Nordafricani pestano a sangue commesso per una cartina di sigaretta

L'uomo, un 23enne di Livorno, è stato circondato da 5 stranieri nel sottopassaggio della stazione di Pisa. Dopo il pestaggio gli aggressori, nell'indifferenza generale, gli hanno anche puntato un coltello alla gola

Lo hanno accerchiato, preso a calci e pugni e come se non bastasse gli hanno anche puntato un coltello alla gola. Il motivo? Non aveva una cartina da dargli per farsi uno spinello. L'angosciante vittima di questa terribile vicenda, accaduta pochissimi giorni fa, è un giovane 23enne di Livorno, Simone Cesarano, commesso in un negozio di Pisa, che è stato affrontato da 5 stranieri (probabilmente nordafricani), nel sottopassaggio della stazione della città con la torre pendente.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Tirreno il giovane è uscito dal negozio dove era stato assunto da un paio di settimane alle 20:30 e si è diretto verso la stazione per prendere il treno che da Pisa lo avrebbe riportato nella sua Livorno, quando è stato circondato da 5 uomini, tutti di circa 25-30 anni, scuri di carnagione, che gli hanno chiesto una cartina. Il livornese, che di cartine non ne aveva per davvero, ha risposto di no, senza pensare minimamente che questo rifiuto avrebbe generato l'inferno: il 23enne è stato infatti accerchiato dai nordafricani che lo hanno gettato a terra e colpito con una tremenda raffica di calci e pugni. Poi, come se questo non fosse sufficiente, i suoi aggressori gli hanno anche puntato un coltello alla gola, tutto questo nell'indifferenza generale.

Solo le urla di un passante hanno fatto sì che i 5 uomini si allontanassero finalmente dal povero 23enne, il quale è salito finalmente sul treno che lo ha riportato a casa, col volto tumefatto e sanguinante. Cesarano si è quindi diretto verso il pronto soccorso, dove i medici hanno riscontrato un trauma all'occhio ed uno alla tempia, con una prognosi di 7 giorni. La tac alla testa fortunatamente ha escluso problemi più seri.

Uscito dall'ospedale Cesarano si è diretto alla polizia presentando la denuncia. La Polfer di Livorno si è messa in contatto con quella di Pisa: purtroppo pare che le telecamere del sottopassaggio ferroviario non fossero funzionanti. Gli inquirenti sperano che gli altri impianti di video-sorveglianza posti nelle vicinanze possano aver ripreso immagini utili al riconoscimento dei 5 nordafricani.

Il commesso ha affidato la sua amarezza al noto social-network Facebook, dove si è lasciato andare ad un comprensibile sfogo, puntando il dito in particolare contro quelli che non sono intervenuti in sua difesa: "Tutti quelli che hanno visto questa scena non si sono neanche fermati, a parte un povero cristo che è venuto a aiutarmi. Se al mio posto ci fosse stata una ragazzina o un’anziana cosa sarebbe successo? Sarebbero morte? È pericolosissimo" - ha concluso Cesarano.

Commenti

Giorgio5819

Dom, 15/12/2019 - 11:14

L'Italia ha bisogno di una seria BONIFICA.

aldoroma

Dom, 15/12/2019 - 11:21

Sardine leggete

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Dom, 15/12/2019 - 11:30

Andare in stazione a prendere un treno nella ns bella Toscana è divenuta azione pericolosa e a rischio anche per un uomo giovane, figuriamoci per una donna o una ragazza. Sono anni che non prendo più treni. Questa non è la nazione civile e progredita che avevamo sognato da giovani e per la quale abbiamo lavorato duramente.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 15/12/2019 - 11:41

Nell'indifferenza o inconsapevolezza generale, noto, con indicibile diletto, che la Legge della Giungla fa passi da gigante. Non che io abbia continuamente bisogno di conferme o verifiche di simile, potente processo degenerativo in atto. Comunque, ogni santo giorno, assicurazioni in tal senso arrivano puntuali. Quelli tra i politici - nello specifico parlo del salvinino e della melonina - che, in teoria, dovrebbero avere a cuore il fondamento di ogni società, ovviamente quello costituito dalla sicurezza dei cittadini, in realtà sono in tutt'altre, frivole questioni affaccendati. Prova inequivocabile, questa, che nemmeno loro stanno capendo che cosa di terribile stia accadendo nella società italiana. Tutti a mirare le sardine... Come dire: tutti a dare peso alle insulse mode passeggere. Quelle destinate miseramente a cadere. Mentre, nel silenzio generale, la Legge Suprema devasta il paese.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 15/12/2019 - 11:54

Prove tecniche di integrazione volute dalla sinisrta a squarciagola. Sappiate che queste sono le prime avvisaglie, poi faranno sul serio. Ringraziate i sinistri. Ci sono sempre le urne a difendervi prima.

