I pm vogliono "graziare" l'ong: "Ora archiviate la Open Arms"

La procura di Catania ha chiesto l'archiviazione per il comandate e il capo missione della Proactiva Open Arms indagati per lo sbarco di Pozzallo

I pm vogliono "graziare" l'ong: "Ora archiviate la Open Arms"

La procura di Catania chiede l'archiviazione per il comandante e il capo missione della nave Proactiva Open Arms. I due, Marc Reig Creus e Ana Isabel Montes Mier, sono accusati di associazione finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. I membri dell'equipaggio sono finiti sotto inchiesta dopo lo sbarco di 218 migranti a Pozzallo, in provincia di Ragusa. I migranti erano stati soccorsi a largo della Libia per poi essere trasportati nel porto siciliano. A dare notizia della richiesta di archiviazione da parte della prcura è stata la stessa ong spagnola che sui propri profili social ha scritto: "La Procura di Catania chiede l'archiviazione. Si ritiene dimostrato - scrive ancora la Ong - che non esiste alcun indizio che l'organizzazione favorisca l'immigrazione clandestina. Noi continuiamo".

Solo qualche giorno fa la procura di Agrigento aveva "graziato" un'altra ong, Mediterranea, non convalidando il sequestro preventivo per la Mare Jonio. Anche in quel caso la ong ha sottolineato l'accaduto con un post sui social: "Un aspetto importante perché Guardia di Finanza, su input del Viminale, intendeva usare il 'preventivo' per bloccare la Mare Jonio ed impedirgli definitivamente di reiterare il reato.La scelta della Procura invece è orientata dalla necessità di accertare i fatti e dunque di verificare attraverso un’indagine se vi sia o meno un reato. Da leggersi in questo senso anche la scelta di iscrivere nel registro degli indagati solo il comandante e il Capo missione, e non l’intero equipaggio come pretendeva il Viminale". Insomma a colpi di tweet e di post sui social le ong rilanciano la sfida ai porti chiusi di Salvini. E il braccio di ferro, con l'arrivo dell'estate (e il probabile aumento delle partenze dal Nord Africa) è destinato a riaccendersi e a durare ancora a lungo...

Commenti