Il no del governo alle Regioni: fino a quando dura la stretta

Il ministro Speranza: “Allentamenti forse dal 15 gennaio”. Tutto dipende da come va il Natale

Il governo ha risposto picche ai governatori che chiedevano un allentamento delle restrizioni in vista del periodo natalizio. Niente da fare, almeno fino al prossimo 15 gennaio. E non è detto che in quella data qualcosa cambierà, tutto dipenderà da come sarà andato il Natale. A spegnere ogni speranza è stato il ministro della Salute, che ha ribadito ai presidenti delle Regioni: “Allentamenti delle misure potranno essere decisi a partire dal 15 gennaio. Ma solo sulla capacità di tenuta durante le vacanza di Natale”. La linea del rigore intrapresa dal governo non sembra quindi voler mutare.

Il governo risponde picche ai governatori

Come riportato dal Corriere, durante la conferenza con le Regioni che precede il Dpcm, la cui firma dovrebbe arrivare entro la mezzanotte di giovedì 3 dicembre, il ministro Francesco Boccia ha elencato i punti fermi del prossimo provvedimento. Che sono poi quelli che tutti più o meno ci spettavamo: coprifuoco confermato alle 22, bar e ristoranti chiusi alle 18 e piscine e palestre chiuse. Niente ripensamenti anche sull’attività sciistica che rimarrà ferma. Il ministro Roberto Speranza ha tenuto a sottolineare che “il tema non è la pista da sci, ma le relazioni sociali che si sviluppano al contorno dell’attività sciistica”.

Neanche presa in considerazione l’idea proposta dal governatore della Liguria, Giovanni Toti, di creare una una zona bianca nella quale consentire maggiori libertà ai cittadini, come per esempio bar e ristoranti aperti la sera fino a una certa ora. Praticamente subito, il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli aveva chiarito la sua opinione nettamente contraria. Sembra miseramente fallita anche la proposta delle Regioni alpine italiane di fare delle "vacanze di Natale diverse, con la possibilità di sciare solo per chi pernotta almeno una notte nelle diverse destinazioni o per chi possiede o affitta una seconda casa nelle zone sciistiche".

Blindati fino al 15 gennaio

Non aspettiamoci quindi allentamenti per il periodo natalizio, l'Italia potrebbe, e a questo punto è molto probabile, venire blindata fino al 15 gennaio, con l’obiettivo, secondo Palazzo Chigi, di non commettere gli stessi errori della scorsa estate. E anche dopo non è detto che la cinghia venga allentata, tutto dipenderà dalla situazione della curva epidemiologica che si registrerà dopo le feste. Intanto mercoledì prossimo, il 3 dicembre, il ministro della Salute Roberto Speranza comunicherà e presenterà in Parlamento i provvedimenti contenuti nel nuovo decreto, che il premier Conte firmerà probabilmente entro la mezzanotte.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Sicutnoxsilentis

Mar, 01/12/2020 - 13:23

Siamo un Paese del 2020 in cui governano i comunisti. Evidentemente i disastri che hanno combinato nel secolo scorso agli italiani non hanno insegnato nulla. Roba da espatrio

ruggerobarretti

Mar, 01/12/2020 - 13:35

Gli errori non sono stati commessi dai cittadini quest'estate, bensi' da questi magnauffa al soldo dei potentati, a partire dall'autunno del 2019 fino ad oggi. E la magistratura dorme sonni tranquilli, strano no???

QuasarX

Mar, 01/12/2020 - 13:35

@Sicutnoxsilentis: da espatrio si ma per i comunisti non vedo perche' io sia obbligato, dai comunisti, a dover andare all'estero per trovare un poco di normalita'; tutti in africa e in giro per il mondo per diffondere il verbo comunista

QuasarX

Mar, 01/12/2020 - 13:36

il problema sara' quando saremo noi a dire picche al governo

giulio1963

Mar, 01/12/2020 - 13:37

15 gennaio? Non ha idea di quella che sta facendo. Stanno facendo pagare a noi tutti i loro errori. Unica consolazione: metà di quelli coinvolti in questa scelleratezza li hanno votati.

cgf

Mar, 01/12/2020 - 13:43

Vogliamo che chiudano alle 18 la buvette (come scritto sul sito istituzionale), ristori vari, cucine interne dei vari ministeri e presidenza del consiglio. DIANO ESEMPIO LORO e la sera facciano come tanti costretti a stare fuori, tipo trasfertisti e camionisti, si mangino un panino freddo!

