14:21

In attesa delle deliranti motivazioni, ribadisco che occorrono leggi per le quali un gesto di costei vada punito con la galera. Punto. Per lei e per tutti quelli collusi cogli scafisti e a loro volta scafisti (a no, non si può dire, non ci sono le prove...). Ma mi facciano il piacere. E altro che pochi euro di multa per i proprietari delle navi/taxi: super multa e sequestro definitivo immediato. Ovviamente porti chiusi e sorveglianza stretta delle coste: alla faccia della 30 (sì, quella dell'appartamento quasi a sua insaputa) e dei suoi deliri sull'esercito...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 17/01/2020 - 14:24

Condizioni preoccupanti ... de che? Nessuno la obbligata ad intraprendere una crociera simil "INVINCIBILE ARMADA" per andare a raccogliere pseudo naufraghi, naufraghi premeditati come acclarato in tante simili situazioni, mentre per pura fortuna non faceva colare a picco un bastimento militare. Ci sono eroi di serie A e eroi di serie B ... qualcuno è "eroe per caso" aiutato dal cosiddetto "colpetto a posteriore".

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 17/01/2020 - 14:30

delirio nei commenti dei forumisti d'assalto. Ma forse non vi viene in mente che l'atto in questione fosse effettivamente illegitimo? La conoscete la teoria della dvisione dei poteri?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 17/01/2020 - 14:33

per le toghe rosse speronare una motovedetta italiana non è reato. Esiste ancora qualcuno che crede che la giustizia è uguale per tutti?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 17/01/2020 - 14:37

Ma se è l'eroina del nuovo millennio! Nella mia città tutte le librerie, tutte, nessuna esclusa, tengono da mesi il suo volume ben esposto in vetrine, scaffali con copie multiple, pile verticali all'entrata, bancale dei "consigliati dal libraio". Se avesse addirittura affondato la barca della guardia costiera probabilmente ora sarebbe premio Nobel. (non escludo che lo diventi comunque).

kennedy99

Ven, 17/01/2020 - 14:40

si era giusto scarcerarla e arrestare che l'aveva fermata. dire schifo è dire poco.

ettore10

Ven, 17/01/2020 - 14:44

La giustizia in Italia è di parte. Significato: Se sei uno o una di noi (sinistri) tutto va perdonato altrimenti sarai processato e condannato al massimo

killkoms

Ven, 17/01/2020 - 14:48

Il processo dovrà farlo (si spera)?

beppe61

Ven, 17/01/2020 - 14:52

Certo poverina , lei si aspettava un mazzo di fiori, ma che giustizia farlocca , ormai si premia il delinquente e si tortura la vittima , bravi bravi bravi !

giovanni951

Ven, 17/01/2020 - 15:00

tra compagni ci si dá una mano.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Ven, 17/01/2020 - 15:07

Non è vero che la Rackete ha speronato con la sua nave una motovedetta della Guardia di Finanza.

lawless

Ven, 17/01/2020 - 15:07

chi più oltraggia l'italia e gli italiani più viene osannato, le sentenze emesse da certa magistratura distruggono la coesione del paese rasentando la follia. Uomini di legge che sentenziano di un modo ed altri che sentenziano l'opposto evidenziano il caos istituzionale.

baio57

Ven, 17/01/2020 - 15:11

@ killkoms Esatto,dovrà rispondere alla giustizia mediante procedimento penale per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina . Qualcuno sembra non essersi accorto.......come non si sono accorti che il sindaco di Bibbiano dovrà andare a processo con capi d'accusa pesanti....in relazione a tutto ciò,il sinistrume bela....beeee...beeee...beeee...

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 17/01/2020 - 15:15

Ci sarebbe da chiedere a questi signori se faceva del male ai nostri finanziari le davano una medaglia al valore ?

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 17/01/2020 - 15:20

Il terreno sotto i piedi del papeetaro si sgretola sempre più.

Iago27

Ven, 17/01/2020 - 15:29

Scappare da questo paese...e di corsa.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 17/01/2020 - 15:31

Fuggire dalla guerra? - Chissà perchè gli Italiani restavano a casa loro e la sopportavano. Nella mia famiglia, diversi sono morti. Io avevo circa 2 anni e purtroppo sono ancora qui a godermi le evoluzioni ideologiche del dopo guerra.

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 17/01/2020 - 15:33

Come facciamo ad avere giudici che negano l'evidenza di anni di affari delle ONG e dei politici nel trasporto in Italia di migranti clandestini? Non c'è nessuno che li metta in galera per favoreggiamento? Cambieranno i tempi, Oh, si che cambieranno!

