Dopo il flop Gad Lerner torna in Rai con un programma sui partigiani

Il giornalista condurrà per Rai Tre il format "Partigiani" in vista della Festa della Liberazione. Quest'estate il flop de "L'approdo"

C'è sempre posto per un programma di Gad Lerner in Rai. Anche nonostante il flop d'ascolti della sua ultima esperienza televisiva per l'emittente pubblica. Salvo ripensamenti dell'ultimo minuto, il giornalista condurrà su Rai Tre il programma Partigiani. Una striscia quotidiana della durata di un'ora che dovrebbe andare in onda dalle 20:30 alle 21:30. Un format studiato ad hoc in vista del 25 aprile, festa della Liberazione.

L'ultima trasmissione di Lerner per "Mamma Rai" è stata un (mezzo) fallimento. Dal lunedì 3 giugno 2019 il saggista fece ritorno con il talk show L'Approdo, in seconda serata e sempre sulla terza rete pubblica. Un programma per analizzare il presente e il panorama politico, economico, sociale e culturale attuale. Non a caso la prima puntata del format venne dedicata al cambiamento e all'ascesa della Lega di Matteo Salvini, spiegando come, da Umberto Bossi e dalle origini a oggi, si sia imposta come prima forza politica dello Stivale.

Fu, appunto un flop. Il primo appuntamento raccolse seguito: il 7,5% di share, pari a un milione e rotti di telespettatori. Ma i seguenti episodi registrarono una sensibile e verticale flessione di audience e share, pari a un milione e rotti di telespettatori. Come scrive La Verità, la trasmissione è stata approvata e inserita nel palinsesto di Rai Tre da Stefano Coletta, prima che diventasse direttore della rete ammiraglia. E anche questa volta l'amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini ha dato il suo benestare alla presenza e al lavoro di Lerner per l'azienda. Col rischio di incassare un altro, ennesimo, flop.

Partigiani, come si può intuire dal titolo, racconterà le storie e le testimonianze della Resistenza, però a senso unico. E come riporta sempre La Verità, lo staff di Gad Lerner sta portando avanti da mesi un progetto con l'Anpi (l'associazione nazionale dei partigiani italiani) "per realizzare un primo archivio delle video-testimonianze dei partigiani viventi, che sono circa cinquemila". Infatti, si legge, "il giornalista tempo fa aveva lanciato un appello funzionale alla raccolta di storie e testimonianze di quel periodo di guerra fratricida per restituire memoria ai veri personaggi simbolo".

Queste, insomma, le premesse e i presupposti di Partigiani. Bisognerà attendere la primavera e la fine di aprile per conoscere i risultati portati a casa da Lerner per la Rai.

Commenti

seran

Ven, 17/01/2020 - 11:12

Fortunatamente ho eliminato Rai 3 dalla mia programmazione.

aswini

Ven, 17/01/2020 - 11:31

programma senz'altro obiettivo, o direi meglio fazioso al massimo, spegnere la tv

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 17/01/2020 - 11:34

è certo, hanno sempre il paracadute i comunisti! un eventuale governo di centro destra al posto dei paracaduti gli dovrà fornirgli dei sacchi a pelo!

corto lirazza

Ven, 17/01/2020 - 11:39

e che gliene frega? tanto paghiamo noi volenti o nolenti con la bolletta ENEL

aldoroma

Ven, 17/01/2020 - 11:45

Altro flop pagato con il canone Obbligatorio

Abit

Ven, 17/01/2020 - 11:46

Con i “flop” si va avanti! Ma che paese è mai questo?

jekill

Ven, 17/01/2020 - 12:02

Basta non guardarlo

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 17/01/2020 - 12:16

Meno male che il "centrodestra" ha messo il suo connazionale Foa al timone della RAI. Ci penserà lui a impedire questo scempio.

effecal

Ven, 17/01/2020 - 12:20

sarà una splendida trasmissione comunistella.

marinaio

Ven, 17/01/2020 - 12:23

Non era necessario dire che la trasmissione sarà su RAITRE, era scontato.

steacanessa

Ven, 17/01/2020 - 12:57

Evviva il telecomando, ma dovendolo obbligatoriamente retribuire con il canone non sono per niente sereno.

tormalinaner

Ven, 17/01/2020 - 13:01

Dopo dopo settantanni stiamo parlando ancora di partigiani, e poi si lamentano che non li votano più. Tanto vale parlare dei garibaldini.

Ritratto di giordano

giordano

Ven, 17/01/2020 - 13:02

Questi tizi cadono sempre in piedi.

Magnum500

Ven, 17/01/2020 - 13:04

hahaha un altro flop.. poi ritorna con il programma "migranti" o sempre con un tema sinistro,di cui la gente è piena le balle.

lolafalana

Ven, 17/01/2020 - 13:04

E sarà il flop-bis...

lolafalana

Ven, 17/01/2020 - 13:05

Immagino che prenderà ispirazione da Pansa, naturalmente...

SeverinoCicerchia

Ven, 17/01/2020 - 13:27

attendiamo con ansia su raitre un programma sulle violenze sulle donne, poi uno sui centri di accoglienza, con sei spettatori in tutto, mentre noi andiamo a remengo, ma questo alla rai probabilmente interessa meno

Calmapiatta

Ven, 17/01/2020 - 13:57

Sono veramente basito. Tra 2 anni, saranno passati 100 anni dalla marcia su Roma e 75 dalla fine del secondo conflitto. Da allora il mondo è cambiato, socilamente, culturalmente, economincamente finanziariamente, geograficamente...eooure noi continuiamo, imperterriti, a parlare di fascismo e partigiani. Un paese con lo sguardo prennemente rivolto al passato. Perchè? Prchè questi tizi non sanno parlare di futuro.

REX5000

Ven, 17/01/2020 - 14:01

Lerner, se vuoi ti spiego cosa facevano i cosiddetti partigiani nella zona dei Casoni Rocchetta Vara La Spezia.Mia madre ne ha subito le conseguenze .Avevo un zio che era un portaordini e anche lui si vergognava per quello che facevano.Ciao Ciao Gad

giumaz

Ven, 17/01/2020 - 14:09

finalmente!! se ne sentiva la mancanza

casela

Ven, 17/01/2020 - 14:15

Complimenti alla RAI che con i soldi degli abbonati (non suoi) si sostituisce alla Caritas

Mario5009

Ven, 17/01/2020 - 14:16

Ma basta!!!

ESILIATO

Ven, 17/01/2020 - 14:17

Lerner finalmente fara luce su tutti gli omicidi a scopo rapina o vendetta commessi dai partigiani durante e nel dopo guerra. Grazie Lerner, avevamo bisogno di conoscere.

anna.53

Ven, 17/01/2020 - 14:22

Vigileremo a che la RAI ne racconti storicamente in modo corretto. Viceversa come utenti dovremo fare una class action, date le premesse e soprattutto il conduttore - conductor. Si, bisogna preventivamente cautelari. Mieli sarebbe stato molto meglio:fa tutto un canale di Storia e è storico a tutto tondo, che lo pagano a fare Leener?

lappola

Ven, 17/01/2020 - 14:24

E questa volta il FLOP sarà FFLOOPP Lerner, portali in africa i tuoi programmi, la gente civile è oltre.

Ilsabbatico

Ven, 17/01/2020 - 15:02

Basta !!! Non ne posso più...

roberto67

Ven, 17/01/2020 - 15:02

Sui partigiani ci sono già le opere di Pansa, da poco passato a miglior (glielo auguro) vita. Cosa voglia aggiungere Lerner non lo so e non mi interessa.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 17/01/2020 - 15:13

CINQUEMILA??? Nella popolazione italiana qual e' la percentuale media di sopravvivenza, diciamo per la classe 1923? (nel 1940 avrebbero avuto 17 anni). Guardando in giro, si trova una tabella su tuttitalia.it che da' un totale di 33940 maschi per un'eta' compresa fra i 95 ed i 99 annni. 5000/33940 = 14,7%. Francamente che i partigiani siano stati il 14,7% della popolazione maschile italiana mi sembra un tantino difficile da sostenere.

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 17/01/2020 - 15:18

loro lo fdanno, loro lo guardano. IO NNNNNNOOOOOOO!!

SeverinoCicerchia

Ven, 17/01/2020 - 15:29

dai, su, che se non vi piace lerner potete sempre sintonizzarvi a sanremo per il monologodella rula jebreal

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Ven, 17/01/2020 - 15:41

Con 'sta saga dei partigiani continuano ad annoiare e rompere.

paco51

Ven, 17/01/2020 - 16:02

non li sopporto entrambi!

i-taglianibravagente

Ven, 17/01/2020 - 16:34

uno come questo qui deve mangiare sempre e comunque. Il fatto che sia noioso come la morte e' un fatto secondario. Quanto un personaggio dello spettacolo ha capito che non ce n'e' piu'...si mette a fare il militante di sinistra e resolve immdeiatamente il problema di mettere qualcosa sotto I denti tutti I giorni.

ginobernard

Ven, 17/01/2020 - 16:52

Intanto lui fattura

Capricorno29

Ven, 17/01/2020 - 16:58

Per me se la canti e se la suonicancellata rai 3 dal mio televisore...l'unica cosa che mi rompe e' che lo pagano anche con i miei soldi

rr1veneto

Ven, 17/01/2020 - 17:07

Tv Spazzatura !!!!!

anna.53

Ven, 17/01/2020 - 17:07

Si ok non guardarlo, ma qualcuno competente che vigili e con antenne aperte senza faziosità ci vuole.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Ven, 17/01/2020 - 17:09

Ma sì, poi uno sui reduci delle guerre puniche, perché no?

cesare caini

Ven, 17/01/2020 - 17:16

Più fai programmi che nessuno guarda più te ne fanno fare ...

ectario

Ven, 17/01/2020 - 17:32

Ridicolo individuo. Prima o poi vendita della RAI e se i comunisti vogliono una rete, se la criptano e se la pagano.

Klotz1960

Ven, 17/01/2020 - 17:35

Riportarci alla dialettica fascismo antifascismo e' un modo per rimbecillire gli Italiani e non far loro comprendere i tempi attuali. Oggi il problema e' il peso eccessivo dell'UE e di diverse lobbies, a scapito dei Governi nazionali, praticamente il contrario del rischio di uno Stato autoritario o totalitario.

Viktor1

Ven, 17/01/2020 - 18:32

Questi ebrei e i piu di sinistra sono sembre vincente perche molto intelligenti...e il popolo italiano stupido

sbrigati

Ven, 17/01/2020 - 18:34

Oltre ai "5000 partigiani" il signor lerner intervisterà anche i figli e nipoti dei tanti trucidati a guerra finita?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 17/01/2020 - 18:38

Dopo un flop ne prepara un altro, tanto paga mamma rai rossa.

baio57

Ven, 17/01/2020 - 18:40

Mi raccomando Lerner ,anche una puntata su Giuseppina Ghersi, con pubblico composto esclusivamente da sardine e sardoni ,compreso il sardone capo iena ridens , per vedere se ridens o piangens.

sparviero51

Ven, 17/01/2020 - 18:56

MA NON SI PUÒ PROPRIO FARE A MENO DI MANTENERE QUESTA TESTA DI CAXXO CON I SOLDI PUBBLICI ???