Coronavirus, ecco come preparare l'amuchina fai-da-te

I gel disinfettanti sono andati a ruba in farmacia e supermercati. La ricetta ufficiale dell'Oms per l'amuchina alternativa fatta in casa

Amuchina e mascherine, mascherine e amuchina. In queste settimane di emergenza sanitaria nazionale a causa della pandemia da coronavirus, i gel disinfettanti e i sistemi di protezione delle vie respiratorie sono andati a ruba, sparendo o quasi dagli scaffali delle farmacie e dei supermercati.

Ma non preoccupatevi. Perché esistono sempre delle soluzioni "homemade" per sopperire al problema (da percorrere però con giudizio). E infatti, l'Organizzazione mondiale della Sanità nei giorni scorsi ha pubblicato la ricetta ufficiale per preparare un disinfettante alternativo fai-da-te. Tra sostanze necessarie, dosi e fasi di preparazione, non vi è nulla di troppo complicato. Bastano infatti pochi ingredienti e il gioco, o meglio il gel, è fatto!

Amuchina fatta in casa: la ricetta dell'Oms

Le indicazioni dell'Oms sono tanto chiare quanto semplici da seguire: per creare l'amuchina in salsa domestica servono: alcol etilico, acqua ossigenata, glicerina e acqua distillata. Nello specifico, la ricetta prevede 833 millilitri di alcol etilico al 96%, 42 millilitri di acqua ossigenata al 3%, 15 millilitri di glicerolo al 98% e un litro di acqua distillata. Mischiando il tutto, otterrete un efficace gel disinfettante casalingo, che sarà da fare riposare per almeno 72 ore prima di utilizzarlo.

Un appunto: non preoccupatevi se i rispettivi dosaggi vengono di poco cambiati, visto che le linee guida dell'Oms sono quelle tarate alla perfezione per avere il miglior prodotto artigianale possibile. Per cui, vanno bene anche 830 ml di alcol etilico (anziché 833) e 40 ml di acqua ossigenata (al posto di 40). Però una raccomandazione: utilizzate prodotti con standard di qualità e conservate il gel creato tra le mura domestiche in flaconi o bottiglie con etichetta (visto che contengono sostanze pericolose), onde evitare sgradevoli inconvenienti.

Gel disinfettante fai-da-te: evitare le alternative

Consiglio spassionato, che arriva anche da parte degli esperti come Dario Bressanini, chimico e divulgatore scietifico: non improvvisatevi farmacisti o "piccoli chimici", seguendo altre ricette alternative all'amuchina fatta in casa al di fuori delle indicazioni dell'Oms. Quindi, non seguite ricetta a caso trovate su Internet, a base di acqua, candeggina e alcol etilico. A sottolinearlo è anche lo stesso Istituto Superiore di Sanità che, sconsigliando comunque le preparazioni artigianali, fa sepere che "non potendo escludere una preparazione "fai-da-te", si sottolinea che un preparato contenente sostanze pericolose non deve mai essere conservato in contenitori anonimi privi di etichetta e di informazioni sul contenuto e della data di preparazione; questa tipologia di prodotti deve essere conservata lontano dalla portata dei bambini, dai prodotti alimentari e da prodotti con altra destinazione d'uso".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

amicomuffo

Mer, 18/03/2020 - 10:37

chissà perchè ormai non trovi neanche gli elementi per fartela in casa!

ROUTE66

Mer, 18/03/2020 - 11:31

SCRIVETE CHE NEI SUPERMERCATI CI IMPEDISCONO DI ACQUISTARE LO SCIAMPO O IL BAGNOSCHIUMA,E POI ACQUISTO ALCOL (INTROVABILE)ACQUA OSSIGENATA AL 3% E GLICEROLO AL 98%. ORA QUALCUNO CI SPIEGHI COME FARE SIMILI ACQUISTI

Paolo986

Mer, 18/03/2020 - 12:36

Credo che la formula indicata nell'articolo sia sbagliata: non un litro d'acqua, bensì acqua fino a raggiungere un litro di prodotto. Per cui solo 110 ml di acqua distillata.

Giorgio5819

Gio, 19/03/2020 - 20:00

"alcol etilico, acqua ossigenata, glicerina e acqua distillata."...si, va bene, E DOVE TROVO QUESTI MAGICI E SEMPLICI INGREDIENTI ? ME LI PORTANO LORO A CASA ?

Viewty

Sab, 21/03/2020 - 13:16

Concordo con gli altri commenti, articolo che può esacerbare gli animi visto che gli ingredienti non sono facilmente reperibili, soprattutto l'alcool etilico. Riguardo all'acqua ossigenata, poi, sarebbe utile precisare che il termine 'acqua ossigenata al 3%' corrispondente all'indicazione 'acqua ossigenata 10 volumi' sulle confezioni. E pazienza, faremo a meno del gel disinfettante fai-da-te e continueremo a lavarci le mani con l'acqua e sapone, finché a qualche italico fenomeno non verrà in mente di accaparrarsi pure il sapone e farlo sparire dal mercato sperando di poterlo poi 'spacciare' al quadruplo del prezzo.