Santippe

Ven, 17/01/2020 - 15:37

"lineamenti giurisprudenziali"a parte, quand'è che la si nomina, la Rackete, senatore a vita? O , meglio, facciamo così:teniamola in caldo per la nomina del prossimo Presidente della Repubblica (delle banane).

Happy1937

Ven, 17/01/2020 - 15:40

Ormai in Italia la Giustizia è defunta. Perfino la Cassazione decide con la faziosità della politica invece di applicare le Leggi.

tremendo2

Ven, 17/01/2020 - 15:44

se tu fai una piccola infrazione stradale paghi, La Rakete sperona una motovedetta e viene rilasciata. Come fa ad essere credibile uno stato così? Io a questa Italia che ci prende per i fondelli non credo più.

buonaparte

Ven, 17/01/2020 - 15:46

LA MAGISTRATURA ITALIANA IN MANO AI ROSSI STUPISCE SEMPRE DI PIU. SI PENSA CHE CON ALCUNE SENTENZE ABBIANO TOCCATO IL FONDO ,MA RIESCONO SEMPRE A FARE ANCORA DI PEGGIO .HO MOLTI CONOSCENTI STRANIERI PER IL LAVORO CHE FACEVO E RIMANGONO BASITI CHIEDENDOMI SE HANNO LETTO BENE LE NOTIZIE RIPORTATE NEI LORO GIORNALI.SALVINI DOVREBBE MANDARE QUALCUNO ALL'ESTERO PER VEDERE COSA SCRIVONO I GIORNALI LIBERI SU QUELLO CHE AVVIENE QUI DA NOI. NON I GIORNALI DI SINISTRA EUROPEI CHE BASTONANO SEMPRE IL CDX ITALIANO PER PARTITO PRESO E PERCHè CON I SINISTRI COMANDANO LORO IN ITALIA A DIFFERENZA DEI TEMPI DI BERLUSCONI . VERGOGNA CSM E GIUDICI ROSSI. CHI è IL PRESIDENTE E VICE DEL CSM? EBBENE TUTTO SPIEGATO .. PAZZESCO.

Giorgio Mandozzi

Ven, 17/01/2020 - 15:51

Invece di preoccuparsi, inutilmente, di Rackete avrebbero fatto meglio a sentenziare sull'assassino di quel ragazzo 23enne, già condannato all'ergastolo ma liberato per mancata sentenza della cassazione. La solita vergogna della magistratura italiana. E vogliono pure l'abolizione della prescrizione. Per fare cosa, dimenticare tutte le sentenze?

uberalles

Ven, 17/01/2020 - 16:02

Sentenza nauseabonda, emessa da chi, dopo avere avuti privilegi da satrapo e non aver mai lavorato, pretende una pnesione da 30.000 mensili, oltre a vari altri vantaggi preclusi agli Italiani, inclusi coloro che votano a sx.....

paco51

Ven, 17/01/2020 - 16:02

senatrice a vita! che rep...ca delle banane!

perilanhalimi

Ven, 17/01/2020 - 16:30

Ma va a lavorare in in villaggio del Madagascar a trovare pozzi di acqua e costruire gabinetti e fogne , cosi` si aiutano gli africani,con le ONG locali, ipocrita Borghese IslamoKomunista!!!

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 17/01/2020 - 16:35

Nahum 14:30, la divisione dei poteri consiste in questo: tu fai le leggi, ma io le interpreto come mi pare.

Loher77

Ven, 17/01/2020 - 16:38

Che schifo....che schifo...che schifo....

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 17/01/2020 - 16:39

che cattivoni questi giudici... ce l'hanno tutti con il bullo ignorante...

paolone67

Ven, 17/01/2020 - 16:48

Fateci votare, che le mettiamo a posto noi queste situazioni.

martinsvensk

Ven, 17/01/2020 - 16:51

Certo finisce la pacchia per Salvini e comincia quella per i clandestini, autorizzati sempre più a fare quello che vogliono, protetti come sono, contro la volontà popolare, da tutto l'apparato buonista radical chic che li impone senza farsene carico personalmente. Al magistrato chiederei molte cose tra cui che cosa sarebbe successo se la signorina avesse fatto quello che ha fatto nel suo paese o anche nel mio. Poi non ci si può lamentare se l'Italia non viene rispettata in ambito europeo. Non basta infatti mostrarsi ossequiosi ai paesi che contano per ricevere rispetto e dimostrare di non essere solo un'espressione geografica dove tutti si accomodano.

Ritratto di babbone

babbone

Ven, 17/01/2020 - 16:57

maaa in italia esiste ancora il dovere di rispettare le leggi dello Stato oppure è baraonda comunista...perchè se è baraoda comunista basta saperlo, poi nunpiagnete...pecoroni.

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 17/01/2020 - 17:04

bananas, anche oggi si rosica, eh? grande Karola!

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Ven, 17/01/2020 - 17:04

Un altro successo per la trinariciuta capitana tetesca!

rr1veneto

Ven, 17/01/2020 - 17:06

Toghe Rosse !!!!

cesare caini

Ven, 17/01/2020 - 17:15

Gran bel messaggio ... ottimo esempio !

Divoll

Ven, 17/01/2020 - 17:26

Si saranno fatti una bella chiacchierata con la Merkel, prima di emettere una simile sentenza. Praticamente, il messaggio e' che si possono infrangere le acque territoriali e le leggi di uno stato sovrano e perfino speronare le motovedette della GdF. URGONO REVISIONE DELLE LEGGI E TOTALE RISTRUTTURAZIONE DELLA MAGISTRATURA

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 17/01/2020 - 17:31

Altro che le DITTATURE SUDAMERICANE, avete la DITTATURA MAGISTOCRATICA Voi li in Italia!!! KOMANDANO SEMPRE LORO!!! AUGH.

lawless

Ven, 17/01/2020 - 17:38

l'italia è liquefatta: processano un ministro della repubblica italiana voluto dal popolo e assolvono una straniera che con prepotenza ha VOLUTO approdare sulle nostre coste a tutti i costi scaricando sulla schiena degli italiani i clandestini che tranquillamente poteva portarli nel suo paese o in quello di cui batteva bandiera. Il ridicolo di certi uomini di legge è veramente straordinario!

routier

Ven, 17/01/2020 - 17:48

Ho grande fiducia nella giustizia italiana però se un P.M. mi accusasse di aver rubato la Torre di Pisa e di averla esportata illegalmente sul pianeta Marte, la prima cosa che farei è prendere il passaporto e fuggirei all'altro capo del mondo!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 17/01/2020 - 17:54

Se come scrivi tu alle 14e37 Raperonzolo, le librerie della tua citta sono PIENE del libro della Racchietta, vuol dire che NON lo compera nessuno, altrimenti sarebbero VUOTE!!!!jajajajajaja Saludos.

cuoco

Ven, 17/01/2020 - 17:55

Nessun reato, nessuno speronamento, nessuna violenza a nave da guerra. Niente di niente. Qui qualcuno è in malafede

edo1969

Ven, 17/01/2020 - 18:08

questa è una vera bonnazza l’ha preso dai negroidi e lo fa rizzare a mezoz mondo Caròla è violentarrice di negroidi, Salvini è io lo voto di certo , viva il Capitano. Ma con Caròla ha toppato

Brutio63

Ven, 17/01/2020 - 18:10

Quindi è lecito e legittimo entrare in acque territoriali senza permesso, quindi è lecito e legittimo entrare in porto senza il permesso, quindi è lecito e legittimo non rispettare gli ordini dell’autorità ed attraccare senza permesso, quindi è lecito e legittimo speronare volontariamente una motovedetta della GDF. Complimenti alla Cassazione. Ancora una sentenza politica di basso ed infimo livello! Una sentenza che delegittima l’impegno delle forze armate italiane, una sentenza antitaliana che delegittima la magistratura, vergogna!

antonomasia

Ven, 17/01/2020 - 18:13

ORMAI SIAMO IN POSSESSO DI UNA GRANDISSIMA TECNOLOGIA. PERCHE' NON PROGRAMMIAMO UN SUPER SUPER COMPUTER..... ELIMINIAMO QUESTI COSIDETTI GIUDICI DELLA CASSAZIONE DELL'ALTA CORTE DI GIUSTIZIA E CAVOLATE VARIE.HANNO IL CERVELLO ORIENTATO A SINISTRA,NON SONO CAPACI DI RAGIONARE VANNO TUTTI NELLA STESSA DIREZIONE,,STANNO ROVINANDO L'ITALIA ...MANDATELI TUTTI IN PENSIONE""" COL MINIMO OPPURE IL REDDITO DI CITTADINANZA" NON SERVONO A NULLA SONO INUTILI E PREZZOLATI MUMMIE PARLANTI COL CERVELLO NEL FREEZER

flip

Ven, 17/01/2020 - 18:17

l'arresto deLLa Carola, provocava il mancato incasso sulla tratta di esseri umani tanto necessari a qualche partito! ed a qualcuno.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 17/01/2020 - 18:20

@Palladino - esatto.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 17/01/2020 - 18:20

@bassfox - anche oggi da fetente comunista godi per la mancanza di democrazia.

