Paolo Del Debbio asfalta Grillo: "L'aggressione al giornalista fa schifo"

Paolo Del Debbio è pronto a tornare in onda con Dritto e Rovescio e nella prima puntata affronterà l'aggressione di Grillo a un "suo" giornalista, che ha riportato un trauma distorsivo a causa della caduta

Francesco Selvi, giornalista del programma Dritto e Rovescio, condotto da Paolo Del Debbio e in onda su Rete4, ha denunciato di aver subito un'aggressione da parte di Beppe Grillo. Il fondatore del Movimento 5 Stelle avrebbe spinto il cronista, che sarebbe quindi caduto dalle scale. Per lui, le conseguenze sono state un trauma distorsivo al ginocchio e una prognosi di 5 giorni. Un fatto grave che non ha avuto ampia risonanza mediatica ma sul quale il conduttore promette di aprire un'ampia parentesi durante la prima puntata del suo programma di approfondimento, in onda domani sera.

I fatti raccontano che Francesco Selvi ha intercettato Beppe Grillo in spiaggia a Marina di Bibbiena, in provincia di Livorno. "Dopo essermi qualificato, ho fatto alcune domande di politica al signor Grillo con il cellulare acceso. Grillo prima ha cercato di portarmi via il cellulare, poi dopo avermi spruzzato addosso del liquido igienizzante mi ha spinto con forza facendomi cadere indietro da una scala che collega lo stabilimento alla spiaggia", ha raccontato il cronista, che ha ricevuto solidarietà da parte dei colleghi e del mondo politico. Il giornalista era nel pieno dello svolgimento del suo lavoro, interrogndo Beppe Grillo sulla tenuta del governo che vede dominante la presenza dei 5 stelle in alleanza con il PD. Selvi ha chiesto all'ex comico anche la sua opinione sul vaccino e sui no-mask e poi è scattata la violenta reazione, che ha causato a Selvi il trauma distorsivo.

"È stata una vicenda molto istruttiva. Ho capito cosa voleva dire Grillo, con la sua piattaforma Rousseau - povero Rousseau - quando proponeva la democrazia orizzontale: vuol dire che quando qualcuno non la pensa come lui, lo stende. È una vicenda che fa schifo", ha commentato Paolo Del Debbio all'Adnkronos, condannando su tutta la linea il comportamento del leader morale del Movimento 5 Stelle. Paolo Del Debbio è abituato a parlare fuori dai denti, in modo schietto, e anche stavolta non ha usato mezzi termini per quanto accaduto: "Non c'era mai capitato che un politico spingesse uno e gli rompesse un ginocchio, l'ultima volta era successo a un giornalista inglese vicino a Hitler". Con la verve del giornalista che lavora sul campo, Paolo Del Debbio non ha dubbi e rimanderebbe un cronista da Beppe Grillo: "Certo che sì, a me non mi scoraggia niente. Io vengo da un quartiere di Lucca dove abbiamo vissuto situazioni tipo Bronx. Grillo mi fa ridere. Anzi, mi faceva ridere, dopo questa storia mi fa pietà".

Durante la prima puntata verrà dato ampio risalto alla vicenda ma non sarà l'unico tema affrontato dal conduttore a Dritto e Rovescio. Ci sarà un passaggio anche su Silvio Berlusconi e sul suo contagio da Covid, affrontato dal punto di vista umano: "Gli farò gli auguri di prontissima guarigione, ne parlerò affettivamente, non c'è nulla di politico da dire. Si merita la guarigione per tutto quello che ha fatto nella sua vita". Paolo Del Debbio si concentrerà sull'attualità con i suoi ospiti, affrontando "Crisi economica, Covid, un problema di immigrazione che sembra risorgere soprattutto per la Sicilia, anche se ho l'impressione che agli italiani freghi sempre meno, e soprattutto economia, che è il tema vero".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

bistecca

Mer, 09/09/2020 - 14:31

Premesso che detesto cordialmente il Giuseppe Grillo, che ritengo un individuo repellente, ma devo ammettere che questa volta mi sarei comportato come lui. Le violenze non sono solo fisiche, ma anche verbali e comportamentali. Non si può e non si deve importunare a tutti i costi una persona che non ti vuole rispondere e, soprattutto, dopo che te lo ha detto, non devi essere insistente, altrimenti la sua è una reazione di difesa. Ed è sacrosanta. Ma cosa significa che "era nel pieno svolgimento del suo lavoro?". Questo lo autorizza a molestare chiunque? Anche un ladro, mentre ruba, è nel pieno svolgimento del suo lavoro e quindi lo giustifichiamo? Il dott. Del Debbio, che a me piace moltissimo, dice che il Grillo ha rotto un ginocchio al suo inviato;mi sembra molto strano, allora, che per un ginocchio rotto siano stati assegnati solo 5 giorni di prognosi.

bernardo47

Mer, 09/09/2020 - 14:38

Grillo lo pettiniamo col No al referendum! Si vota No! Contro i grillini ,si vota No! Viva la Costituzione. Si vota No!

maurizio-macold

Mer, 09/09/2020 - 14:39

Mi piacerebbe assistere ad un incontro fra il Del Debbio e Grillo, per vedere veramente chi rimane asfaltato.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mer, 09/09/2020 - 14:49

Non esistono più "giornalisti" nel senso tradizionale. Solo opinionisti prezzolati e propagandisti che molestano i cittadini.

