Latina, straniero non gradisce cibo: operatrice minacciata con ascia

Il giovane era già ricercato perché autore di numerosi furti commessi a bordo del treno Roma-Nettuno. Sul caso interviene anche il ministro dell'Interno Matteo Salvini

Non gradiva il cibo offertogli nel centro d'accoglienza in provincia di Latina, per questo motivo un tunisino pluripregiudicato ha dato in escandescenze e minacciato con un'ascia un'operatrice della struttura, prima di fuggire.

Sono stati gli uomini della polizia ferroviaria ad effettuare il fermo dello straniero, ma per un'altra serie di reati di cui si era reso protagonista. Gli agenti, infatti, stavano indagando su una serie di furti commessi sui treni operativi lungo la tratta Roma-Nettuno.

Una volta scattato l'allarme per il ripetersi costante del fenomeno, gli uomini della Polfer hanno studiato con grande attenzione le immagini riprese dalle videocamere presenti sul convoglio alla ricerca del presunto responsabile.

Isolati i frame con il ladro, i poliziotti hanno effettuato un confronto con le descrizioni fornite dalle vittime del giovane malvivente, trovando una perfetta corrispondenza. Grazie a questi nuovi e determinanti indizi, gli inquirenti sono riusciti a risalire all'identità del ragazzo immortalato dalle telecamere.

Si tratta di un 17enne di nazionalità tunisina, tra l'altro già noto alle forze dell'ordine per reati dello stesso tipo. Scoperto che risiedeva in una struttura d'accoglienza della provincia di Latina, gli agenti hanno raggiunto il luogo, scoprendo che il magrebino si era allontanato dal centro e che qualche giorno prima si era reso protagonista di un grave episodio.

Il 5 di agosto, infatti, il 17enne aveva aggredito un'operatrice della struttura. Non gradendo il cibo che gli era stato fornito, lo straniero ha prima iniziato ad inveire contro il personale presente in quegli attimi concitati. Bicchieri, piatti e posate sono stati scagliati contro i dipendenti, ma il culmine della follìa è stato raggiunto qualche minuto più avanti. Con un'ascia in mano, infatti, il nordafricano è arrivato a minacciare una donna, prima di tentare la fuga.

Trovato non distante dalla struttura, il tunisino è stato tratto in arresto con l'accusa di reati contro il patrimonio, furto, sequestro di persona e minacce aggravate. Nella sua stanza gli agenti hanno ritrovato numerosi degli oggetti rubati sui treni, mentre l'ascia era stata occultata in un cantiere. Trasferito in una struttura d'accoglienza per minori di Roma, il magrebino è in attesa di giudizio.

Anche Salvini ha commentato il fatto su Twitter: "Roba da matti. È minorenne e non si può espellere? In galera fino ai 18 anni, poi A CASA a calci nel sedere".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 09/08/2019 - 17:00

Ovviamente la colpa è del clima d'odio creato da Salvini...

scorpione2

Ven, 09/08/2019 - 17:16

Sul caso interviene anche il ministro dell'Interno Matteo Salvini, ancora parla il don chisciotte italiano? hahaha

baronemanfredri...

Ven, 09/08/2019 - 17:27

C'E' UNA CONSIDERAZIONE COME HA AVUTO QUESTA ASCIA? NON CERTO DALLA LEGA

Kucio

Ven, 09/08/2019 - 17:29

Non è un problema presto li useranno in un appartamento procuratogli dalla Raggi

maxxena

Ven, 09/08/2019 - 17:37

gent.mo scorpione2 Ven, 09/08/2019 - 17:16 ha ragione, in effetti non dovrebbe parlare lui, , in uno stato democratico civile, dovrebbero parlare (magari davanti ad un magistrato al di sopra delle parti) i responsabili di un accesso indiscriminato sul nostro territorio di delinquenti di varia pericolosità, tutto a discapito dei migranti onesti, dei cittadini e delle persone che aiutano nella gestione di questa emergenza.

agosvac

Ven, 09/08/2019 - 18:03

In un Paese serio una persona così, sia pure minorenne( tra l'altro chi dice che è minorenne visto che sono tutti sprovvisti di documenti di identità?) dovrebbe essere espulso immediatamente oppure essere messo in un carcere minorile, se effettivamente minorenne!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 09/08/2019 - 18:08

Ecco un altro esempio di "bovero brofugo" a cui dovremmo,secondo il mainstream sinistrato,aprire cuore,mente,braccia,porte,portoni, finestre e tutto l'apribile,per arricchirci con la nuova kultura che ci portano in dono. Lasciatelo morire di fame,questo ci prende per i fondelli.

manson

Ven, 09/08/2019 - 18:15

Essendo un minore starà qui per sempre a spese nostre. Per quanto riguarda L operatrice non me ne potrebbe fregare di meno . Prendi soldi italiani per accudire feccia criminale cxxx suoi

