Fisco, Fabrizio Corona ancora nei guai. L'Agenzia delle Entrate: "Ci deve 14,5 milioni di euro"

L'Agenzia delle Entrate chiede il conto all’ex re dei paparazzi: la cifra milionaria riguarderebbe tasse non regolarmente versate

Fisco, Fabrizio Corona ancora nei guai. L'Agenzia delle Entrate: "Ci deve 14,5 milioni di euro"

L'Agenzia delle Entrate chiede 14,5 milioni di euro a Fabrizio Corona per una serie di cartelle esattoriali non pagate al fisco negli scorsi anni dall'ex re dei paparazzi. La richiesta è arrivata nell'ambito del procedimento in corso alla sezione "Misure di Prevenzione" del Tribunale di Milano che aveva portato al sequestro della casa milanese di Corona (2 milioni di euro di valore) e di parte dei soldi nascosti nel controsoffitto della sua collaboratrice Francesca Persi.

L'Agenzia pubblica ha dunque chiesto ha chiesto di essere ammessa come creditore nei confronti di Corona nel procedimento milanese, depositando una serie di cartelle esattoriali non pagate.Il giudice Giuseppe Cernuto, però, ha respinto la domanda e non ha ammesso i crediti vantati dall'Agenzia delle Entrate, spiegando che, semmai, dovrà essere l'ente stesso a chiedere la restituzione delle imposte non versate direttamente a Fabrizio Corona, che ora lavoro e produce reddito.

Dall'udienza di "verifica crediti" è emerso anche che Corona ha pagato 8 milioni di euro al fisco negli ultimi anni.

Commenti