Il leader No Tav: "La mozione M5s è una presa per i fondelli"

Il capo del movimento antagonista all'Alta Velocità etichetta negativamente le mozioni presentate in Senato dai pentastellati

Idiozia e presa per i fondelli. Così il leader storico del movimento No Tav in Val di Susa, Alberto Perino, etichetta la mozione del Movimento 5 Stelle contro l'Alta Velocità Torino-Lione. "La mozione M5s contro la Torino-Lione è un'idiozia, è una maniera per cercare di salvarsi la faccia, ma non ci riescono. Anzi, è proprio una presa per i fondelli. Dopo il voto di fiducia sul decreto Sicurezza bis, non mi aspetto più nulla. Alla mia età non sono deluso, ma prendo atto", le sue parole, che trasudano amarezza e delusione.

Già nei giorni scorsi, come ricorda Repubblica, Perrino aveva speso parole negative verso la compagine pentastellata, responsabile di un "tradimento" sulla grande opera, contro la quale il 73enne combatte da ben trent'anni, dal 1989: "Questo governo, come tutti gli altri, ha deciso di ingrassare il partito del cemento".

Domani il momento clou nell'emiciclo di Palazzo Madana: in Senato, infatti, sono state presentate sei mozioni che verranno discusse in Aula e messe ai voti. Due di queste sono contrarie al Tav: una è proprio quella presentata dai 5 Stelle che vuole impegnare le Camera a ridiscutere interamente l'opera, mentre la seconda è quella di Loredana De Petris (Liberi e Uguali), presidente del Gruppo Misto, che impegna l’esecutivo a non procedere alla realizzazione dell’opera, bloccandone i cantieri.

Le altre quattro mozioni – di Pd, Forza Italia, Fratelli d’Italia ed Emma Bonino, sono invece a sostegno del Tav Torino-Lione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mar, 06/08/2019 - 17:16

Che sia una presa per i fondelli l'hanno capito anche i sassi!

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Mar, 06/08/2019 - 17:19

MA QUESTA GENTE SI RENDERA' CONTO UN GIORNO CHE IN DEMOCRAZIA è LA MAGGIORANZA CHE DECIDE !!! O VOGLIONO IMPORRE UNA DITTATURA CHE SIA FUNZIONALE AI LORO DESIDERATA ?

Ritratto di Camaleonte48

Camaleonte48

Mar, 06/08/2019 - 17:39

Alle prossime elezioni almeno voterete per partiti più affidabili.

Popi46

Mar, 06/08/2019 - 17:43

Ma non aveva capito che la prima presa per i fondelli era il vaffa di Grillo?

antonioarezzo

Mar, 06/08/2019 - 17:51

fondate un partito NO TAV, vediamo quanti siete e se democraticamente vincerete fermerete la TAV. in questo paese c'è ancora democrazia, e quattro fessi non possono pretendere di decidere per 60 milioni di Italiani. IN ITALIA E' ANCORA LA MAGGIORANZA CHE CONTA. CAPITO ??????

Ritratto di abutere

abutere

Mar, 06/08/2019 - 18:15

Prendere per i fondelli il P(i)erino non è neanche divertente. È come pretendere che una scimmia capisca Shakespeare. A proposito, qualcuno sa da dove derivano gli introiti di sto Pierino? Che fa nella vita? Il contestatore o il contesticolo?

beppechi

Mar, 06/08/2019 - 18:45

Perino sono vent'anni che prendi per il cxxo la Val Susa, probabilmente ti sta tornando indietro un po di Karma

laval

Mar, 06/08/2019 - 18:52

Alberto Perino sono trenta anni che lotti inutilmente eppure tu eri un sindacalista. Avevi una possibilità di vincere spalleggiato da tutta la sinistra italiana ai tempi di Berlusconi a cui poi è seguito il governo tecnico ec. Il progetto TAV, a questo punto è andato avanti voluto proprio dalla sinistra asservita alla UE che appoggiava il no TAV. Adesso sai chi ti ha e vi ha presi in giro a cui addebitare la colpa del fallimento no TAV. Mi spiace veramente per te nella delusione che provi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 06/08/2019 - 19:16

Li avete votati voi, quelli che si dichiaravano non attaccati alla cadrega. Ma non abbiate paura, tra poco andranno a casa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 06/08/2019 - 19:17

@antonioarezzo - sarebbe un partito del ciccio, non arriverebbe allo 0,..%

bruco52

Mar, 06/08/2019 - 19:17

la presa per i fondelli è la stessa esistenza dei grillozzi...

fj

Mar, 06/08/2019 - 19:27

A questo alberto perino bisogna vietare di andare in autostrada. In particolare passando per Bologna non deve utilizzare quell'enorme groviglio di autostrade e tangenziali che tanto utili sono a tutti gli italiani in viaggio, ma che non rendono i dintorni di Bologna piu'belli. Tante storie per un buco nella montagna che manco si vedra' PERINO VERGOGNATI E NON VIAGGIARE SULLE AUTOSTRADE ITALIANE. Percorri solo le strade provinciali, meglio ancora se vai per i campi.

lappola

Mar, 06/08/2019 - 21:01

Ha ragione il cafone, potevano risparmiarselo. VOGLIAMO LA TAV E FAREMO LA TAV.

Malacappa

Mar, 06/08/2019 - 21:03

antonioarezzo QUESTI ZUCCONI NON L'HANNO CAPITO

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 06/08/2019 - 22:18

@antonioarezzo - l'avevano già fondato, l'hanno chiamato 5S ed è sull'orlo del fallimento.