Adespota

Ven, 09/08/2019 - 18:18

Come al solito, parlando di immigrati, la notizia è stata travisata. Il ragazzetto, poco avvezzo alla lingua aliena, voleva il bis del cibo gentilmente offertogli a spese della comunità. Il personale addetto, vedendo che c'erano ancora degli avanzi nel piatto, per fare una battuta gli ha risposto : " lascia o raddoppia ? " Ovviamente ha capito male e ha tirato fuori l'ascia" e da lì relativo tafferuglio. Non è colpa sua, no, no.

ilbelga

Ven, 09/08/2019 - 18:26

ha fatto bene, cosi si fa in democrazia. anche i 136 minatori morti a Marcinelle avevano cibo gratisse e che dire dei circa 860 morti in miniera dal 1947 al 1963 sempre italiani mantenuti dai belgi. avevano, l'antipasto (polvere di carbone), poi il primo (frane delle gallerie), poi il secondo (Grisou, gas mortale inodore).

Marguerite

Ven, 09/08/2019 - 18:44

Ma perché la Tunisia è in guerra? Non capisco perché non sono rinviati tutti quelli che non vengono di paesi in guerra!!!! Salvarli dall’annegamento è normale.....ma una volta visto che non c’è guerra nel suo paese DEVE ESSERE RINVIATO CON IL TRAGHETTO CHE VA IN TUNISIA!!!!!

Marguerite

Ven, 09/08/2019 - 18:45

Si dovrebbe obligarlo a mangiare maiale!!!

maricap

Ven, 09/08/2019 - 18:47

@scorpione2 Ven, 09/08/2019 - 17:16 Tu comunistello merdaiolo e deficiente, nonostante la ripassata che vi ha inferto Salvini, nella tua pochezza mentale sempre Don Chisciotte lo vedrai. Più facile è, che un cammello passi per la cruna di una ago, che una verità possa entrare nella zucca di un decebratello rosso. Ahahahaha A Coso, salutame mammeta.

timoty martin

Ven, 09/08/2019 - 18:53

Tunisino delinquente, via dall'Italia subito. Per ripulire l'Italia vogliamo Salvini.

Fjr

Ven, 09/08/2019 - 18:57

In attesa di giudizio?Non ce n’è bisogno rimpatrio immediato

ziobeppe1951

Ven, 09/08/2019 - 18:58

Quando sbarcano, le ONG. l’ascia la danno loro in dotazione per tagliarsi le unghie insieme ai capi firmati e l’immancabile smartphone

Dordolio

Ven, 09/08/2019 - 18:59

Scorpione2, perchè non gli ha dato parte del suo pasto, al tunisino? Non eravate a merenda insieme voi due?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 09/08/2019 - 18:59

Ai miei tempi mi dicevano o mangia questa minestra o salta la finestra. Occorre educarli alla civiltà questi barbari. Grazie sinistra per l'importazione.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 09/08/2019 - 19:00

@scorpione 2 - c'è poco da parlare , i delinquenti vanno arrestati e non dare medaglie d'oro come fate voi comunisti. Già fate entrare tutta la feccia del mondo e noi dovremmo anche subire? Spero che ti attacchino con l'ascia in mano e vedere poi se ti difendi o no, pagliaccio.

dot-benito

Ven, 09/08/2019 - 19:19

SECONDO ME DOVREBBE ESSERE LASCIATO SENZA MANGIARE

Royfree

Ven, 09/08/2019 - 19:21

E' tassativo votare Salvini. Meglio un pochetto di democrazia in meno che una Nazione in mano a questa schifosa feccia troglodita.

rudyger

Ven, 09/08/2019 - 19:21

17enne, minorenne. allora non è pericoloso. Ma non vorrei trovarmelo davanti. Grazie PD=PCI, grazie Boldrini, grazie UE, ONU, MACRON, MERKEL. un grazie particolare alla iena ridens zingaretti.

bruco52

Ven, 09/08/2019 - 19:25

"..il magrebino è in attesa di giudizio...", perché spendere soldi per un essere inutile, che non ci serve? che sia rispedito al suo paese, se lo curino i suoi paesani, non che dobbiamo pensarci noi, ne siamo stufi di simili bestie selvagge....

Silpar

Ven, 09/08/2019 - 19:53

scorpione amico di Renzi??amico dei rom, amico degli islamici, e contro gli italiani??? VERGOGNATI!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 09/08/2019 - 20:28

Aspettate le seconde generazioni, non più mantenute! Altro che mannaie useranno... i bassifondi di Chicago rispetto alle nostre città sembreranno Disneyland.

carlo dinelli

Ven, 09/08/2019 - 20:29

17enne.....ma va? Comunque sia, gli operatori di quella struttura avrebbero dovuta fargliela ingoiare l'ascia... non si può? Intanto mangiala, poi si vedrà... dopo di chè un calcio in quel posto e, via, ritorna al tuo paesello

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Ven, 09/08/2019 - 20:35

l'arabo è di per sé un fetente: va cacciato. Prima o poi forse avverrà.