Italy4ever

Mar, 01/12/2020 - 13:44

Non mi aspettavo nulla di diverso da parte di questo governucolo di incompetenti. Dopotutto la soluzione più semplice è chiuderci in casa per evitare di dover fare qualunque cosa. E se poi a Gennaio arriverà comunque la terza ondata vedremo a chi daranno la colpa. Sicuramente troveranno la scusa anche questa volta per riversare la propria incapacità sugli italiani.

Happy1937

Mar, 01/12/2020 - 13:44

Danno la colpa ai cittadini, mentre sono stati loro a darsi agli ozi di Capua tutta l’Estate , mentre qualcuno scriveva vuoti pamphlet autolodatori.

COSIMODEBARI

Mar, 01/12/2020 - 13:46

Un governo sovietico. Nulla di più e nulla di meno.

Mariottoilritorno

Mar, 01/12/2020 - 13:50

chissà come mai nella vicina Svizzera non c'è nemmeno l'obbligo di mascherinarsi sempre e comunque e si può anche andare al ristorante, a sciare..e dire che di casi ne hanno anche loro

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Mar, 01/12/2020 - 13:51

"Tutto dipende da come va il Natale", forse intende dire "tutto dipende da cosa mi porterà Babbo Natale"; questo è uno di quei casi in cui sarebbe meglio essere senza Speranza...

maurizio-macold

Mar, 01/12/2020 - 13:54

Signor ruggerobarretti (13:35), lei scrive che nella scorsa estate sono stati commessi errori, quindi secondo logica dovrebbe essere favorevole a queste misure restrittive. Oppure no?

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 01/12/2020 - 13:58

il venezuela è sempre più vicino

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 01/12/2020 - 13:59

governo di meridionali cosa ne capisce di montagna, di sci, di turismo invernale. Loro se ne fregano se l'economia e il turismo stanno sprofondando.

PANDORINO62

Mar, 01/12/2020 - 14:00

E' tutta colpa dell' "aseno " di SALVINI che si è dimesso...se non si fosse dimesso le Regioni del Nord che ci avevano visto lungo avrebbero chiuso a già febbraio porti e aereoporti e il virus sarebbe stato più controllabile nella prima ondata...e soprattutto non ci sarebbe stata la " migrazione " da Nord verso Sud...che poi al Sud nemmeno li volevano i loro fratelli...mentre intanto accoglievano i fratelli africani....tutti fratelli come dice il Papa....si certo ma se i veri fratelli rientrano dal Nord Italia non li vogliamo dicevano in Sicilia e Puglia....a questo ci hanno ridotti....!!

Sicutnoxsilentis

Mar, 01/12/2020 - 14:06

@QuasarX completamente d’accordo

Ritratto di fergo01

fergo01

Mar, 01/12/2020 - 14:08

fortunatamente non vivo più in italia e non penso proprio di tornarci per parecchio tempo. se gli italiani, quelli veri, quelli che purtroppo non se ne possono andare, si coalizzassero contro questa dittatura, dal non pagare più le tasse le partite iva e togliere i propri soldi dalle banche i dipendenti ed i pensionati, allora si che quella manica di incapaci che vi governa avrebbe vita più che brevissima.... ma gli italiani, si sa, guardano l'oggi senza pensare al domani.... finché c'è calcio e grande fratello, va tutto bene madama dorè

Nes

Mar, 01/12/2020 - 14:11

Ma dopo il 15 gennaio, quale misure prenderanno affinché non accade quello che é successo a settembre scorso o la terza o quarta ondata, nessuno lo sa, spero che non andranno come al solito alla carlona...

