Ospedale di Avellino, nella culla del neonato ​grilli e mosche morte

È quello che è successo nel reparto di neonatologia dell'ospedale Agostino Landolfi di Solofra (Avellino)

Ospedale di Avellino, nella culla del neonato ​grilli e mosche morte

Un neonato che dorme in una culla infestata da insetti morti. È quello che è successo nel reparto di neonatologia dell'ospedale Agostino Landolfi di Solofra (Avellino). A denunciarlo, con tanto di foto, sono stati alcuni utenti del gruppo Facebook "Non sei irpino se...".

Le foto documentano come il neonato dormisse in una culletta infestata principalmente da grilli e mosche.

I vertici dell'azienda, interpellati dal sito Irpinianews.it, hanno assicurato che la stanza infestata dagli insetti era stata "sanificata e igienizzata".

Sempre secondo Irpinianews.it, lo zio del bimbo ha specificato che la culla sporca e con gli insetti morti era arrivata in questo stato direttamente dal nido.

Commenti