"Torino, polemiche sulla mensa scolastica: "Vermi e capelli nel cibo"

La denuncia di una madre, che si affida al profilo social per far tornare alla ribalta un problema liquidato troppo in fretta dalle autorità comunali, che hanno parlato di “problemi organizzativi”

Mensa scolastica, torna nuovamente alla ribalta il problema della qualità del cibo offerto agli alunni.

Questa volta la denuncia dell’ultimo fatto increscioso relativa all’argomento in esame arriva dal web, ed a rendersi protagonista della sua diffusione è una mamma. La donna, la cui figlia frequenta la scuola elementare Duca d’Aosta di Torino, ha riferito la propria testimonianza tramite social network.

“Gravi problemi di igiene nella mensa scolastica”, lamenta la donna, come riportato da “TorinoToday”. Vermi e capelli nel cibo, piselli crudi”. Situazione, peraltro, già nota alla dirigenza scolastica, e per la quale era già stata avanzata richiesta d’intervento urgente direttamente al comune.

Ciò nonostante, le ispezioni effettuate dalle autorità comunali presso l’azienda incaricata di fornire i pasti non avevano dato alcun esito. Si era infatti parlato più di problematiche di tipo organizzativo e non assolutamente di carattere igienico-sanitario.

Dinanzi a questa risposta, la mamma che aveva denunciato sul suo profilo Facebook quanto accaduto nella mensa scolastica della sua bimba, ha controbattuto immediatamente. “Vermi nei piatti un problema organizzativo? Una cosa del genere è inaccettabile. Ora si spiegano i problemi intestinali dei bambini...”.

Sono tanti i genitori ad aver appoggiato la presa di posizione della donna, e ad aver così ottenuto un nuovo incontro col dirigente scolastico Serenella Ciuli dopo il periodo delle vacanze natalizie. Tutti chiedono a gran voce che vengano effettuati dei nuovi e più approfonditi controlli in merito.

All’assemblea sarà presente anche l’assessore comunale all’Istruzione Federica Patti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

venco

Ven, 21/12/2018 - 19:20

E si, sono un affare per le coop che le gestiscono.