Cronache

Imperia: oltre 500 fedeli accolgono la reliquia di Papa Giovanni Paolo II

Di fronte a una chiesa gremita di fedeli, Imperia, ha accolto in serata la reliquia di Papa Giovanni Paolo II, consistente in una ampolla con il sangue del Santo Padre

Imperia: oltre 500 fedeli accolgono la reliquia di Papa Giovanni Paolo II

Di fronte a una chiesa gremita di fedeli, Imperia ha accolto in serata la reliquia di Papa Giovanni Paolo II, consistente in una ampolla con il sangue del Santo Padre, che sarà visitabile, fino a domenica prossima, dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 17.30.

Otre cinquecento persone si sono date appuntamento tra la chiesa dell’Annunziata di Oneglia, dove è sopraggiunta la reliquia e la vicina basilica di San Giovanni, dove quest’ultima è stata poco dopo trasferita, nel corso di una processione alla quale hanno preso parte anche numerosi passanti e negozianti.

“E’ una piccola ampolla con il sangue di san Giovanni Paolo II, prelevato negli ultimi mesi della malattia del Papa - ha dichirato il parroco Ennio Bezzone, organizzatore dell’evento - quando si prospettava l’idea di sottoporre il Santo Padre a delle trasfusioni, che poi non sono state effettuate, in quanto è mancato il 2 aprile del 2005”. Prosegue: “Si tratta di una reliquia itinerante, di stanza a Roma, che gira nelle parrocchie che la richiedono. Adesso sarà qui con noi fino a domenica sera”.

Molto felici anche i fedeli: “A parte il fatto che è stato un uomo eccezionale e santo - afferma Enrica, riferendosi a Papa Wojtyla - il poter essere in contatto con una tale reliquia ci riempie di gioia e serenità. Speriamo sia di buon auspicio per l’inizio di questo nuovo anno, per tutti e quanti e non solo per la città di Imperia”. All’arrivo della reliquia era presente anche la polizia in alta uniforme.

Commenti