Codogno, salta già la quarantena: i cittadini escono senza controlli

Stando alle testimonianze, i cittadini del paese focolaio del coronavirus non rispetterebbero le norme: "Non ci sono militari"

A Codogno, in questo momento, si può entrare e uscire. Non ci sono controlli, nonostante i divieti stabiliti ieri sera dopo il consiglio straordinario dei ministri. Lo riferiscono più fonti all'AGI. "Non ci sono militari, niente di niente, nessun controllo di accesso o in uscita", spiega un abitante della cittadina. "Sono entrata e uscita e sto passeggiando nel paese", è la testimonianza di una donna arrivata da Milano.

Saltano le misure restrittive e di massima allerta stabilite nel "decreto emergenza" diramato dal Governo centrale per contenere la diffusione del virus fuori dai confini territoriali del lodigiano. Stando alle ultime indiscrezioni, pare che, contrariamente a quanto deciso, la "zona rossa" della Lombardia non sia pattugliata da alcun militare ma, al contrario, sia garantita invece la libera circolazione dei cittadini. Dopo l'esplosione della pandemia, che in Lombardia ha fatto registrare il paziente 1 proprio a Codogno, in provincia di Lodi, il consiglio dei ministri aveva emesso un decalogo di provvedimenti stringentissimi al fine di evitare una propagazione a macchia d'olio del Covid-19.

Posti di blocco intorno ai paesi del contagio, corridoi sterili per garantire l'approvigionamento dei generi alimentari e farmaceutici ai cittadini in quarantena ma, soprattutto, pattuglie di militari per cinturare i luoghi colpiti dall'epidemia. Sulla base del "modello Wuhan", infatti, si è deciso di schierare in campo anche l'esercito, proprio come è accaduto nella provincia di Hubei, ground zero del nuovo virus. Ogni area dove vivono o sono transitate persone positive ai test avrebbe dovuto essere completamente isolata ed interdetta alla circolazione. Le vie di accesso avrebbero invece dovuto essere controllate da auto di polizia e carbinieri in modo che nessuno potesse entrare o uscire ad eccezioni di esigenze particolari accertate da un'autorizzazione del prefetto. Ma stando alla indiscrezioni, il piano emergenza sembrerebbe essere già saltato.

Ma Codogno non è l'unico paese dove manca la cintura di sicurezza delle Forze dell'Ordine. Stando a quanto riporta il quotidiano locale Il Cittadino, al casello autostradale di Ospedaletto-Casalpusterlengo, lungo la statale 234, non ci sono pattuglie militari a controllo del traffico in entrata ed uscita dalla "bassa". I mezzi circolano senza nessuna limitazione sulla strada ragion per cui è impossibile prevedere se si tratti di residenti oppure no. Ad ogni modo, qualora venissero applicate le misure stabilite, i trasgressori rischiano fino a 3 mesi di carcere con un'ammenda fino ai 200 euro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

savonarola.it

Dom, 23/02/2020 - 12:51

Finché a dettare le norme sono persone di cui nessuno riconosce l'autorevolezza, è normale che ognuno faccia il proprio comodo. È lo slogan dei sessantottini: VIETATO VIETARE.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 23/02/2020 - 12:57

....all'"italiana"!

Ritratto di VittorioDettoToi

VittorioDettoToi

Dom, 23/02/2020 - 12:57

Buongiorno a Voi tutti, Ricordatevi che siamo nella "Repubblica delle Banane" dove ognuno fa quello che gli pare...... Io sono un Grande Invalido, qua nessun problema ma ieri ho fatto la Grande Spesa (Tipo Guerra...) e me ne sto in Casina Bella. Ma sti citrulli che vanno a Codogno per vede' se il Coronavirus e' come i Gamberoni ??? A me sembrano tutti Matti, e' come una influenza ma andarsi a cercare i guai e' proprio da Citrulli......... Io la penso così forse perche' ho poca salute....... Ciaoooo Vittorio in Lucca

Ritratto di PATARLACCA

PATARLACCA

Dom, 23/02/2020 - 12:59

L'unica certezza é che quello che dice la cina e che fa il governo italiano non é credibile

Frusta2

Dom, 23/02/2020 - 13:12

I militari sono impegnati in altri fronti: accogliere i clandestini in Sicilia ed assicurare adeguata scorta a Napolitano e famiglia. Queste sono le priorità. Per info rivolgersi a Lamorgese..