Werekoala

Mar, 01/12/2020 - 14:13

Certo che siete ossessionati dai comunisti! Ne parlate praticamente sempre a sproposito. Qui non si tratta di comunisti, ma di un governo incapace di gestire un'emergenza. Non importa il colore che ha.

EliSerena

Mar, 01/12/2020 - 14:14

Certamente il governo, a differenza di voi e della maggior parte di chi commenta, non tifa per il covid ed ha rispetto per gli oltre 54mila morto e i loro parenti. Questa è la piccola insignificante differenza.

AlvinS83

Mar, 01/12/2020 - 14:17

Italiani popolo di pecore

Calmapiatta

Mar, 01/12/2020 - 14:20

@maurizio-macold l'errore, dovuto a principalemnte e inadeguatezza, sta nel vedere nelle misure "restrittive" l'unica soluzione. Sono una soluzione, ovviamente, ma comoda e semplice per chi la adotta, perchè non impegna la debole mente dei nostri governanti incapaci di soluzioni alternative che, in 5 mesi, si sarebbero potute facilmente attuare.

Ritratto di fergo01

fergo01

Mar, 01/12/2020 - 14:22

ELISERENA hai ma visto dei dati, nell'ultimo anno, che dicano quanti sono i morti in italia causa l'aggravarsi di un'influenza? e di che età? e con quali altre patologie ad aggravare la situazione? no, non l'hai letto perché sono dati non pubblicati.... ovviamented

marc59

Mar, 01/12/2020 - 14:24

Sottoscrivo completamente. Anch'io mia moglie e mia figlia dall'anno prossimo ci trasferiremo in Inghilterra. Raggiungiamo mio figlio che è lì da dieci anni. Mi dispiace lasciare la Patria, ma ormai non è più quella di prima. Vige arroganza da parte delle istituzioni incapaci e mercenarie. Tra qualche mese saranno padroni i clandestini.

Ritratto di fergo01

fergo01

Mar, 01/12/2020 - 14:24

inutile includere nei dati covid "anziana di 98 anni morta DI covid"... "anziano di 102 anni con cardiopatie morto DI covid".... e quanti altri così?? nessuno dice che non ci sia la malattia, ma non è il colera, per favore

giulio1963

Mar, 01/12/2020 - 14:25

EliSerena, mio padre ha 87 anni e spero che non gli accada nulla, ma se devo scegliere tra lui e il futuro dei miei figli di 18 anni ... sa già la risposta. Inoltre, l'anno prossimo tutti coloro che quest'anno hanno dovuto chiudere non pagheranno tasse, mentre nel 2022 non le pagheranno tutti quelli che seguono nella catena commerciale, allora si renderà conto di quanti morti avremo per effetto della mancanza di liquidità, allora la gente morirà per cose ben meno serie del Covid-19 e potremo scordarci le vacanze, ma non perché ce lo imporrà uno sbarbino che nella vita ha fatto solo il politico e dimostra di non sapere come gira la macchina economica di un paese, come, del resto, tutti i suoi colleghi.

IronHandIronHead

Mar, 01/12/2020 - 14:27

il governo è quello che diceva il 30/01/2020 in Parlamento che non c'era problema e il SSN avrebbe retto. Abbiamo avuto più decessi per milione di abitanti di paesi come gli USA o il Brasile. Abbiamo secretato piani e abbiamo tolto tutte le libertà per nascondere impreparazione, errori pacchiani, pressapochismo, mancanza di programmazione. Cadorna dopo Caporetto fu fatto dimettere ed eravamo in guerra. A quando le dimissioni di questo apparatnik comunista con il 2.5% di voti. Gli errori sono di questo governo e di quelli che dal 2011 hanno solo tagliato la sanità. Smettiamola con la balla che se stiamo tutti chiusi dentro il virus non circola. E' una scemenza a-scientifica.

