Il Colosseo batte il Louvre: è il luogo più popolare del 2019

Il Colosseo si conferma l'attrazione preferita dai turisti. Segue il Louvre di Parigi. Nella top ten anche i Musei Vaticani e Piazza San Marco a Venezia

Il Colosseo è il monumento più visitato al mondo. Lo confermano, per il secondo anno consecutivo, i dati relativi alle prenotazioni dei turisti su TripAdvisor nel 2019.

Al secondo posto si piazza il museo del Louvre di Parigi, ma l'Italia èl'unico Paese, insieme agli Stati Uniti, ad occupare ben tre posizioni della top ten mondiale. Oltre al Colosseo, infatti, ai primi posti della classifica si trovano i Musei Vaticani, che guadagnano la medaglia di bronzo, e Piazza San Marco a Venezia, che si stabilisce al decimo posto.

Nei giorni scorsi, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, aveva commentato la notizia con un post su Facebook: "Il Colosseo è il monumento più popolare del mondo secondo una classifica di Tripadvisor- aveva annunciato-Il numero delle prenotazioni e l'indice di gradimento fanno salire sul gradino più alto del podio il nostro meraviglioso Anfiteatro Flavio, che supera addirittura il Louvre di Parigi". Così, Roma si conferma la città preferita dai turisti di tutto il mondo: "Nel 2018 ha registrato 29 milioni di presenze nelle strutture ricettive, più del doppio rispetto alle altre città italiane maggiormente visitate. Si tratta di un incremento del 2 per cento rispetto all'anno precedente".

La classifica italiana resta invariata nella prime due posizioni, che vede al primo posto il Colosseo e al secondo i Musei Vaticani, mentre Piazza San Marco, salita sul terzo gradino del podio, sostituisce il Canal Grande. Secondo il rapporto Istat riportato dal Tempo, invece, l'Anfiteatro Flavio e il Pantheon sono i due luoghi più visitati che, insieme a Pompei e al Museo e Parco di Capodimonte, nel 2018 hanno registrato oltre 3 milioni di visitatori ciascuno, arrivando insieme a un totale di 21,5 milioni.

Nella classifica mondiale di TripAdvisor, oltre alle tre attrazioni italiane e al Louvre, prendono posto nella top ten la Statua della Libertà, la Tour Eiffel e la Sagrada Familia di Barcellona. Seguono il Quartiere francese di New Orleans, la Casa di Anna Frank ad Amsterdam e Skydeck Chicago - Willis Tower, a Chicago.

Intanto, tra Natale e Capodanno sono attesi nella Capitale oltre 250mila turisti, con un incremento del 5,12% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In tutto, le presenze stimate saranno di quasu 570mila persone (+5,07%). Boom di arrivi anche a Capodanno, con circa 240mila persone, il 5,34% in più rispetto al 2018. In totale, la stima complessiva è di circa 19,4 milioni di arrivi nella Capitale, secondo quanto riporta il Tempo.

Commenti

Holmert

Gio, 26/12/2019 - 11:44

Glia antichi hanno fatto opero che non solo resistono, ma attraggono turisti e visitatori da tutto il mondo, che portano moneta sonante.Noi invece abbiamo fatto opere che non solo crollano e spariscono, ma fanno scappare turisti e visitatori.

cgf

Gio, 26/12/2019 - 11:44

con quello che il Comune di Roma incassa solo per la tassa sul turismo, almeno l'immondizia non si dovrebbe vedere

cir

Gio, 26/12/2019 - 12:03

mai sentito tante cavolate dette in una sola volta.

Holmert

Gio, 26/12/2019 - 17:21

Cir, almeno lei ci dica qualcosa di buono, dall'alto della sua incommensurabile saggezza e sapienza.

cir

Ven, 27/12/2019 - 14:46

Holmert Gio, 26/12/2019 - 17:21 : per un rudere del passato ho gia' detto fin troppo di buono. Della Roma del presente bastano i commenti di quei pochi sfortunati che ci capitano erroneamente nel vedere quanta cafoneria regna in quella citta'. E non parlo delle buche o dei "centurioni" alla vaccinara attorno al colosseo, che a PARIGI non sanno cosa siano.

cir

Ven, 27/12/2019 - 20:59

Holmert Gio, 26/12/2019 - 17:21 . qualcosa di buono potresti farlo tu. Sodomizzati!