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 23/02/2020 - 13:14

E quale sarebbe il problema? Abbiamo centinaia di migliaia di criminali che sono liberi in tutta Italia di fare continuamente ciò che vogliono, adesso ci preoccupiamo di quelli in quarantena che escono dai ghetti degli appestati? Ma fate finta di non sapere che siamo in piena Legge della Giungla dove i concetti di 'autorità' e 'divieto' non contano un tubo? Semplicemente ognuno fa come gli gira la testa. Mica sta ad ascoltare le autorità e i loro insulsi divieti, vero? Se si vuole imporre qualcosa bisogna farlo solo con l'uso della nobile Forza. Ovvero come Dio comanda, Logica impone, Ordine esige e Pragmatismo anela.

polonio210

Dom, 23/02/2020 - 13:16

Divieti?Ma qualcuno(GOVERNO)ha decretato lo STATO DI EMERGENZA NAZIONALE sospendendo le garanzie costituzionali?Metteranno soldati armati ai confini dei paesi dichiarati zone infette?E se uno dei cittadini o alcune centinaia volessero andarsene cosa faranno gli spareranno?Chi controllerà i militari che non siano,a loro volta,infetti?I deceduti,sia per causa del virus che per cause naturali,verrebbero seppelliti in fosse comuni o bruciati in roghi appena fuori le zone abitate?Le frontiere,i porti,gli accessi autostradali ed ogni altro accesso alla Nazione sono chiusi e controllati da soldati in armi pronti a respingere chiunque provi a cercare di penetrarli?Qualcuno,che ha osato tenere delle persone prive di documenti e senza una storia medica da presentare su una nave che voleva attraccare illegalmente in un porto italiano,è indagato per sequestro di persona.

ST6

Dom, 23/02/2020 - 13:18

Risorse. "Eccellenze". E poi certa gentaglia corrosa dall'odio e malata di populismo parla male degli altri... Patetici.

hectorre

Dom, 23/02/2020 - 13:18

questi divieti di entrare ed uscire, li dobbiamo considerare come sequestro di persona????....o come vorrebbe il buonsenso, semplici precauzioni per evitare il peggio!!!!....meditate pidioti meditate!!!!!!!

Ritratto di Joyforall

Joyforall

Dom, 23/02/2020 - 13:21

Ho sempre sostenuto, tutto parte dal cittadino che a sua olta riversa le proprie negligenze sul govermo. Benvenga un epidemia incontrollabile che portera l economia a 0.

maurizio-macold

Dom, 23/02/2020 - 13:23

Se il cittadino medio codognese e' un ixxxxxxxe c'e' poco da fare: il contagio si estendera'.

lupo1963

Dom, 23/02/2020 - 13:24

Quarantena all'italiana ...Nel mentre siamo al primo posto in Europa per contagiati , come sempre primi nelle classifiche di eventi negativi ed ultimi in quelle di eventi positivi . Qualcuno e' così stupido da credere che si tratti di un caso ? Quando un paio di settimane fa la mia ragazza e' arrivata in aereo da Roma misuravano la temperatura vestiti da " Virus letale " .E poi si entra e si esce da paesi con infezione diffusa ! Solo un paese di buffoni , male organizzato e malgovernato .Si proibiscono le partite di calcio in Lombardia e Veneto , ma il Carnevale di Venezia no.Forse si spera di contagiare qualche turista proveniente da paesi civili , e diffondendo l' infezione altrove ,distrarre l'attenzione dalla nostra unica cialtronaggine .

Cheyenne

Dom, 23/02/2020 - 13:27

ITALIA PAESE DI PULCINELLA

0rl4nd0

Dom, 23/02/2020 - 13:30

Soltanto un rigoroso governo di dx potrà salvare lo schifo di paese che è diventata questa povera Italia! Facciamo pena, come al solito è la sn che ha rovinato tutto, con questo atteggiamento contro le regole del rispetto interpersonale e contro tutto ciò che è ordine.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 23/02/2020 - 13:35

