"Nessun bimbo dovrebbe soffrire così. Ecco il vero volto del cancro"

Il padre di Jessica ha scritto su Facebook un lungo post per spiegare cosa lui e sua moglie, ma anche tutti gli altri genitori che hanno i figli malati di cancro devono sopportare

"Nessun bambino dovrebbe soffrire in questo modo, ecco il vero volto del cancro": recita così la didascalia dello scatto che il papà di Jessica ha pubblicato su Facebook.

Jessica è una bimba di quattro anni e le resta da vivere ancora solo qualche giorno. La piccola ha un neuroblastoma che le sta mangiando viva. I suoi genitori stanno cercando di farle vivere gli utlimi istanti della sua breve vita nel miglior modo possibile, ma anche per loro è dura vedere tutta questa sofferenza raggruppata in un piccolo corpicino.

"Sono un fotografo e non mi sono mai trovato in una situazione del genere. Non ho mai avuto difficoltà a fotografare una bimba. Lei, però, non è una bimba qualunque: è mia figlia e sta morendo a causa di un cancro. Il cancro infantile è terribile, prima che mia figlia contrasse non ne sapevo niente. E' devastante, ti toglie le forze anche se sei un mucchietto di ossa. Non ti guarda in faccia, se ti deve portare via lo fa" - inizia così il lungo post che il padre di Jessica ha scritto su Facebook.

Ma tra le varie righe scritte, alcune hanno colpito l'attenzione degli utenti social: "Voi vede questa foto per la prima volta. Noi genitori di questi bimbi siamo abituati. Ogni giorno ci si ripresenta questa immagine per più volte. Vediamo i nostri figli contorcersi dal dolore e noi non possiamo fare nulla. In questa foto Jessica sta piangendo da dolore. Una lacrima le riga il volto e le vene stanno per scoppiarle dal corpo. Vi chiedo scusa se con queste immagini posso offendervi, non è mia intenzione. Quello che vi chiedo è di aiutare la ricerca scientifica. Donate - se potete - qualcosa. Tantissimi bambini hanno il cancro infantile, ma di cure ce ne sono ancora troppo poche. E quelle che già esistono costano moltissimo".

La volontà del padre di Jessica è semplicemente quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla ricerca scientifica. La piccola tra qualche giorno si spegnerà, la nostra coscienza no. (Guarda le foto della piccola Jessica)

Ecco il sito dove poter donare.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

mariod6

Gio, 03/11/2016 - 18:15

Povera creatura !!! Invece che buttare miliardi per ospitare i clandestini in ottima salute, usiamo i fondi per cercare di salvare queste creature innocenti e alleviare le loro sofferenze. Chi sostiene i migranti ad ogni costo si vergogni e vada a nascondersi nella fogna da cui è uscito. Possa patire anche lui questo strazio infinito.

Fjr

Gio, 03/11/2016 - 18:48

Spendiamo miliardi di euro per far precipitare una sonda su Marte , e ......guardo quella foto e mi viene il groppo in gola, penso a quel padre e a quella madre, a quel padre che fotografa la figlia morente con la speranza che altri non debbano patire le stesse sofferenze, di fronte a questa foto mi sono sentito inutile :(

Altoviti

Gio, 03/11/2016 - 19:06

In un mondo logico i soldi sarebbero devoluti per debellare i mali che ci affliggono, perché i soldi ci sono e tanti ma non vanno là dove servono. Ai politici non interessa la ricerca, la medicina, il vero progresso, pensano solo amantenersi a galla, loro.

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 03/11/2016 - 19:19

La cosa penosa e'che ancora molti pensano che sia giusto cosi. Guai parlare di euthanasia,ipocriti.

Juniovalerio

Gio, 03/11/2016 - 19:25

dio non esiste perchè se esistesse non dovrebbe permettere che accadano ai bambini queste tragedie. E se Dio esiste, allora non è buono e misericordioso, ma cattivo e rancoroso, quali peccati può aver fatto una bimba di 4anni?

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 03/11/2016 - 22:46

Sveglia! l'unico dio e'il dio denaro,ma secondo voi si fanno piu'soldi sfornando medicine a tonnellate in continuo,oppure eliminare le malattie.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 03/11/2016 - 22:55

Dio non esiste

manotesa

Ven, 04/11/2016 - 07:39

Eppure si preferisce fare ricerche su Marte (a che pro, non l'ho mai capito), si vogliono creare tante torri di Babele, ma il cancro è ancora una sfida aperta. Lavoro in un ospedale pediatrico milanese e in questi anni ho assistito a scene atroci. Si può dire basta. Bisogna avere la buona volontà.