giulio1963

Mar, 01/12/2020 - 14:27

PANDORINO62, ben detto!

manson

Mar, 01/12/2020 - 14:27

QUASARX la normalità la cercavano anche quelli che quest'estate sono scappati in croazia in grecia e in spagna per poi tornare a infettare. Il governo a questo giro fa benissimo e il 31 il coprifuoco andrebbe messo alle 19

maurizio-macold

Mar, 01/12/2020 - 14:28

Signor CALMAPIATTA (14:20), ma lei di concreto cosa farebbe di diverso nell'attuale situazione?

fabioerre64

Mar, 01/12/2020 - 14:34

@EliSerena, certo come no, in Italia da marzo si muore solo di covid, basta crederlo, peccato che queste assurde ed inutili restrizioni e regole prive di qualsiasi fondamento scientifico faranno aumentare del 30% le malattie conseguenti alla povertà ed allo stress che stanno provocando ai cittadini.

maurizio-macold

Mar, 01/12/2020 - 14:37

Signor FERG01 (14:22 e 14:24), il covid colpisce mortalmente chi e' piu' in avanti con l'eta' ed ha altre patologie. Ma negli ultimi tempi l'eta' media delle vittime covid si e' molto abbassata, e colpisce perfino i giovani. Infine per quanto concerne le percentuali di positivi a mio avviso sono molto piu' elevate di quelle pubblicate perche' per inefficienza o per interesse spesso nuove positivita' vengono taciute. Per me la situazione attuale di infezioni e' molto peggiore di quella della scorsa primavera anche perche' prima era concentrata principalmente in Lombardia e Piemonte invece adesso e' dappertutto. Ci vuole buon senso, prudenza e pazienza, altrimenti non ne verremo fuori se non decimati.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 01/12/2020 - 14:42

maurizio-macold Mar, 01/12/2020 - 14:28 Dopo aver chiesto agli esercenti di indebitarsi coi dispositivi di sicurezza usando i protocolli secondo dpcm il suo governo non avrebbe dovuto chiedere loro di fare ulteriori sacrifici obbligandoli a chiudere coattamente,non crede? Piuttosto chieda al suo governo cosa non ha fatto per mettere in sicurezza gli italiani questa estate.

Italy4ever

Mar, 01/12/2020 - 14:42

@eliserena: quindi tutti gli altri anni il governucolo e pure noi abbiamo mancato di rispetto ai 640.000 morti che ci sono annualmente per tutte le altre patologie. Anzi, anche quest'anno gli manchiamo di rispetto visto che ormai si guardano solo i decessi CON COVID!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 01/12/2020 - 14:45

@EliSerena - altr ingiuria di voi komunisti. Chi tifa per il covid? Forse voi, non certo noi, per mantenere il popolo oppresso. Vedete sempre le cose al contrario, come i gulag in Siberia.

Ritratto di fergo01

fergo01

Mar, 01/12/2020 - 14:53

MAGOLD perché ci sono giovani immuni da una polmonite fulminate forse? e tutti i quarantenni che comunque hanno cardipatie, problemi di pressione o, peggio, oncologici, sono immuni da qualunque altro agente virale? la loro possibilità di sopravvivenza è comunque bassa... che tu prenda il covid o la polmonite da "semplice" influenza ti lascia poche speranze comunque... ragiona con la testa e verifica i dati, poi parla

fabioerre64

Mar, 01/12/2020 - 14:55

@maurizio-macold 14:37, "Ma negli ultimi tempi l'età media delle vittime covid si è molto abbassata", addirittura "molto abbassata", non è assolutamente vero, mi piacerebbe sapere dove ha preso questa notizia visto che basta fare una ricerca su internet per vedere l'esatto contrario, l'età media dei morti di covid è 82 anni, esattamente come l'aspettativa di vita in Italia. Anzi dalla prima ondata l'età media si è alzata, inoltre i morti di covid hanno mediamente 3,5 patologie pregresse. Basta fake news.

