La madre di Pamela: "Ringrazio Traini per il cero acceso per Pamela"

Traini voleva uccidere gli immigrati per vendicare Pamela. Ma la madre della giovane romana fatta a pezzi: "Sono contraria alla violenza e alla strumentalizzazione politica"

È rinchiuso nel carcere di Montacuto, ad Ancona, e si trova sempre in isolamento. Per Luca Traini, il 28enne che sabato scorso a sparato all'impazzata puntando su un gruppo di extracomunitari, si profila il reato tentata strage con l'aggravante dell'odio razzista. Un storia drammatica che si lega al dramma di Pamela Mastropietro, la 18enne romana fatta a pezzi da due spacciatori nigeriani. Contro di loro si è abbattuto l'odio di Traini. "Ringrazio Traini per aver acceso il cero per mia figlia - commenta Alessandra Verni, mamma della giovane, ai microfoni del Tempo - ma sono contraria alla violenza e alla strumentalizzazione politica che di tutta questa orribile storia si sta facendo".

"Luca ha rivendicato il gesto, ma ha detto di aver fatto uno sbaglio - spiega il legale Giancarlo Giulianelli - per il resto, il ragazzo ancora non si rende bene conto degli effetti provocati dalle sue azioni". La difesa del 28enne di Tolentino potrebbe basarsi su una presunta "incapacità mentale" nel momento in cui ha compiuto il gesto. Per il legale, infatti, Traini "è una persona assolutamente tranquilla", anche se è evidente ha "una personalità disturbata". Lo dimostrerebbe anche il disordine trovato dagli agenti nella sua stanza, dove gli investigatori hanno ritrovato e sequestrato nell'abitazione di Traini una copia del Mein Kampf, il saggio in cui Adolf Hitler espose il suo pensiero politico e delineò il programma del partito nazionalsocialista, una bandiera con la croce celtica e altre pubblicazioni riconducibili all'estrema destra. "Traini era di destra - commenta al Tempo Alessandra Verni - ma a me la politica non interessa".

Nelle prime ricostruzioni della sparatoria di Macerata, è stato ipotizzato un legame sentimentale tra Traini e Pamela. Ma la madre nega categoricamente l'ipotesi: "Mia figlia non conosceva nessuno a Macerata, tantomeno lui. Basta con queste sciocchezze". Secondo la donna, sul brutale omicidio della figlia sono state dette e scritte "troppe bugie". A partire dalla causa della morte. "Mia figlia odiava gli aghi, non si è mai bucata - ha spiegato al Tempo - non è mai stata trovata nemmeno la siringa, sullo scontrino non c' è scritto cosa ha acquistato e il farmacista non ha specificato. Io so alcune cose che ancora non diciamo e che i carabinieri stanno accertando".

Il bilancio delle vittime ferite da Traini, intanto, è salito a undici. Secondo l'informativa dei carabinieri, già sul tavolo del procurato capo di Macerata, Giovanni Giorgio, lo sparatore di Macerata avrebbe detto, durante una dichiarazione spontanea agli agenti, che "il fenomeno dell'immigrazione clandestina va stroncato". "Il giovane - rivela il procuratore - aveva saputo di quanto successo a Pamela". Per questo "aveva pensato di venire in tribunale". Per vedere (e probabilmente colpire) il presunto assassino di Pamela: Innocent Oseghale.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Mar, 06/02/2018 - 10:03

l'incapacità d'intendere e di volere può essere riconosciuta solo ad estremisti islamici e "rifugiati", non certo a normali persone esasperate.

Libertà75

Mar, 06/02/2018 - 10:39

faccio notare come i minus habens di sinistra non abbiano colto il femminicidio interraziale rappresentato da questo evento... gravissimo... cosa che li pone in un gradino leggermente inferiore al mentalmente instabile Luca Traini.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 06/02/2018 - 13:29

---Libertà75---che sia stato un omicidio per il momento pare che lo sappia solo tu---dall'alto delle tue arti divinatorie che ti consentono persino di ovviare all'esito degli esami tossicologici che i magistrati attendono con ansia---tu sei l'emblema dell'italia pressapochista ed arruffona tanto ridicolizzata nell'universo mondo---

herman48

Mar, 06/02/2018 - 13:53

E tenete acceso quel cero il 4 Marzo, votando contro i mandanti di questo delitto: Sinistra e Grillini.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 06/02/2018 - 13:57

Cara signora sarà punito adeguatamente con arresti domiciliari....

