Maltempo in arrivo: allerta della Protezione Civile

Una perturbazione in movimento dalla Francia al Mediterraneo centrale determinerà, ad iniziare dalle prime ore di domani, un rapido peggioramento delle condizioni al centro-nord, in estensione al centro, con precipitazioni temporalesche ed un’intensificazione della ventilazione nei bassi strati

Maltempo in arrivo: allerta della Protezione Civile

Una perturbazione in movimento dalla Francia al Mediterraneo centrale determinerà, ad iniziare dalle prime ore di domani, un rapido peggioramento delle condizioni al centro-nord, in estensione al centro, con precipitazioni temporalesche ed un’intensificazione della ventilazione nei bassi strati. E c’è un allerta del Dipartimento della Protezione civile, secondo cui dalle prime ore di domani potranno esserci precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte e Liguria, in estensione a Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e Veneto.

Dalla tarda mattinata si prevedono, inoltre, precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Umbria e Lazio, specie sui settori orientali. Tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. E sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani allerta gialla per rischio idraulico ed idrogeologico sul Piemonte orientale, sulla Liguria centrale e di levante, sulla Lombardia, sul Veneto, sull’Emilia-Romagna, sulla Toscana, sulle Marche, sull’Umbria, sull’Abruzzo e su parte del Lazio.

Commenti