Mariottoilritorno

Mar, 01/12/2020 - 14:55

EliSerena lo sai che in Italia ogni giorno muoiono quasi 500 persone di tumore? e il tumore non lo puoi prevenire con mascherina e gel, non è forse un dramma molto più grave?

Ritratto di faman

faman

Mar, 01/12/2020 - 15:21

Leonida55-Mar, 01/12/2020 - 14:45: ti consiglio un antitarlo specifico per i tarli rossi. Ma quali comunisti e quale oppressione, qui si tratta di errori di valutazione da parte di chi governa e si tenta di rimediare, afffiancando giusti provvedimenti a provvedimenti irritanti e senza senso. Ah, dimenticavo, tutti quelli che pensano diversamente da te sono comunisti.

susyserra

Mar, 01/12/2020 - 15:28

I complottisti sono tutti pazzi da rinchiudere in manicomio con la camicia di forza, ma i FATTI sono questi: in Italia c'è un governo nominato da una persona, Mattarella, a sua volta nominato presidente della repubblica da altri politici, che ha esteso di fatto il coprifuoco sine die, non derogabile per Natale ma derogabile se muore un calciatore, in Francia c'è un quarantenne sposato con una settantenne che con la scusa dell'epidemia sta tentando di cancellare per legge le prove filmate delle violenze della polizia, e il tutto alla vigilia di un cambiamento annunciato nell'assetto mondiale dell'economia. La tesi ufficiale era che Peppino Impastato si fosse suicidato, i complottisti da rinchiudere dicevano che lo aveva ucciso la mafia. Ai posteri la chiara sentenza.

Ritratto di faman

faman

Mar, 01/12/2020 - 15:30

Mariottoilritorno-Mar, 01/12/2020 - 14:55: è vero, ognuno di noi ha purtroppo tanti esempi di morti per tumore in famiglia o fra gli amici, ma questa epidemia mette in crisi la sanità e di conseguenza anche i reparti oncologici, cardiologici,ecc. Che poi ci siano delle esagerazioni e incongruenze, soprattutto nel conteggio dei morti, sono d'accordo, ma la crisi della sanità a causa dell'epidemia, mai così grave, anche perchè si concentra in periodi di tempo relativamente brevi, è un dato di fatto.

maurizio-macold

Mar, 01/12/2020 - 15:42

@ fabioerre64 (14:55): non replico sui dati perche' quelli a sua disposizione sono diversi dai miei e quindi e' inutile continuare il dialogo. Pero' ribadisco con forza che chi e' anziano ha il diritto di essere tutelato e non deve essere considerato uno scarto. E questo deve avvenire in ogni parte del mondo, anche in Lombardia.

IronHandIronHead

Mar, 01/12/2020 - 15:47

Purtroppo i commies sono anche ignoranti. Andropov si è dovuto inventare il crollo del muro per liberare la Santa Madre Russia dai commies...Il ministro della salute ha dimostrato in sequenza improntitudine (il 30/01/2020 magnificava in parlamento il SSN), superficialità (mascherine estive dalle 18.00 alle 06.00) e impreparazione (sprecando l'estate a non preparare le strutture sanitarie). Numeri: Svezia 671 decessi ogni Milione di abitanti, USA 827, Italia: 920, terza nazione dietro a Belgio (1434) e Spagna (964). Veramente bravo, no? DIMISSIONI!

maurizio-macold

Mar, 01/12/2020 - 15:49

@ giùalnord (14:42). Due cose: la prima e' che il governo Conte non e' solamente il mio governo ma anche il suo e di tutti i servi di partito della Lega. La seconda e' che se questa estate fossero stati mantenuti criteri piu' rigorosi di contenimento del covid voi leghisti avreste scatenato il putiferio. Infine una considerazione: mi sa dire perche' i leghisti piu' integralisti sono meridionali, come lei?

maurizio-macold

Mar, 01/12/2020 - 15:55

Signor FERG01 (14:08), se lei vive all'estero ma quotidianamente impiega diverse ore della sua giornata per partecipare al forum significa che un po' di nostalgia la prova. Io al contrario di lei sono orgoglioso di essere italiano e sono felice di vivere in Italia. Sicuramente in Italia abbiamo dei problemi, ma quale paese non li ha? Ma noi italiani abbiamo una cosa che nessun paese la mondo ha: la SOLIDARIETA'. E per questo motivo ce la caviamo sempre senza perder l'onore e l'ottimismo.

