"I veri martiri sono in mare". Incendiato il portone della chiesa che ospitò il presepe anti-aborto

È stato dato alle fiamme all’alba di oggi il portone della chiesa di San Rocco a Rovereto, in Trentino, che ospitò il presepe anti-abortista delle "Sentinelle in piedi". La rivendicazione sulla facciata: "I veri martiri sono in mare"

È stato dato alle fiamme all’alba di oggi l’ingresso della chiesa di San Rocco a Rovereto in Trentino, che lo scorso dicembre aveva ospitato il presepe anti-abortista allestito dalle "Sentinelle in piedi".

“I veri martiri sono in mare” è la rivendicazione impressa con una bomboletta spray dagli ignoti esecutori del gesto sulla facciata dell’edificio, annerita dall’incendio. Il portone della chiesa che si trova lungo corso Bettini, nel centro della città, è stato in buona parte danneggiato, come dimostrano le foto consegnate ai carabinieri e alla polizia per le indagini.

Nelle scorse settimane la chiesa era stata al centro delle polemiche per aver allestito un presepe contro l’aborto, dove accanto alle statue della Natività erano stati posizionati dei piccoli feti. La ricostruzione era stata accompagnata da cartelli di spiegazioni. “Questo presepe non è una accusa contro le donne che hanno abortito, ma contro coloro che le hanno convinto che è giusto abortire e che hanno fatto dell'uccisione dei bambini un diritto civile e una bandiera del progresso”, avevano scritto i sacerdoti.

Una presa di posizione che però non aveva convinto le femministe. A protestare sui social network era stata l’associazione Non una di meno di Trento e, con un editoriale pubblicato su L’Adige, l’ex presidente del Tribunale dei Minori di Trento, Bernardetta Santaniello.

Sull’atto vandalico ora indagano le forze dell’ordine.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

DRAGONI

Gio, 10/01/2019 - 12:48

PAMPERO ECCO UNA PARTE DEI FRUTTI DELLE TUE PREDICHE!

carlottacharlie

Gio, 10/01/2019 - 12:51

Menti eccelse, questi beoti proafricanmuslim. Fin quando Dio non metterà mano a far nascere meno idioti, non avremo speranza.

venco

Gio, 10/01/2019 - 12:57

Quelli che si buttano in mare sono invasori e truffatori stranieri clandestini illegali, non sono i più poveri e bisognosi d'Africa e per niente martiri.

paco51

Gio, 10/01/2019 - 13:15

Dragoni: condivido! di quelli in fondo al mare non mi interessa nulla perché è un'invasione! sono mica obbligato!

dredd

Gio, 10/01/2019 - 13:28

Tacete pidocchi. I veri martiri sono gli Italiani che continuano a pagare.

Una-mattina-mi-...

Gio, 10/01/2019 - 13:52

TRATTASI DELLE MAFIE IMMIGRAZIONISTE, TROPPO A LUNGO E TROPPO GENEROSAMENTE SOPPORTATE. E' ORA DI STRONCARLE

Tuthankamon

Gio, 10/01/2019 - 13:58

Quando la Chiesa prende le posizioni DA CHIESA, DIVENTA SCOMODA! Specie se afferma che i primi martiri sono i bambini abortiti!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 10/01/2019 - 14:04

in parole povere qualche eunuco dei cessi sociali!!

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Gio, 10/01/2019 - 14:05

"I veri martiri stanno in mare"?Tutti gli Europei a cui viene imposta la "religione mondialista" di questi presunti "martiri" e che a causa di essa hanno subito da questi "martiri del mare" stupri, omicidi, furti, violenze e soprusi di ogni sorte, soffocando la speranza per i propri figli, pagando pure le tasse ai Governi, e, se non solvibili, rimettendoci pure i propri beni...non sono forse più Martiri di quelli che stanno in mare o da esso vengono??? 4milioni di italiani poveri a cui viene negata la dignità, se non del marciapiede, sono solo pagani e disadattati??? A chi ha dovuto abortire perché incapace economicamente di mantenere una famiglia, sono streghe da rogo??? Miglia di terremotati che vivono in container, mentre i "martiri del mare" in resorts, sono solo rifiuti sociali??? E tutti quelli che votano destra perché questo scempio finisca, perennemente criticati, insultati e minacciati, UNTORI e cospiratori??? SONO FIERO DI ESSERE DI DESTRA.

killkoms

Gio, 10/01/2019 - 19:26

che dice don francisco?