timoty martin

Dom, 15/12/2019 - 12:11

Auguri alla vittima del pestaggio. Vogliamo buttare fuori dal NOSTRO Paese tutta questa gentaglia inutile e violenta? Speriamo per tutti gli Italiani che tornino prestissime le ruspe, unico modo per riascuistare un po' di dignità e di serenità. Alle urne subito.

cgf

Dom, 15/12/2019 - 12:11

non solo tutto dovuto, ma anche tutti di debbono fare

PAT67

Dom, 15/12/2019 - 12:20

In Toscana non si muovono. La gente ha paura - questi erano in 5 e sono tutti alti e grossi... e poi sono vostri amici, no? Li avete voluti sbandierando a tutti la storiella dell'accoglienza e dell'inclusione... beh, adesso teneteveli. Mi spiace essere così "cattiva" ma è la pura verità. Alle prossime regionali aprite il cervello e gli occhi, please, altrimenti state zitti - stesso discorso vale anche per gli emiliano-romagnoli.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 15/12/2019 - 12:24

sono ospiti..dovete rispettarli e sottomettervi!!acchhh soooo!!!

Brutio63

Dom, 15/12/2019 - 12:27

Grandi Risorse per l’Italia in piena attività di lavoro per pagare le nostre pensioni! E le sardine in piazza perché vogliono ancora altre risorse con cui devastare le nostre città d’arte e la vita degli italiani che ci vivono, Vergogna Basta con l’invasione straniera dell’Italia No alla sostituzione etnica degli italiani

Ritratto di tox-23

tox-23

Dom, 15/12/2019 - 12:32

Certo è doveroso ma non facile aiutare in queste situazioni, loro possono riempirti di botte e non rischiano nulla, tu non puoi alzare un dito che vieni subito etichettato come fascio-razzista, sarai tu ad essere arrestato, licenziato e condannato a risarcire gli aggressori per danni morali, con mezza Italia che ti odia perché quelli sono diventati così per colpa tua che non li hai amati. Non è facile.

stefi84

Dom, 15/12/2019 - 13:05

Sarebbe compito delle forze dell'ordine vigilare sui luoghi pericolosi. Purtroppo però pare che negli scontri non sia raro che abbiano la peggio e solo con rinforzi riescono a risolvere la situazione.

grandeoceano

Dom, 15/12/2019 - 13:16

Livorno, città sinistra di anime belle e benpensanti.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 15/12/2019 - 13:31

Mi spiace per lui,ovviamente,spero non abbia votato PD in passato. In questo caso,sono certo, passerà alla Lega.

MartinLutero

Dom, 15/12/2019 - 13:58

Allora la votate bene e non i partiti dell'accoglienza selvaggia senza regole....

QuasarX

Dom, 15/12/2019 - 14:05

un voto in piu' alla lega

magnum357

Dom, 15/12/2019 - 15:08

La Toscana come tante altre Regioni sono piene di feccia ma lo Stato se ne frega ............

gianf54

Dom, 15/12/2019 - 15:13

L'Italia è completamente allo sfascio...!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 15/12/2019 - 15:46

Toscani, continuate a votare la sinistra e non lamentatevi se i delinquenti stranieri continueranno ad imperversare per le strade. Vi siete ravveduti e non sopportate più questo schifo? Sapete chi votare!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 15/12/2019 - 15:47

Oltre agli emiliani un appello anche ai toscani:smettete di oziare e votate in massa il centrodestra;urge una radicale modifica della magistratura e nuove regole che portino questi delinquenti laddove sono partiti.

corto lirazza

Dom, 15/12/2019 - 15:47

Colpa di Salvini, nei decreti sicurezza non era spiegato che bisogna sempre avere un pacchetto di cartine con sè.

ST6

Dom, 15/12/2019 - 16:09

Eh. Ma se c'era Cuor di Leonida, "L'ing."...

Una-mattina-mi-...

Dom, 15/12/2019 - 16:43

MA LA COMMISSIONE SEGRE A CHE SERVE? L'ANPI FINANZIATO DA SOLDI PUBBLICI DIFENDE O NO LA PATRIA DALL'INVASOR? MISTERO...

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 15/12/2019 - 16:44

ST6, ma sei sempre qui a postare stron@@ate! Non hai altro da fare?

caren

Dom, 15/12/2019 - 16:46

Sardineee, questi saranno i vostri futuri cittadini, coi quali dovrete convivere. Auguri. == -Alsikar- ma che bravo, ti sei parlato addosso senza motivo, ed hai sbagliato indirizzo. Riprova col PD e col M5S. In quel caso, l'obiettivo è giusto.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 16/12/2019 - 07:28

Livorno? Allora erano solo "livornesi" neri ben integrati tutto normale

Korgek

Lun, 16/12/2019 - 08:05

Mi spiace per il ragazzo, chissà cosa ne pensa dei suoi concittadini che per loro esiste solo la bandiera rossa e niente più...