Cronache

Crema, sasso contro un treno: feriti passeggero e capotreno

La grossa pietra ha colpito alla schiena il ferroviere, mentre le schegge del finestrino rotto hanno preso in pieno volto un 25enne

Crema, sasso contro un treno: feriti passeggero e capotreno

Un grosso sasso ha rotto il finestrino di un treno che viaggiava tra Cremona e Milano e si trovava poco dopo la stazione di Crema. La pesante pietra ha colpito in pieno alla schiena il capotreno e ferito un passeggero colpito dalle schegge di vetro.

L'atto vandalico è stato compiuto ieri intorno alle 15. L'unico viaggiatore della carrozza, un venticinquenne, è stato medicato delle ferite riportate al viso all’ospedale di Treviglio, come pure il capotreno che stava passando attraverso il vagone quando è avvenuto il lancio. Entrambi sono stati medicati e poi dimessi. I primi accertamenti avviati dalla polizia per individuare l’autore del gesto non hanno prodotto risultati.

Le indagini proseguono. L’assessore regionale alle Infrastrutture, Alessandro Sorte, ha subito espresso solidarietà ai due feriti

Commenti