Mannik

Mar, 06/02/2018 - 14:09

Che in questo caso il legale batta la strada dell'infermità mentale vi va ben vedo... In altri casi era sempre motivo di critica.

petra

Mar, 06/02/2018 - 14:19

Mi risulta che il capo d'accusa sia Strage aggravata dal razzismo e non Tentata Strage.

petra

Mar, 06/02/2018 - 14:23

Anche se Pamela, prima di essere smembrata è morta di overdose, il fornitore della roba mortale è il nigeriano.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 06/02/2018 - 14:34

---la madre della drogata si dia una regolata ---ha già fatto molteplici dichiarazioni contrastanti tra loro---ho la vaga impressione che trattasi di quel tipo di persona che all'indomani del funerale si farà il giro delle 7 chiese tv per monetizzare---si eclissi in buon ordine per favore---

Max Devilman

Mar, 06/02/2018 - 14:44

elkid: faccio finta di assecondare le tue sciocchezze che tendono sempre a difendere l'indifendibile e sviare lo sguardo dai concetti importanti per portarli su dettagli minori. Sull'omicidio ci sono ancora dubbi ma DUBITO FORTEMENTE SI SIA FATTA A PEZZI E MESSA IN VALIGIA DA SOLA. Lascio agli altri commentatori farsi una idea di ciò che ANCHE OGGI hai scritto.....Te lo ripeto per l'ennesima volta, spostare l'attenzione su dettagli irrilevanti (usare l'UBI MAJOR MINOR CESSAT) funziona SOLO con gli elettori del PD e del M5S.....

Max Devilman

Mar, 06/02/2018 - 14:47

Mi piacerebbe che gli elettori di sinistra (e M5S, lo do per scontato, sono uguali se non peggio) PROVINO, se ne sono CAPACI, a mettersi nei panni di questa madre. Forse, e dico FORSE, potrebbero capire cosa sta succedendo in italia.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 06/02/2018 - 15:18

@herman48: è l'ora delle pillole, mi raccomando, altrimenti inizia a scrivere cavolate

istituto

Mar, 06/02/2018 - 15:28

A tutt'oggi nessuna dichiarazione delle più alte cariche dello stato, quelle che quotidianamente inneggiano all'invasione. Ne' di solidarietà alla famiglia italiana della vittima e ne' di condanna della barbarie della risorsa clandestina nigeriana che ha compiuto la barbarie, SOLO la dichiarazione di condanna contro un italiano che ha reagito. -25 Giorni alle elezioni......

anfo

Mar, 06/02/2018 - 16:39

elkid intedi dire come la sorella del geometra spacciatore o i genitori del lanciatore di estintori?

RNA

Mar, 06/02/2018 - 17:01

ELKID IPOTIZZA IL SUICIDIO E L' AUTOSEZIONAMENTO. IN CASI ANALOGHI IN ALTRI PAESI ANCHE SE SEI SOLO COMPLICE DI UN SADICO, PUR NON PARTECIPANDO ALL' OMICIDIO, O INDUCI ALLA MORTE CON LA DROGA VAI ALL' ERGASTOLO. IN ITALIA IL GIP DICE CHE NON E' OMICIDIO, IL GUARDASIGILLI NON MANDA ISPETTORI, MA SI PREOCCUPA DEL RAZZISMO. INQUIETANTE EPIDEMIA IN CORSO DI SINDROME DEL FESSO.

herman48

Mar, 06/02/2018 - 17:05

elkid e' uno squallido troll.

santecaserio55

Mar, 06/02/2018 - 17:35

Certo che i commentatori del Giornale sono un po ondivaganti. Prima chiedono la galera per i tossici. Poi basta un nxxxo per farli santi

MEFEL68

Mar, 06/02/2018 - 17:46

Ha ragione ELKID, la ragazza è morta per un forte raffreddore: Elkid per favore, un po' di rispetto per i morti e per la nostra intelligenza. Intelligenza e faziosità cieca non vanno d'accordo.