Viktor1

Ven, 17/01/2020 - 18:24

Italia, paradiso per komunisti, deliquenti, clandestini. .classa magistratura da rinovare presto.

Giorgio Mandozzi

Ven, 17/01/2020 - 18:32

Giusto o sbagliato c'era un divieto di entrare nelle acque territoriali italiane. Non c'era alcun motivo di urgenza, la nave era rifornita di ogni confort e monitorata da medici. Quindi l'azione della Rackete, oltre il successivo speronamento, era già in violazione di legge nel momento in cui è entrata nelle acque territoriali italiane. Se poi la cassazione fa passare il principio per cui le leggi iitaliane sono trasgredibili da chicchessia, purché non italiano, basta saperlo. CHE SCHIFO!!

effecal

Ven, 17/01/2020 - 18:40

Ottimo lavoro dei compagni della cassa - zione, l' eroina dei cattocomunisti può fare quello che vuole.

caren

Ven, 17/01/2020 - 18:44

EliSerena, lei tifa per gli stranieri che vengono qui in Italia a fare quello che vogliono? Non è una buona idea. Le conseguenze per gli italiani, lei compresa, potrebbero essere disastrose.

baio57

Ven, 17/01/2020 - 18:46

@ bassfox ,finito il turno di ramazza mozziconi di canne al cesso asociale ?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 17/01/2020 - 18:48

Caro Hernando, purtroppo le cose funzionano diversamente. I libri sempre in vetrina, sono proprio quelli che si vendono di più. La libreria conosce la tendenza e perciò insiste a proporli, sapendo che vanno via in fretta. Un libro che non vende, dopo pochi giorni finisce nel dimenticatoio e le copie tornano rese all'editore. Ripeto: purtroppo, ma è così.

demokratos

Ven, 17/01/2020 - 18:53

Un consiglio: chi può vada via da questo paese. Non è più una nazione libera e indipendente ma una colonia delle nazioni dominanti del nord Europa.

Giorgio5819

Ven, 17/01/2020 - 19:06

Iago27, no, FAR SCAPPARE GLI INFAMI !!

manson

Ven, 17/01/2020 - 19:07

Se l’avesse fatto in Australia o in altri paesi sarebbe ancora in galera! Al prossimo scarico di spazzatura buttiamoli su una bagnarola e forziamo i porti di Marsiglia e Nizza!

ItaliaSvegliati

Ven, 17/01/2020 - 19:09

Quindi se ho qualcuno a bordo o in macchina che ha sete o fame sono autorizzato a sfondare il posto di blocco!!!

Antonio Chichierchia

Ven, 17/01/2020 - 19:13

L'Argentina è vicina, il default è dietro l'angolo.

ItaliaSvegliati

Ven, 17/01/2020 - 19:23

Più DELINQUENTE sei più sei protetto dai poteri forti!!!

caren

Ven, 17/01/2020 - 19:24

bassfox, sei grande come i tuoi commenti.

ItaliaSvegliati

Ven, 17/01/2020 - 20:17

A conferma della DITTATURA KOMUNISTA e ZECCHE ROSSE...

mariolino50

Ven, 17/01/2020 - 20:17

In altri paesi atti del genere avrebbero fatto arrivare la locale marina da guerra, che dopo intimazioni, se non ubbidita, avrebbe preso delle misure di altro tipo, non molto gentili. Chissà perchè nessuno prova ad andare in Corsica, sarà perche cè la Legione straniera?