Non mi è chiaro perché la milanese sia andata a Codogno sapendo della proibizione. Per il gusto del brivido? Se ci sono tanti che ragionano così siamo fregati. E sono certo che ci siano. Se ci fossero stati i soldati, avrebbe trovato qualche stratagemma per fregarli? Siamo uno strano popolo, vecchio, incarognito, godiamo nel "fregare" l'autorità e aggirare i divieti: è forse una spiegazione non banale del perché siamo il solo Paese alla fine.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 23/02/2020 - 13:37

^(*@*)^ Come sono i controlli in Italia ? Semplice son controlli all’italiana !! Vanno e vengono come cavolo gli pare e piace PIÙ SE VIENE FERMATO UN’AMICO DI AMICI, UN PAPAVERO SCATTA IL : VA BENE PASSI MI RACCOMANDO PERÒ CHE NON SI VENGA A SAPERE !!!!

andy15

Dom, 23/02/2020 - 13:40

E' normale. Un'altra conferma dell'incivilta' del Paese. Ci sono migliaia di norme, ma gli italiani sono individualisti e arroganti e pensano che le norme non li riguardino e che valgano solo per gli altri.

anna.53

Dom, 23/02/2020 - 13:41

Inguaribili superficiali. Al solito 'la situazione è grave ma non è seria'.

lupo1963

Dom, 23/02/2020 - 13:48

Notizia di adesso .Zaia vietera' le manifestazioni del Carnevale di Venezia .Bravo Zaia , complimenti anche a te .Non bastava quel cialtrone col fazzolettino bianco ed un ministro della sanità piazzato lì solo per regalare una poltrona ad un partitino di estrema sinistra ,al solo fine di raccattare un pugno di poltrone a sostegno di questo governo di buffoni .Zaia chiude la stalla dopo che i buoi sono scappati .Quante DECINE DI MIGLIAIA di persone a stretto contatto in una regione dove si e' già diffuso il virus? A dimostrazione che , contrariamente a quello che pensano poveracci del pensiero unico come ST6 , incompetenza e inettitudine purtroppo non risparmiano nessuna parte politica in questo paese di cialtroni .

filoforte

Dom, 23/02/2020 - 13:48

Siamo un paese allo sbando più totale governati a 4 sciagurati

marinaio

Dom, 23/02/2020 - 13:48

Siamo governati da una banda di incapaci. Nel contempo ci sono alcune zone d'Italia, abitate da emeriti idioti.

ciccio_ne

Dom, 23/02/2020 - 13:51

I miei figli non possono andare in gita scolastica ma possono entrare tutti. A morte questo governo di mxxxe!

amicomuffo

Dom, 23/02/2020 - 13:51

dai dai che c'è la facciamo a fare cadere l'Italia....ed allora i nostri ben pensanti politici al governo che faranno?....ah già, daranno la colpa a Salvini!

Ritratto di Joyforall

Joyforall

Dom, 23/02/2020 - 13:52

Ora tutti indignati da un comportamento egoistico e asociale che è tipico italiano. Sembra il tempo di mani pulite quando nessuno aveva mai votato la DC. Spero che chiudano I voli da e per l'Italia in fretta. Benvenga il crollo del turismo e delle fiere. E' vergognoso un comportamento tale. Da imbecilli.

maurizio-macold

Dom, 23/02/2020 - 13:52

Signor SAVONAROLA, l'autorevolezza c'entra come i cavoli a merenda, in casi del genere ci vuole solo buon senso e rispetto per gli altri. Evidentemente a Codogno ci sono persone che non hanno queste qualita', e purtroppo per la loro incivilta' pagheranno altre persone.

Ritratto di albarca1945

albarca1945

Dom, 23/02/2020 - 13:55

No comment. Controlli o meno, nessuno da sé deve violare le disposizioni. Ma dove avete coscienza e senso civico ?

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Dom, 23/02/2020 - 13:59

Ma questi non son capaci di fare la "o" con il bicchiere!

pilandi

Dom, 23/02/2020 - 14:02

Dovrebbe essere il buonsenso a non far uscire le persone in situazioni simili, e comunque durante la settimana scorsa in Italia si sono registrati 247 decessi per la normale influenza stagionale ed uno per il coronavisrus, solo che la normale influenza non fa scoop mediatico.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 23/02/2020 - 14:02

Nel 2020 le persone viaggiano in AEREO, NAVE, TRENO, AUTO, DUE RUOTE, A PIEDI. Il virus non sceglie come viaggiare. Se le epidemie si diffondevano in modo globale nel passato, quando era molto più semplice isolare dei centri abitati, figurarsi oggi, che viviamo in un mondo interconnesso. Noi pensiamo al cinese col mantello nero e il naso a becco d'uccello che "unge" persone, animali e cose. La realtà è che il paziente zero potrebbe essere una "casalinga" di Voghera che potrebbe aver contratto il Corona anche dopo aver dato informazioni stradali al turista tedesco giunto in Italia con la sua auto e che avrebbe bevuto la sua birra dentro un boccale lavato male dove il giorno prima aveva bevuto pure il rappresentante della ditta con sede in Cina, di ritorno a Monaco di Baviera con un volo che prevedeva uno scalo a Istanbul. I sist mi troppo complessi non sono pienamente governabili, puoi solo limitarne gli effetti.

antipifferaio

Dom, 23/02/2020 - 14:04

E poi parlano sempre male del SUD...

hectorre

Dom, 23/02/2020 - 14:05

dobbiamo denunciare il governo per incapacità, hanno sottovalutato il problema ed ora corrono ai ripari....gli italiani che violano i divieti rischiano multe e galera, mentre le ong continuano ad arrivare senza controlli...e processano Salvini!!!!....quand’è che finirà questa porcheria??????

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 23/02/2020 - 14:08

Come si possa fare a credere a questi cialtroni incapaci, inidonei e dannosi?? Non sanno neppure perchè sono al mondo, sanno solo spandere attak sulle loro sedie.

DRAGONI

Dom, 23/02/2020 - 14:09

E' L'ITALIA DOVE TUTTO E' PERMESSO POICHE' ALTRIMENTI SI E' FASDCISTI!

necken

Dom, 23/02/2020 - 14:15

Considerando le eiezioni degli animali domestici che si trovano in tutte ns città sia al nord che al sud e non è ancora scoppiata nessuna epidemia al riguardo visto l'emergenza anche gli animali domestici potrebbero veicolare virus infettivi

lorenzovan

Dom, 23/02/2020 - 14:17

smcicomuiffo..no ..a quei cittadini ..come questi di cologno..e come te..che se ne fregano del senso civico..non avendo neanche una idea di cosa sia.. e votano per l'appunto salvini

Mefisto

Dom, 23/02/2020 - 14:18

@ maurizio-macold Mi faccia capire... considera queste misure necessarie o no ? Vorrebbe forse che venissero attuate "su base volontania" ? Lei ci fa o ci è ?

Antenna54

Dom, 23/02/2020 - 14:29

Le ONG portano tutti gli infetti che vogliono, in paesi dove vige la quarantena si và e si viene tranquillamente, bloccano i voli diretti Cina/Italia e i cinesi arrivano via Germania e Olanda ... se qualcuno pensa di bloccare confini gli danno dell'idiota ... l'Italia è una bellissima repubblica, peccato ci siano governanti da circo e cittadini da rieducare.

frank173

Dom, 23/02/2020 - 14:30

Spero solo che, quando sarà passata questa crisi, gli italiani abbiano imparato qualcosa. Facciamoci governare da delle persone serie (sinistra, centro, destra non importa) e comportiamoci da persone serie. Questo vale non solo per governo ma anche per tutte le istituzioni, dal Presidente della Repubblica alla Magistratura, dal Parlamento alla Corte Costituzionale che debbono essere elette direttamente dai cittadini. Riprendiamoci questo paese se vogliamo salvarci.

maxxena

Dom, 23/02/2020 - 14:49

il problema è come al solito il medesimo: l'ignoranza "crassa" in cui per comodo ci hanno tenuto per troppo tempo. A scuola non insegnano più nulla e le persone crescono scollegate dalla vita reale. Ci fanno vivere in una sorta di paese dei balocchi fatto di calcio , influencer e altre amenità e quando si presentano i problemi siamo del tutto impreparati.Sarei curioso di sapere quanti sanno la differenza tra virus e batteri o quanti hanno riflettuto su come si possa propagare un virus. Il risultato è una mandria di bufali tesi ad accaparrare mascherine inutili e tonnellate di gel lavamani ma che vanno a comprarlo tutti in massa al supermercato.

