Corrida a Madrid finisce nel sangue: grave un torero 26enne

Pochi giorni fa la prima morte in una Plaza de Toros spagnola in molti anni

Corrida a Madrid finisce nel sangue: grave un torero 26enne

Si chiama Pablo Belando il 26enne torero che rischia la vita, dopo essere stato incornato da un animale a Madrid, durante una corrida nella storica Plaza de Toros de Las Ventas.

Belando è finito ricoverato dopo essere stato colpito da un animale mentre si esibiva. Una scena che ricorda da vicino un episodio avvenuto non molto tempo fa, quando un altro uomo è rimasto ucciso, per la prima volta in molti anni.

Victor Barrio Hernanz, torero 29enne, ha infatti perso la vita a Teruel (Aragona), mentre si esibiva in diretta televisiva, con un esemplare di quattro anni e 529 chili.

Il ferimento di Belando non è un caso che possa considerarsi unico. Durante questa stagione in molti sono rimasti feriti. La "lista nera" di questa stagione è già piuttosto lunga.

Un episodio, che insieme al decesso di Hernanz, farà riaprire di nuovo il dibattitto su manifestazioni che tanto sono caratteristiche della Spagna, tanto sono vituperate da parte dell'opinione pubblica, che le ritiene uno spettacolo macabro e inutilmente crudele.

Commenti