Luxuria torna sulla lite con Asia Argento: "Non riesco a perdonarmi"

L'opinionista ed ex deputato svela di vivere un momento molto difficile in relazione alle dure parole usate nei confronti dell'attrice

Luxuria torna sulla lite con Asia Argento: "Non riesco a perdonarmi"

Vladimir Luxuria non riesce a darsi pace per quanto detto alcuni giorni sulle molestie sessuali subite da Asia Argento.

Con un lungo post su Facebook, Vladimir Luxuria torna a parlare del litigio con Asia Argento. Facciamo un passo indietro per capire cosa è successo tra le due. Entrambe ospiti alla trasmissione televisiva Cartabianca, l'opinionista e l'attrice si sono scontrate sul tema delle molestie sessuali. Dopo aver ascoltato il racconto di Asia, Luxuria ha affermanto con sicurezza di non poter credere del tutto a quanto appena sentito perché i fatti narrati dall'Argento erano pieni di lacune. A distanza di pochi giorni, l'ex deputato ha però fatto un passo indietro chiedendo pubblicamente scusa alla figlia di Dario Argento e sostenendo di essersi "fatta schifo" per quanto sostenuto in televisione. Scuse immediatamente accettate.

L'ultimo capitolo è stato scritto poche ore fa, sempre sui social network. "Le mie scuse sono state immediatamente accettate da Asia, adesso aspetto un'altra persona che riesca a perdonarmi: me stessa - ha scritto Luxuria - A rischio di sembrarvi patetica vi confesso che questo è un momento molto difficile della mia vita e che ancora non riesco a rialzarmi e smettere di piangere". Qualcosa nel cuore e nella mente dell'opinionista deve essere davvero cambiato, tanto che conclude il post scrivendo: "Ne approfitto per fare auguri di Buone Feste a tutte e tutti, con un augurio particolare a tutte coloro che hanno provato l'umiliazione di un ricatto sessuale in ogni ambito lavorativo: che la vita possa compensarvi con tutto l'amore che meritate e di cui abbiamo tanto bisogno".

Commenti