Viewty

Dom, 23/02/2020 - 14:51

@Mefisto: Ma il senso civico? Ma per fare qualcosa per gli altri, per tutti gli altri, serve davvero un fucile puntato contro? Ci rifletta, poi (forse) capirà...

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 23/02/2020 - 14:55

Pericolosi, incoscienti, incompetenti, cialtroni... devo aggiungere altro? E quell'ologramma del presidente, cosa ca...o sta facendo? E' in coma, oppure, semplicemente, si disinteressa completamente del suo Paese?

Viewty

Dom, 23/02/2020 - 14:55

@DRAGONI: Si beva una camomilla, così forse inizia a scrivere tutto in minuscolo, come si conviene a un cittadino digitale che ha rispetto degli altri. Per il resto della sua sparata, si ricordi che essere antifascista è un dovere imprescindibile di ogni cittadino della Repubblica Italiana, quindi la smetta di citare il fascismo a sproposito.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 23/02/2020 - 14:57

Cosa vi dicevo? Se avessi scommesso sarei diventato milionario.

Reip

Dom, 23/02/2020 - 14:58

Se in Lombardia i cittadini se ne fottono della quarantena immaginate quello che succedera’ in Campania, nel Lazio, in Calabria... Immaginate a Napoli o a Roma!!! Sara’ il caos! Dovrebbero istituire immediatamente centri di informazione e di assistenza affinché non si diffonda ulteriormente il panico tra i cittadini! Il Popolo va istruito! Mascherine, guanti in lattice e gel disinfettanti per lo meno, dovrebbero essere distribuiti gratuitamente! Urge l’immediata presenza dell’esercito nelle aree di crisi, la realizzazione di piu’ ospedali da campo possibili! in questo fortunatamente possiamo contare sugli Alpini, che sono i migliori al mondo in questo genere di operazioni. Anche se mostruosamente in ritardo bisogna immediatamente reagire.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 23/02/2020 - 14:59

Stiamo intervistando un professore amante della storia. Ci dica come mai 10 anni fa precisamente nel 2021 si estinse il popolo italiano?

Mr Blonde

Dom, 23/02/2020 - 15:05

in un paese nordico vidi un banchetto di mele ove i passanti pesavano la frutta, lasciavano i soldi e andavano via. Immagino che in un paese civile sarebbe tutto liscio e tranquillo, da noi uno é scappato x andare ad Avellino addirittura, gli altri li dovremmo legare. Al di là delle negligenze del governo siamo un popolo senza soeranza

roxi2

Dom, 23/02/2020 - 15:06

Stamicchia é per gente come te se le situazioni da gravi diventano irreparabili .

steluc

Dom, 23/02/2020 - 15:07

La credibilità di chi ha fatto entrare il virus non controllando un cappio e tuttora fa continuare gli sbarchi é pari a zero. I troll di qui smettano di difendere l'indifendibile, comunque a quegli incapaci questa storia costerà cara.

OttavioM.

Dom, 23/02/2020 - 15:12

Non mi sorprende che in Italia ognuno faccia come gli pare, a questo governo manca l'AUTOREVOLEZZA, un governo che si fa imporre diktat da sardine, ong, associazioni, coop, sindacati, paesi stranieri, ecc. è ovvio che non viene preso sul serio da nessuno.

Giorgio5819

Dom, 23/02/2020 - 15:27

La spocchiosa incapacità organizzativa di un governo di poveri presuntuosi autoreferenziati. Ottima osservazione nel commento di PATARLACCA 12:59... massima condivisione.

diegom13

Dom, 23/02/2020 - 15:46

Il divieto riguarda ingresso e uscita dal paese, non dalla propria casa. I militari controllano gli accessi ai comuni, non alle case. E meno male.

lorenzovan

Dom, 23/02/2020 - 15:51

frank 173...completamente d«'accordo..e' la mia çposizione da anni..cioe' da quando vivendo in Olanda ho capito la differenza tra politici validi e onesti... e quacquaracqua

savonarola.it

Dom, 23/02/2020 - 15:53

Maurizio macold. Ma in che mondo vive? Non in italia, da come ragiona. Il buon senso se ne è andato da questo paese già da tempo. E se la gente avesse buon senso le regole non sarebbero necessarie. Ma, sapendo che chi ci governa è rispettabile come i buffoni del circo, ognuno fa il comodo proprio. Saluti.

