La moglie del senatore ex 5S: "Con 10 uomini? Antidepressivo"

La moglie di un senatore ex M5S ha scritto un libro sul sesso trasgressivo e sui piaceri carnali estremi, praticati anche da sposata ma senza il marito

La moglie del senatore ex 5S: "Con 10 uomini? Antidepressivo"

Valentina Neri è una scrittrice e poetessa che è da poco uscita in libreria con il volume Gang White, Senza Veli. È un racconto erotico e disinibito sulle abitudini sessuali di un gruppo di milanesi. Apparentemente si tratta di un libro per adulti come un altro, come tanti se ne trovano negli scaffali più nascosti delle nostre pudiche librerie. È la sua autrice a non essere una firma come altre, perché lei è la moglie di un senatore ex Movimento 5 Stelle, che negli ultimi tempi ha effettuato numerosi cambi di casacca politica.

Tutto si può dire, non che la moglie del senatore non sia disinibita. Valentina Neri ha raccontato il suo libro a La Zanzara, in onda su Radio24, spingendosi anche oltre nella narrazione della sua vita privata e sessuale. Qualcuno potrebbe anche pensare che il nome utilizzato per firmare il volume sia di fantasia, uno pseudonimo come si usa spesso quando si vuol celare la propria identità, ma lei no: Valentina Neri ha firmato nero su bianco il libro sul sesso trasgressivo con il suo nome. E il marito? Bhe, il senatore pare sia consapevole e consenziente, anche se a quanto dice sua moglie non partecipa agli incontri sessuali multipli di sua moglie con altri uomini.

Valentina Neri è una novella Giovanna D'Arco del sesso, pronta a rivendicare la libera trasgressione carnale senza vergogna e senza censura: "Dobbiamo uscire dalla paura dello stigma sociale, la paura di venire allo scoperto. Più lo facciamo, più questa cosa diventa normale e accettata". La moderna paladina delle libertà sessuali ha rivelato di praticare il sesso multiplo e non per sopraggiunta noia coniugale, visto che era un'estimatrice anche prima del matrimonio col senatore: "L'ho fatto prima del matrimonio. Poi mi sono presa un periodo di pausa, e dopo ho ricominciato. Mio marito lo sa, mi conosce, siamo ancora sposati. E poi ne scrivo apertamente nei miei libri. Ma non ha mai partecipato, no. Adesso ho smesso di nascondermi, di mettermi i veli".

Per la scrittrice e moglie del senatore, inoltre, il sesso di gruppo al di fuori del matrimonio è da considerare semplicemente come "un divertimento come un altro". L'obiettivo di Valentina Neri è quello di abbattere pregiudizi ed etichette sociali, anche se la donna ha un'idea molto personale di cosa sia un insulto grave, visto che per lei "ci sono insulti peggiori di puttana". Punti di vista discutibili. Per la moglie del senatore ex 5Stelle la battaglia per sdoganare il sesso trasgressivo dev'essere equiparata a quella delle correnti Lgbt+: "Come hanno fatto le battaglie i gay bisogna che le donne trasgressive vengano fuori". Un paragone quanto mai azzardato per la scrittrice senza pudori e chissà se il marito concorda con questa visione.

La pasionaria del sesso rivela anche dettagli sui suoi incontri, tra cui uno con dieci uomini: "Si possono fare tante cose con dieci maschi. Le persone si alternavano, gente che viene, gente che esce, roba che ti resta addosso. È un gioco, un divertimento, è come fare una giornata al luna park, una specie di antidepressivo". E il senatore? Non esce sicuramente vincente dal racconto di sua moglie, che invece di concedersi il classico aperitivo con gli amici o una giornata a in un parco divertimenti si concede a tanti uomini diversi che non sono il marito. Ma se va bene a lui, deve andare bene a tutti. Senza giudizi, evviva la faccia.

"Siamo separati"

Spiazzato dalle dichiarazioni della scrittrice, il senatore ex M5S è stato raggiunto telefonicamente dall'Adnkronos. Come riporta l'agenzia, in un primo momento ha preferito scegliere la strada del no comment ma in un secondo momento ha preso le distanze: "Siamo separati da un paio d'anni. Cosa faccia è un problema suo. Io non giudico".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti