Giubileo, spunta pass per i pellegrini a Roma: "Ci difendiamo dall'Isis"

Registrazione online e controlli in Vaticano. Monsignor Andreatta: ma la Porta Santa sarà aperta a tutti

Giubileo, spunta pass per i pellegrini a Roma: "Ci difendiamo dall'Isis"

Un biglietto per passare sotto la Porta Santa durante il Giubileo della Misericordia. I pellegrini dovranno prenotare il loro passaggio online, specificando giorno e ora. "Papa Francesco desidera che il pellegrinaggio sia un’esperienza di fede e preghiera - spiega monsignor Liberio Andreatta dell’Opera romana pellegrinaggi (Orp) -. Per agevolare questo ed evitare un flusso disordinato di pellegrini ci sarà un biglietto per il passaggio alla Porta Santa".

"Ci si prenota online sul sito del Giubileo, specificando giorno e ora - spiega Andreatta - Questo permetterà un flusso continuo e ordinato di pellegrini. Chi non può online potrà fare la prenotazione presso l’Ufficio di Castel Sant’Angelo e i punti di accoglienza dell’Opera romana pellegrinaggi. Una volta registrati si presenterà il biglietto all’accesso in via della Conciliazione. Lungo il percorso ci saranno i controlli della sicurezza. Saranno fatti in maniera molto soft senza creare code o intoppi». «Si tratta semplicemente di un accredito che i pellegrini potranno richiedere online - precisa l’assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Pucci - Questo serve per garantire un ordinato afflusso alla Porta Santa ma è stato fatto anche per questioni di sicurezza. Si tratta del primo Giubileo ai tempi dell’Isis".

Commenti