Francesco benedice gli Azzurri: "Non tornino in Italia sconfitti"

Francesco ha assicurato la sua benedizione agli azzurri, poi è tornato indietro e ha detto a don Massimiliano: "Adesso però che non tornino sconfitti"

Francesco benedice gli Azzurri: "Non tornino in Italia sconfitti"

Papa Francesco, al termine dell'udienza generale, ha salutato tra gli altri i pellegrini arrivati da Firenze. Tra loro anche don Massimiliano Gabbricci, assistente spirituale della Fiorentina e della Nazionale di calcio, impegnata in questi giorni agli Europei. Il Papa ha assicurato la sua benedizione agli azzurri, poi è tornato indietro e ha detto a don Massimiliano: "adesso però che non tornino sconfitti", hanno riferito fonti della Diocesi di Firenze presenti all'incontro.

"Ho telefonato agli Azzurri e ho detto loro che sarei venuto a Roma dal papa, e oggi ho portato al pontefice i loro saluti", riferisce all'Ansa il cappellano della Nazionale, don Massimiliano Gabbricci. "Papa Francesco ha ricambiato i saluti, ha assicurato le sue benedizioni e ha fatto qualche battuta" dice il sacerdote riferendosi all'augurio che tornino in Italia vincenti. Don Gabbricci non è in questi giorni con la Nazionale in Francia a causa dei suoi impegni pastorali, come l'incontro con il papa di oggi, ma ha assicurato che raggiungerà la squadra per gli ottavi di finale.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento