Corona in centro a Milano per la presentazione del film sulla sua vita

L'ex fotografo dei vip autorizzato a uscire dalla comunità di don Mazzi per la presentazione di un documentario sulla sua vita

Corona in centro a Milano per la presentazione del film sulla sua vita

Fabrizio Corona ha chiesto e ottenuto, dal Tribunale della Sorveglianza di Milano, un permesso per uscire dalla comunità Exodus di Lonate Pozzolo (Varese), dove si trova dallo scorso giugno, per partecipare alla presentazione del documentario "Metamorfosi", che tratta della sua vita e, in particolare, del periodo prima che finisse in carcere. La proiezione è in programma alle 18.30 al cinema Odeon di Milano, in pieno centro. Il Tribunale di Sorveglianza ha concesso il permesso poiché il documentario è inerente alla professione di Corona. E in casi analoghi è prassi autorizzare le richieste dei detenuti.

"Questo documentario - spiega Corona su Facebook - racconta l’ultimo periodo della mia vita prima di entrare in carcere… In quei giorni, ho iniziato un percorso di crescita interiore… che ho continuato a seguire dietro le sbarre… e che spero di portare ancora avanti per diventare un uomo migliore".

Dopo aver scontato quasi due anni e mezzo di carcere nel giugno scorso Corona è stato affidato in prova ai servizi sociali, nella comunità di don Mazzi, dove deve scontare la pena residua di cinque anni.

Commenti