ItaliaSvegliati

Ven, 17/01/2020 - 20:20

Salvini che difende i confini a processo, la PIRATA KOMUNISTA che sperona la GDF che non rispetta ordini e leggi libera di delinquere candidata NOBEL ed elogiata...e come non chiamarla DITTATURA KOMUNISTA SERVA DI BRUXELL?

dot-benito

Ven, 17/01/2020 - 20:29

La Cassazione è una casta di pezzi di me..a inutili eliminazione di questi parassiti inutili

giovaneitalia

Ven, 17/01/2020 - 20:40

Vediamo...in Perù, notizia di ieri, sei turisti nei guai per aver defecato tra le rovine del Machu Picchu, SONO STATI CONDANNATI CON RITO ABBREVIATO E ACCOMPAGNATI IN AEROPORTO PER ESSERE ESPULSI DAL PAESE. Italia, paese dei balocchi, per cose molto piú gravi (svernamento di una imbarcazione della GdF), si premia una comunista tedesca. Vergogna. Vado a vivere in Perú.

ziobeppe1951

Ven, 17/01/2020 - 20:53

Volpe dal kulo rosso....ti sei fatto talmente tante marie ..che non riconosci più le persone normali...sukaNOI!

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 17/01/2020 - 21:05

Pezzi di mxxxa, siete diventati come Repubblica che schifate tanto. A me l'altro giorno son stati offesi i genitori tranquillamente e voi perche' scrivo babbeo o beota non pubblicate. Andate a fare in cxxo.

silvano45

Ven, 17/01/2020 - 21:41

Non c'era nessun dubbio se si tratta di Salvini non può avere mai ragione se si tratta degli scandali della magistratura va tutto sotto traccia scompare da tv e giornali se si tratta di togliere contingenza ai pensionati è tutto ok se si tratta di togliere pensione d'oro lecite ma indecenti non è più ok.Ecco perché i nostri giudici e la nostra giustizia è la migliore del mondo.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 17/01/2020 - 21:45

Governo Prodi - 28/03/1997 - Motovedetta albanese con un centinaio di profughi speronata da una corvetta italiana mandata ad impedirne l'approdo. 81 albanesi morti. In corte d'appello: 3 anni e 10 mesi al comandante albanese; 2 anni e 4 mesi a quello italiano.

guy

Ven, 17/01/2020 - 21:46

contro queste mal.....e toghe rosse spero solo nella punizione divina

guy

Ven, 17/01/2020 - 21:56

i commentatori di sinistra hanno la faccia come il cu.o vorrebbero far credere che speronare un mezzo qualsiasi della pubblica sicurezza non sia reato........ma ci credono veramente ho sono tutti disturbati?

nunavut

Ven, 17/01/2020 - 22:09

TUTTI AVETE DIMENTICATO CHE SU QUELLA NAVE C'ERANO RAPPRESENTANTI DEL POPOLO ITALIANO,i quali sapevano oppure con... di forzare il blocco per attraccare ? Le sentenze che poi furono emesse mi farebbe propendere per il con... a buon intenditor...

Ritratto di niki 75

niki 75

Ven, 17/01/2020 - 22:22

Una delle tante, frequenti "CASSAZZZZZIO...….NATE".

Ritratto di Lucio Flaiano

Lucio Flaiano

Sab, 18/01/2020 - 00:25

Lucio Flaiano. Summum ius summa iniuria. La manfrina Agrigento-Roma. L'agrigentino (anzi girgentino) Pirandello scriverebbe una commedia "Così è se pare a loro, giudici".

machimo

Sab, 18/01/2020 - 07:48

Bel esempio. Allora in futuro non si deve fermare a un posto di blocco perché puoi accelerare, speronare la volante della polizia o carabinieri e scappare...ma per fare questo devi essere straniero...che giudici bravi

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Sab, 18/01/2020 - 09:23

@guy: sinistra o destra non c'entrano niente. Fai almeno la fatica di documentarti e vedrai che, di fatto, non c'è stato alcun speronamento. Leggiti anche il significato del termine "speronamento" se hai un vocabolario a casa tua, sennò consultane uno online.

Italianocattolico2

Sab, 18/01/2020 - 10:28

Stiamo facendo le prove per diventare come il Venezuela o la Nigeria.

flip

Sab, 18/01/2020 - 10:58

bravissimi! Andate avanti così! state facendo di tutto per "farlo ritornare".........

roxi2

Sab, 18/01/2020 - 12:48

Da vomito follia comunista

anna.53

Sab, 18/01/2020 - 16:09

Liberale_indipe.... mi permetta, ha lei per caso "rosicato" nel momento in cui per dieci giorni il governo giallorosso ha tenuto in ammollo un centinaio di persone e circa 50 bambini cercando di collocarli, indi a Pozzallo hanno atteso due mesi (Pozzallo , nota oasi turistica) ?

edo1969

Sab, 18/01/2020 - 17:49

Leonida55 è un povero cicuciacacca