Mondo di mezzo, revocato il 41 bis a Massimo Carminati

È stato revocato il regime di carcere duro per l'ex Nar, uno dei principali imputati del processo Mondo di mezzo

I Carabinieri arrestano Massimo Carminati

È stato revocato il regime di 41 bis per Massimo Carminati. Si tratta di una probabile conseguenza dopo la sentenza di martedì scorso mediante cui la Cassazione ha stabilito che Mondo di mezzo era un'associazione a delinquere semplice e non di stampo mafioso.

Dopo aver ricevuto il parere positivo della Dda di Roma e della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo, il Guardasigilli Alfonso Bonafede ha firmato il decreto con cui si revoca il regime di carcere duro per l'ex Nar, uno dei principali imputati del processo. L'ipotesi rappresentata dal legale Cesare Placanica non esclude che "Massimo Carminati abbia già scontato tutto".

Un'altra sezione della corte di Appello, dopo l'annullamento della condanna per associazione mafiosa, dovrà riqualificare le pene: per Carminati potrebbe essere prevista una riduzione della condanna; anche per Salvatore Buzzi (è venuto meno il 416 bis, era stato condannato a 18 anni e 4 mesi) potrebbe esserci una diminuzione; a Riccardo Brugia ora è contestata solo l'associazione a delinquere semplice, dopo la condanna a 11 anni e 4 mesi; per Mirko Coratti, presidente dell'assemblea capitolina, è stata confermata la sentenza d'Appello di 4 anni e 6 mesi per corruzione; l'ex capo della polizia provinciale, Luca Odevaine, ha patteggiato a 5 anni e due mesi per accuse diverse; l'iniziale pena di 8 anni e 4 mesi in secondo grado dovrà essere rideterminata per Franco Panzironi, ex ad dell'Ama; per Daniele Ozzimo la condanna è definitiva (aveva optato per l'abbreviato, 2 anni e 2 mesi per corruzione).

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

franco.miscia

Sab, 26/10/2019 - 15:03

Povero Carminati. Era solo un boy scout. Perchè avete pensato male di lui?

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 26/10/2019 - 15:10

In pratica i reati commessi, hanno peso penale diverso a seconda se eri mafioso o no . Paese ridicolo e senza speranze.

buonaparte

Dom, 27/10/2019 - 14:57

qui eravamo difronte ad una nuova tangentopoli e i giudici come nella prima tangentopoli del 90 difronte ai comunisti allora e oggi i nuovi comunisti che hanno vari nomi si sono fermati . POVERA GIUSTIZIA IN MANO AI SINISTRI CON LA SCUOLA DI FRATTOCCHIE FINANZIATA CON 1000 MILIARDI DI LIRE DALLA DITTATURA RUSSA COMUNISTA TRAMITE IL KGB. REPORT NON FA NESSUNA INDAGINE SU QUESTI FINANZIAMENTI CERTI INVECE DI INVENTARSI QUELLI SULLA LEGA CHE NON CE UNO STRACCIO DI PROVA VERA.MA SOLO CHIACCHIERE DA COMARI ED AFFARISTI IMPROVVISATI CHE MILLANTANO ..