27Adriano

Dom, 23/02/2020 - 15:59

....A parte una fanatica dei porti aperti, abbiamo un ministro dell'interno??

necken

Dom, 23/02/2020 - 15:59

meno male che in questo forum c'è qualcuno che ragiona e non si fà prendere dal panico specie i politici locali e non

g.l

Dom, 23/02/2020 - 16:02

Fare commenti più intelligenti è proibito?

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 23/02/2020 - 16:13

il pesce puzza sempre dalla testa.

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 23/02/2020 - 16:16

chiedete le stalle perchè scappano le mucche...nooo le mucche non ci sono più sono già scappate.

Ilsabbatico

Dom, 23/02/2020 - 16:24

X frank173 Perfettamente d'accordo, ma la sinistra non lo permetterà mai!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 23/02/2020 - 16:48

Sono i famosi "divieti facoltativi" o "obblighi volontari", non siam certo fassisti a imporre qualcosa con la forza. Ne va del nostro antifassismo.

maurizio-macold

Dom, 23/02/2020 - 16:58

Signori MEFISTO e SAVONAROLA, leggo che a Codogno (e non solo) la gente non collabora e non rispetta le indicazioni delle autorita', e siccome non e' possibile fare il coprifuoco e sparare su chi non lo rispetta oppure controllare metro per metro il territorio il virus si estendera'. Le misure prese dal governo sono corrette ed adeguate, ma per essere anche efficaci ci vuole la collaborazione di tutti. E soprattutto ci vogliono rispetto per gli altri e buon senso, come avverrebbe in ogni paese civile. Dimostriamo di esserlo, senza stupide polemiche.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 23/02/2020 - 17:00

Buttate giù i muri. Fate i ponti. Accoglienza... del virus.

yulbrynner

Dom, 23/02/2020 - 17:09

cicco.ne eh si un grave ptoblema che i tupi figli non possano andare in gita, anch io hai tempi ne ho saltate, i proble i sono bel altri, e gente come te con senso cibico sottozero, unito s chi non sa gestire con saggezza l emergenza, il vero problema

kayak65

Dom, 23/02/2020 - 17:12

Pazzesco. I clandestini non sono sorvegliati mentre i cittadini italiani saranno imprigionati con esercito e polizia a guardia. Ha ragione porro. Cialtroni

edo2969

Dom, 23/02/2020 - 18:00

Amici, amati cari, Cari Amici, rispetto per le Leggi e per la Morale che il buon Dio ci ha trasmesso. Ecoo i valori che vi salveranno, lo dice un peccatore molto forte. Ma chi pecca forte e poi crede e si pente più fortevonce il male. State in casa non uscite e asptettate con pazzienza, verranno testi migliori. Bevete un bicchierino di lanbrusco in più e fatevi forza.

yulbrynner

Dom, 23/02/2020 - 18:01

ciccio.ne non fare una gita scolastica mon e un drammma, ci huole senso civico caro

scurzone

Dom, 23/02/2020 - 18:24

steluc: Se al virus avessero chiesto la carta d'identità, o meglio il passaporto, non sarebbe entrato! Questi sinistri che non controllano. Se ci fosse stato Salvini, avrebbe chiuso i porti e non sarebbe entrato alcun virus! Infatti il coronavirus si è diffuso da un ospedale, che guarda caso, è proprio nel territorio dove governano i leghisti! perché non hanno controllato il passaporto del Virus, io mi chiedo. Forse perché si era travestito da leghista e faceva la faccia da citrullo.

MellontaTauta

Dom, 23/02/2020 - 18:32

Stamicchia dimostra la sua scarsa informazione: in realtà il "mantello nero" e "il becco" non erano usati dagli untori ma dai medici durante il periodo della peste. Mah!