Mariottoilritorno

Mar, 01/12/2020 - 16:02

faman certo da quel punto di vista purtroppo sì e specialmente in Italia susyserra ma cosa c'entra che Macron sta con una più anziana? questa mi sfugge proprio

jaguar

Mar, 01/12/2020 - 16:24

Ma siamo nella ex DDR o siamo in Italia? Qualche forumista non si rende conto della situazione in cui stiamo andando.

Ritratto di fergo01

fergo01

Mar, 01/12/2020 - 16:24

MAGOLD AHAHAHAHA..... grazie, era un po' che non ridevo così di gusto... leggere che tu sei un solidale con l'italia quando sei un supporter di questo governo di inetti e della sinistra in generale, mi ha fatto cappottare dalle risate....grazie, di cuore, mi hai allungato la vita

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 01/12/2020 - 16:28

Speranza hai messo in campo la seconda puntata del tuo fantomatico libro estivo e intitolarlo "Avevo scritto un sola"?

marzo94

Mar, 01/12/2020 - 16:35

Questi politicanti invasati dal potere vanno fermati, l'opposizione deve fare di più, non possiamo lasciare il Paese in balia di questi dilettanti allo sbaraglio che non si rendono neanche conto dei danni che fanno. Il destino di milioni di persone nelle mani di Boccia e Speranza, roba da film horror. Bisogna fermarli, bisogna costringere Mortarella a intervenire, con messaggi alle camere e molto altro.

fabioerre64

Mar, 01/12/2020 - 16:43

@maurizio-macold, non ho mai detto che gli anziani non vanno tutelati, ci mancherebbe, ho i genitori ancora vivi di 88 e 84 anni che non vedono le loro 4 nipoti da febbraio. Le dico solo che cosa mi ha detto recentemente mio padre che a febbraio farà 89 anni: "per vivere in questo modo preferirei che il Signore mi prendesse".

nadiazorzan62@g...

Mar, 01/12/2020 - 16:46

Penso a tutte le persone che lavorano, giù la testa lavorate! Pagate le tasse è vietato ogni tipo di svago dopo una settimana intensa di lavoro in fonderia, in officina, in ospedale, niente non si può fare niente , ma che vita è ?

leopard73

Mar, 01/12/2020 - 16:52

L'anno prossimo VOGLIONO i SOLDI delle TASSE!!!! Questi INCAPACI...

bernardo47

Mar, 01/12/2020 - 16:59

meglio prevenire che soccombere....

baio57

Mar, 01/12/2020 - 17:00

@ Werekoala (14.13) Sta di fatto che ci sono 9 ministri dell'area Pd , alcuni con passato legato al Pci come Vincenzo Amendola, oppure il ministro delle finanze laureato e docente di storia nonchè scrittore di saggi su Togliatti, il comunismo italiano e l'integrazione dei popoli...un vero esperto d'economia ....