Ritratto di Walhall

Walhall

Ven, 09/08/2019 - 20:36

Queste sono le assurdità di chi gestisce il denaro pubblico senza responsabilità e coscienza: tunisino (dove guerre non ci sono), pluripregiudicato e per finire, soggetto pericoloso a carico dello Stato Italiano. Invece di buttare via il denaro con questa inutile gentaglia che mai sarà recuperabile, non è poi una nostra priorità preoccuparcene, a settembre molti bambini italiani e quelli di onesti stranieri regolari nel nostro Paese, avranno bisogno di aiuti per l'acquisto di libri, penne, quaderni e quanto necessario per gli studi. Bisogna finirla di mantenere avanzi di galera, costi fissi senza ritorno, si devono rimpatriare con le buone o con le cattive.

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 09/08/2019 - 20:52

Bene sono contento ,questo e" l" antipasto ,figuriamoci la cena ..... Quando saranno a tutti gli effetti legalizzati, passando da risorse multietniche a cittadini italiani grazie alle false politiche di accoglienza gestite dalla politica sion-istroide presente in tutte le loro criminali e lucrose associazioni caritatetoli ,caritatevoli si fa per dire ,ne vedremo delle belle!

venco

Ven, 09/08/2019 - 20:58

Normale, al loro paese ottengono quel che vogliono con la criminalità.

Robertin

Ven, 09/08/2019 - 21:08

a mio parere salvini è fin troppo tollerante con questi signori

Una-mattina-mi-...

Ven, 09/08/2019 - 21:16

LA COLPA E' DEL SOVRANISMO: NON CI SONO DUBBI!!!

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Ven, 09/08/2019 - 22:28

Egregio/a maxxena ha somministrato risposta adeguata all'aracnide "velenoso"2

Blueray

Ven, 09/08/2019 - 22:29

E' in fuga dalla tremenda e sanguinosa guerra tunisina(!) che lo ha sconvolto a tal punto dal renderlo violento contro sua volontà(!). Avendo fame ed essendogli stato proposto cibo sgradito era in uno stato di necessità ergo il reato è estinto. Gli verrà consegnato, per i furti perpetrati, il decreto di espulsione a mano, perchè... so' ragazzi!!! Quindi un altro delinquente in pianta stabile.

bernardo47

Ven, 09/08/2019 - 22:29

comunque resta una risorsa della boldrini!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 09/08/2019 - 22:45

@scorpione2 - continua a difendere questi aggressori clandestini, dopo averli aiutati ad enntrare in Italia clandestinamente. Continua e prima o poi verrai aassalito anche tu o i tuoi familiari. Allora li difenderò io, poi.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 10/08/2019 - 07:49

Mi pongo una domanda:"La gente,o gli operatori che lavorano per queste strutture "UMANITARIE" per quali reconditi motivi non reagiscono a questi attacchi violenti e tribali?" Secondo me due motivazioni potrebbero portare l'operatore ad assere apatico a simili affronti:primo che sono comunisti e si sentono in pieno dovere di subire e accondiscendere a questi attacchi tribali ,visto che sono/saranno risorse boldriniane;secondo che il lavoro offerto gentilmente da queste cooperative rosse è un sostentamento per arrivare a fine mese e non gliene può fregar di meno se lavorano per i comunisti o altre aziende,tanto lo stipendio lo porteranno lo stesso a casa...

Reip

Sab, 10/08/2019 - 09:13

DA RISPEDIRE TUTTI IN AFRICA!

299

Sab, 10/08/2019 - 10:22

x baronemanfredi: probabilmente l'aveva presa dove poi l'ha riposta, in un cantiere edile. Sono facili da trovare, non è la classica ascia da legna, per così dire, ma di quelle piccole per vari lavori di edilizia. Fanno male anche quelle se te la prendi in testa eh… Comunque sicuramente la foto non c'entra nulla, non mi sembra un braccio da magrebino 17enne...:)

emigrante

Sab, 10/08/2019 - 10:44

Questi sono i "minori", probabilmente non accompagnati, di cui dobbiamo farci carico!

mbrambilla

Sab, 10/08/2019 - 12:54

Se qualcuno invece di pensare solo alle elezioni e alle chiacchiere pensasse a toglierci di torno questi delinquenti sarebbe cosa buona e giusta.

Ritratto di tigredellamagnesia

tigredellamagnesia

Sab, 10/08/2019 - 15:00

Perché il giovane è in un centro di accoglienza e non in un carcere minorile?

gufo52

Sab, 10/08/2019 - 17:41

Tanto tra poco lo ritroveremo in giro con tanti altri che ci invaferanno di nuovo se non votiamo nel modo giusto..