Ritratto di Bob184

Bob184

Dom, 23/02/2020 - 18:34

02.23 – quarantena – 08.55 Siamo all'assurdo. Cittadini Italiani posti de iure in aree protette ed impossibilitati ad uscire. Invasori ospitati in aree aperte, liberi di fatto di vagabondare ovunque. I sostenitori delle restrizioni verso gli invasori saranno anche etichettabili come xenofobi ma di certo i politici gestori della sicurezza pubblica sono o imbecilli o criminali.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Dom, 23/02/2020 - 18:46

Con zingaretti, mattarello e bergoglio al comando vogliamo stupirci di qualcosa??? Questo è il paese delle libertà, facciamo venire cani e porci a delinquere dall'africa e vogliamo stupirci di queste cose??? L'unica speranza è che sparisca con la bella stagione altrimenti se dobbiamo contare su zingaretti e speranza siamo davvero rovinati!!!

gianf54

Dom, 23/02/2020 - 18:46

Conte fa semplicemente ridere; non ha alcuna autorevolezza, e la gente lo ha capito. Purtroppo questo pagliaccio è capitato in un momento che c'è proprio poco da ridere, per nostra sfortuna....

marc59

Dom, 23/02/2020 - 18:54

Questi sono i provvedimenti del governo, incompetenti maledetti. Mattarella prendi provvedimenti ammesso che non sia già troppo tardi.

buonaparte

Dom, 23/02/2020 - 18:55

SI è COSTRETTI AD USCIRE PER PRENDERE IL CIBO ED I FARMACI..BISOGNA FARLO CON MOLTA ATTENZIONE E PRUDENZA . NON CERTO ANDARE IN GIRO PER NULLA E SENZA PRECAUZIONI.

starigospod

Dom, 23/02/2020 - 19:02

Purtroppo gli italiani devono pagare lo scotto di un governo di pagliacci, falsi fino all' ultimo in ogni loro dichiarazione che oncora oggi dice essere loro i migliori d' Europa, incapaci di far mantenere qualsiasi direttiva che resta nelle chiacchere. L' unico problema che hanno sul serio è annullare il decreto sicurezza, combarrete quello che loro chiamano razzismo, possibilmente a giugno una settimana prima delle regionali condannare Salvini. Poveri Italiani!

Serginio

Dom, 23/02/2020 - 19:10

Non capisco perché fate questo tipo di informazione Stanno facendo i collegamenti sul tg3. E i posti di blocco ci sono

Frankdav

Dom, 23/02/2020 - 19:37

Se i cittadini di Codogno non collaborano mi viene da pensare che in Italia i governi siano del tutto privi di autorevolezza... La cosa non mi meraviglia

Ilsabbatico

Dom, 23/02/2020 - 20:10

...se penso a questo governo quasi mi vergogno di essere italiano.

ST6

Dom, 23/02/2020 - 20:14

Frankdav: "Se i cittadini di Codogno non collaborano mi viene da pensare" Già: questi abitanti di Codogno non sembrano poi molto diversi da quelli di Scampia eh... Codogno : che 'cogno' t'emporta oh...

g.l

Dom, 23/02/2020 - 20:19

Che vergogna vi meritate di peggio.Siete solo dei miserabili cxxxxxi.

necken

Dom, 23/02/2020 - 20:21

considerando il senso civico degli Italiani per far rispettare le regole ci vorrebbero metodi coercitivi ma non sono costituzionali

zen39

Dom, 23/02/2020 - 21:08

In Cina chi non rispetta l'isolamento rischia anche di più dell'arresto(ognuno la pensi come vuole). I nostri politici che fanno le leggi "migliori del mondo" (come spesso si vantano) non solo non controllano che siano rispettate ma i contravventori sono spesso trattati con benevolenza esagerata. Quindi se mancano i controlli la carenza rientra nel normale comportamento dei governanti: tanto fumo niente arrosto. Sono severi solo quando sono sicuri che i contravventori appartengono alla compagine dei loro avversari politici.

uberalles

Dom, 23/02/2020 - 21:13

Ecco a cosa serviranno i clandestini in arrivo: li useranno per fare un cordone di sicurezza intorno alla zona colpita dal virus. Saranno armati fino ai denti e spareranno a vista...Occhio! Però che idea, il governikkio! Sembrava che dormissero, invece sonnecchiano!

Walter68

Dom, 23/02/2020 - 21:55

Se i militari li mandiamo all'estero per le missioni di "pace" ad ammazzare la gente, è normale che qui non ne restino molti.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 23/02/2020 - 22:14

Quel pallone gonfiato di Conte ha detto che confida nei cittadini e che (per evitare allarmismi e non mettere in giro polizia e esercito in pieno stile sinistro) non sarà necessario usare altre misure. É un pazzo scatenato ! I cinesi sono fessi e lui no?