MEFEL68

Mar, 06/02/2018 - 17:51

ELKID- Se Traini dicesse: Non ho sparato io. Io passavo lì con la mia auto, uno è salito a bordo e ha cominciato a sparare.- Tifaresti un'amara risata o gli crederesti?

MEFEL68

Mar, 06/02/2018 - 17:55

@@@@@ ELKID 14:34 Con questo post hai toccato il fondo. Pur di difendere i tuoi idoli, non rispetti neanche il dolore di una madre e ti abbandoni a odiose previsioni. VERGOGNA. Ben altri parenti hanno monetizzato la morte di un familiare tentando anche la carriera politica che subito la sinistra ha favorito.

ziobeppe1951

Mar, 06/02/2018 - 18:24

erkul...francamente a me non interessa se la povera ragazza sia morta di overdose o uccisa a coltellate...quello che mi preme farti capire è il macabro gesto, rituale che neanche al mattatoio praticano neanche più..prova ad immaginare per un solo momento TUO FIGLIO con la testa mozzata,tagliato a pezzi, squartato e senza genitali..ce l'hai davanti visivamente?...e poi piangi per quattro idioti nella macelleria messicana

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Mar, 06/02/2018 - 18:25

Traini,nella sua lucida follia,ha fatto l'unica cosa giusta e non solo ha vendicato l'omicidio di una nostra connazionale di 18 anni,ma ha vendicato l'onore di una nazione intera. La prova vivente che non siamo tutti cxxi e che l'Europa ha fallito,si,ma a lobotomizzarci tutti. Hanno ragione quelli di Perugia:questo e' solo l'inizio.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 06/02/2018 - 18:29

@Elkid ore 14:34 - che commento delirante, che insulti vergognosi. Ma come fanno a pubblicarti? Se fossi un genitore della poveretta te ne darei tante che non ricorderesti più di drogarti.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 06/02/2018 - 18:32

Viene continuamento nominato Mein Kampf come chi ne fosse in possesso deve essere un fascista , nazzista ecc. Qualche anno fa è stato venduto assieme "Il Giornale" e non mi sembra che sia mai stato messo fuori legge o vietata la vendita, pertanto chi ne fosse in possesso non è per forza un fascita o nazzista !!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 06/02/2018 - 18:32

elkid, ma possibile che se c'è un dubbio su milioni di certezze, tu vai pescare quel dubbio? Ma perchè devi essere contro gli italiani,fino a cercare l'unico capello nero in un albino, per dire che lui non è proprio albino. Non riesco a capirlo, è lui il colpevole non è lui, fottetene, sii dellaparte degli italiani. Gli italiani non sono tutti di dx, visto che li odi a tal punto di danneggiarli.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Mar, 06/02/2018 - 18:55

perché quando i terroristi islamici sparano o investono col camion o spaccano il cranio come Kabobo o accoltellano per strada o tagliano la gola con una bottiglia rotta ,in italia francia germania svezia, sono tutti disturbati con problemi, e su Traini invece si disquisisce?

Reip

Mar, 06/02/2018 - 19:05

Ma quale strumentazione politica! Chi se ne fotte della politica! Della destra della sinistra... Qui quello che è successo e’ la storia di un bestia proveniente dalla Nigeria, uno di quelle centinaia di migliaia di finti profughi clandestini fatti entrare illegalmente dal governo italiano nel nostro paese. La bestia da anni spaccia droga pesante e delinque liberamente. L’animale africano spacciatore, per varie ragioni si è trovato coinvolto in un omicidio, e di sicuro almeno in base alle note indagini, ha squartato, sezionato e amputato il corpo di una ragazzina italiana Pamela, cercando di occultarne il cadavere in due valigie separate! Qui non si tratta di politica! Qui si tratta di un ORCO, un MOSTRO che megli USA molto probabilmente sarebbe già sulla rampa di lancio per la sedia elettrica oppure l’iniezione letale...

ciruzzu

Mar, 06/02/2018 - 19:27

le mamme in tv ,quando gli uccidono i figli non mi piacciono

Libertà75

Mer, 07/02/2018 - 13:36

@elkid, scusa il ritardo, ma parli proprio tu di pressapochismo? tu che sei certo dell'innocenza del terrorista latitante in sud america? Il problema di questa Italia è che gente come te, senza cultura, poi vota e vota sbagliato.