Popi46

Mer, 09/09/2020 - 14:50

Domanda a Del Debbio: ma quando mai Grillo ha fatto ridere?

ziobeppe1951

Mer, 09/09/2020 - 14:56

MAGOLD... per asfaltare il kompagno grillo non ci vuole molto... potrebbe farlo anche un bambino dell’asilo.. a proposito... non si sa più nulla sul figlio Ciro e la condanna per stupro di gruppo?

m.m.f

Mer, 09/09/2020 - 15:02

Non fa per niente ridere ma nemmeno pietà. Ha preso in giro tutti a iniziare dai suoi elettori. Fanno pietà i SUOI ELETTORI. ANCHE LORO PAGHERANNO IL PREZZO DI QUESTO VOTO E PIU' DI TANTI ALTRI.

maurizio-macold

Mer, 09/09/2020 - 15:24

@ grullo zioBeppe1951 (15:56), opinioni.... a mio avviso il Del Debbio in un confronto con Grillo finirebbe nel tritovagliatore. Infine se le interessano tanto le vicende della famiglia Grillo si documenti da solo perche' a me queste cose proprio non interessano visto che per educazione rispetto la privacy di tutti.

Yossi0

Mer, 09/09/2020 - 15:28

ah se ne è accorto pure lei dott del debbio ? prima la faceva ridere ?

kallen1

Mer, 09/09/2020 - 15:39

Per la verità a me non ha mai fatto ridere ma compassione!

Calmapiatta

Mer, 09/09/2020 - 16:05

Dissento. Fa paura. Non c'è niente di peggio di un presunto moralista che, giunto al potere, fa di tutto per mantenerlo. Il M5s per rispondere alle esigenze del suo guru e per soddisfare le necessità "private" degli eletti, ha abdicato a tutti i suoi principi e rinnegato le sue radici. Grillo non ha fatto neanche finta di arrossire, anzi. Ciò non solo è preoccupante ma da da pensare su chi realmente abbia innescato l'arma grillina.

Ritratto di Adespota

Adespota

Mer, 09/09/2020 - 16:13

Quello che sanno in pochi è che Grillo faceva ridere solo su testi elaborati da maestri dell'humour come Ricci e Benni; di suo c'era solo l'interpretazione. Anche in politica ( della quale si è sempre disinteressato) di suo non c'è nulla ed è per questo, per evitare di rispondere a qualsiasi domanda scomoda, che si comporta da villano. P.s.: neppure le Iene sono mai riuscite a porgli una sola domanda.

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 09/09/2020 - 16:23

La maleducazione di molti reporter da strada è indisponente, con questo non giustifico il Grillo nazionale, anzi lo condanno perché un atto violento è sempre da condannare.

renato1943

Mer, 09/09/2020 - 17:06

Grillo più che mediocre burattino è una semplice marionetta siciliana che si muove con delle corde e niente più.

carlo dinelli

Mer, 09/09/2020 - 17:17

Vedo che anche in questa occasione c'è chi dà ragione a gentaglia come l'ex comico ed invece torto ai giornalisti (che, immagino, non siano i soliti "inviati" della Sinistra)

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 09/09/2020 - 17:45

....il giornalista fa il suo lavoro e se qualcuno non vuol rispondere alle domande altro non fa che educatamente dire mi spiace ma oggi non ho nulla da dire.....poi x magold (come lo identifica zio beppe) .... a noi invece non interessano i suoi interventi che purtroppo ci rifila...alquanto demenziali .....lasci perdere il suo rispetto x la privacy.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 09/09/2020 - 17:55

è molto di piu! è patetico! come tutti i babbei comunisti grulli :-)

Enne58

Mer, 09/09/2020 - 18:05

Ziobeppe: domanda che mi pongo anch'io. Ma da quando il genitore si è messo col PD magicamente le indagini sino ferme e non se ne parla più. Qualche sospetto sul perché?

ilguastafeste

Mer, 09/09/2020 - 18:42

Tra tutti e due... Stanno facendo cambio, prima del debbio faceva pena e ora fa ridere

nunavut

Mer, 09/09/2020 - 19:21

@ bistecca 14:31 secondo il suo ragionamento se uno m'importuna lo posso picchiare e spintonare a mio piacere??? direi a primo acchito che sì,con il mio carattere, poi cosa ne penserebbe un giudice ?? chi mena le mani per primo passa sempre dalla parte del torto.

cir

Mer, 09/09/2020 - 19:23

bistecca Mer, 09/09/2020 - 14:31 : Bravissimo ! i giornalisti generalmente sono dei gran maleducati , come i conduttori televisivi !

cir

Mer, 09/09/2020 - 19:24

maurizio-macold Mer, 09/09/2020 - 15:24 : condivido al 100% !!

gio70

Mer, 09/09/2020 - 19:59

Questi di sinistra ultimamente sono sempre più nervosi e aggressivi, Chissà perché?