Cyroxy80

Mar, 01/12/2020 - 17:01

Bene, e per non favorire la trasgressione consiglierei di non chiudere gli uffici statali durante il periodo natalizio, in modo che tutta la pubblica amministrazione lavori e non abbia tempo o voglia di andar a sciare.

giulio1963

Mar, 01/12/2020 - 17:29

Maurizio-macold 15,49: prima di tutto, da buon sinistro non ha risposto alla domanda di giualnord, secondo, non lo considero il mio governo, obbedisco perché devo farlo, è una questione diversa, terzo, a protestare contro le chiusure in questo momento non sono solo votanti di destra, infine, i leghisti più integralisti sono i meridionali perché sono quelli che si rendono conto che per colpa dei meridionali assistenzialisti, anche loro, che invece vorrebbero darsi da fare, ne pagano le conseguenze.

baio57

Mar, 01/12/2020 - 17:29

@ susyserra Intanto a Davos 2021 il WEF avrà come agenda The Great Reset , la via è ormai tracciata ed il Covid capitato forse "per caso", ne è inconsapevolmente il cavallo di Txxxa.

maurizio-macold

Mar, 01/12/2020 - 18:19

@ fergo01 (16:24). Signor ferg01, "cappottarsi" per le risa potrebbe farle male. Non glielo auguro, pero' ......

maurizio-macold

Mar, 01/12/2020 - 18:23

@ GIULIO1963 (17:29). La invito a rileggere il mio post e se adopera un briciolo di onesta' intellettuale vedra' che la risposta al suo collega di partito legaiolo la trova.

mila

Mar, 01/12/2020 - 18:51

@fabioerre -Appunto, gli anziani vanno tutelati, cioe' tenuti chiusi in casa senza vedere i parenti, in modo che si indeboliscano e muoiano,e se poi si suicidano ancora meglio. Altrimenti, l'INPS come fara'?

ruggerobarretti

Mar, 01/12/2020 - 18:51

macold: gli errori sono riproposti pari pari oggigiorno; non e' cambiato nulla nell'approccio tra febbraio ed oggi, quindi la risposta a cio' che mi chiede non puo' che essere NO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 01/12/2020 - 19:28

Che facce toste la sinistra. Dice semper no alle richieste delle regioni, ma le incolpa subito se le cose vanno male. Solo i komunisti fanno questo.

QuasarX

Mar, 01/12/2020 - 19:53

@manson la cosa mi tange relativamente poco visto che saro' in Austria paese normale; senza mascherina ovviamente

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 02/12/2020 - 12:59

maurizio-macold Mar, 01/12/2020 - 15:49 Premessa,non rispondo a tono come fa lei offendendo le idee altrui;detto questo le dirò che il governo Conte è un governo imposto! Il governo è tale fino a quando esiste una maggioranza eletta dal popolo.Concorda con me che l'attuale governo è illegittimo? Comunque sia io ragiono con la mia testa,indipendentemente dalle mie origini.Lo stereotipo che tutti i meridionali siano mafiosi o che debbano votare per i comunisti se lo tolga dalla testa. Secondo lei quanto rigorosi devono essere i contenimenti richiesti dal governo? Le dirò un'ultima cosa,la gente si è stufata ad aspettare che il governo si muova.Lo spauracchio di un collasso economico è dietro l'angolo;spero che lei sia consapevole di questo!

Ritratto di fergo01

fergo01

Mer, 02/12/2020 - 13:38

GIUALNORD il "buon" MAGOLD, come tutti i sinitri, è capace solo di mancare di rispetto, ripetere i mantra imposti dal partito e dal governo da questi sostenuto, avendo paura di entare nel merito delle cose, perché ciò facendo scoprirebbe che non riuscirebbe ad avere un filo di coerenza o ragionevolezza. invece denigrando il prossimo che la pensa in maniera diversa, cosa tra l'altro prevista in una democrazia, ritene di aver risolto i problemi. non ricordo cosa faccia nella vita magold ma mi pare sia un pensionato statale dei tanti che nella vita ha ottenuto tutto solo grazie alla tessera di partito. tessere avere, pensieri non avere (nemmeno quelli pensati)

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 02/12/2020 - 14:13

fergo01 Mer, 02/12/2020 - 13:38 >non ricordo cosa faccia nella vita magold ma mi pare sia un pensionato statale dei tanti che nella vita ha ottenuto tutto solo grazie alla tessera di partito< Il cancro dei filocomunisti tesserati,purtroppo,non sarà mai eradicato alla radice.