Famiglia juventina costretta dai tifosi del Napoli ad abbandonare lo stadio

In un video pubblicato su Facebook, una famiglia juventina viene riprese mentre lascia lo stadio incitata ad uscire dai tifosi del Napoli

Famiglia juventina costretta dai tifosi del Napoli ad abbandonare lo stadio

Lo scontro tra Napoli e Juventus ha infiammato l'ultima giornata della Serie A. Un match divertente, terminato 1-1, guastato però da una vicenda scandalosa, che in pochi hanno notato ma che nelle ultime ore rimbalza sui social network.

"Fuori, fuori dallo stadio"

In un video pubblicato su Facebook si vede una famiglia, tifosa della Juventus, cacciata dal settore in cui stava assistendo alla partita dagli ultrà del San Paolo. Una gesto vergognoso che macchia terribilmente il tifo partenopeo.

Il filmato è stato ripreso e pubblicato da Vesuvio Live, portale di informazione per tutta l’area Vesuviana, come scrivono sul loro sito web. La famiglia bianconera, composta da padre, madre e un figlio, è stata obbligata a lasciare lo stadio al grido di "Fuori, fuori". (Qui il video)

La sequenza che riprende i fatti è diventata subito virale, raccogliendo mezzo milione di visualizzazioni e moltissimi commenti. "Ragazzi io sono un drogato del napoli però così non va bene ognuno e libero di tifare x chi vuole anche x la rubentus io mi dissocio da questi comportamenti forza napoli" scrive Antonio. Gennaro invece spera in un gesto di solidarietà da parte della società Napoli: "Che bella figura de merda....mi auguro che De Laurentis inviti questa famiglia in tribuna mercoledì a vedere la partita Napoli Juve di coppa".

Commenti