"Sono in arrivo migliaia di focolai". Adesso scatta l'allarme

Pronti a migliaia di cluster. La tecnologia sarà molto importante, la App Immuni funzionerà solo se scaricata almeno dal 60% della popolazione

Walter Ricciardi, super-consulente del Ministero della Salute e rappresentante italiano al Consiglio dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), è certo che dovremo prepararci a migliaia di cluster. I focolai che hanno cominciato a svilupparsi nelle varie Regioni italiane sarebbero solo l’inizio di una nuova fase dell’epidemia. Le Regioni fino a questo momento hanno risposto bene, anche se, c’è da dirlo, i casi sono limitati. In autunno, ha sottolineato Ricciardi, non sarà sufficiente il tracciamento manuale usato finora. Sarà invece fondamentale la tecnologia. L’App Immuni servirà solo se verrà scaricata almeno dal 60-70% della popolazione.

Sono al momento tre le regioni che hanno un indice Rt vicino a 1. Il Lazio è adesso allo 0,93 e, come sottolineato da il Messaggero, fino a poche settimane fa era stata ipotizzata l’idea di tornare alla chiusura nel momento in cui si fosse superato l’1. E il ministero come intende comportarsi? “L'indice Rt è uno dei parametri, sottolinea la dinamica del contagio. Ma non può essere l'unico fattore. Anche perché quando i numeri sono bassi e c'è un focolaio come quello di questi giorni, è chiaro che l'Rt si alza subito. Per questo non dobbiamo guardare solo a quell'indicatore, ma anche ai numeri assoluti e alla capacità di risposta del sistema sanitario, se si fanno tutti i tamponi necessari per circoscrivere i focolai in tempi stretti”. L’allarme potrebbe quindi scattare guardando i numeri assoluti dei casi positivi. In poche parole, se l’Rt a 0,9 si riferisce a dieci casi, è diverso rispetto allo stesso indice con mille casi.

Fondamentale è riuscire anche a diagnosticare velocemente e dare subito risposte assistenziali sul territorio. Non è detto che avremo realmente migliaia di nuovi focolai in tutta la Penisola, ma è comunque necessario tenere in considerazione la possibilità che ciò avvenga. In modo da essere pronti a fronteggiare la situazione. Ricciardi ha infatti spiegato che “tutti ci auguriamo che, con tutte le misure messe in campo e i comportamenti corretti da parte delle persone, non si arrivi a questa situazione, però normalmente in epoca autunnale-invernale, si sa che tornano i virus respiratori, quello dell'influenza, della para-influenza, le polmoniti e probabilmente anche il coronavirus. Dobbiamo prepararci al fatto che i numeri si alzino. Il tracciamento manuale che si sta facendo in questi giorni è importante, ma è essenziale che venga potenziato col tracciamento tecnologico”.

Da oggi la App Immuni, che è stata sperimentata in quattro Regioni, sarà attiva in tutto il Paese. Più persone la scaricheranno, e maggiore sarà la sua validità ed efficacia. La speranza è che venga usata dal 60-70% della popolazione. Nell’ultima settimana, nella Capitale, con solo due nuovi focolai si è presto arrivati a un centinaio di casi. Ricciardi ha affermato che situazioni simili dovremo aspettarcele anche nei prossimi mesi. Il virus sta ancora circolando e molto importante sarà riuscire a isolare i focolai così da evitarne la diffusione. E il modo migliore per fare questo è quello dei tamponi su larga scala. Il ministero ha chiesto da diverso tempo alle regioni di aumentare i detective del coronavirus, ovvero quegli esperti che si occupano di ricostruire i contatti dei soggetti positivi, per evitare la propagazione del Covid. A questo proposito Ricciardi ha l’impressione “che tutte le regioni si stiano muovendo, ma è ancora da capire quanto stiano andando speditamente, c'è un tavolo che si occupa di monitorare la questione. Questi professionisti sono fondamentali, non a caso il governo con i vari decreti ha stanziato un fondo ad hoc per aumentarli in tutti i territori. È una questione che va presa molto sul serio”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/06/2020 - 10:15

staremo a vedere :-)

Giorgio5819

Lun, 15/06/2020 - 10:16

Questi devono finirla di sparare castronate, l'app in questione non serve assolutamente a niente, oltretutto la credibilità di questo governo é tra lo "0 " e il farsesco. BASTA.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 15/06/2020 - 10:23

Basta TERRORISMO!il contenuto FARLOCCO del famoso indice "R0","Rt",strombazzati in tutti i "dibattiti televisivi", TERRORISMO su fegato,..pancreas,...polmoni,... pipistrelli,.... visoni,... gatti,.."asintomatici" visti come "untori,.. .isolamento,...distanziamento,... mascherine,...disinfetta tutto,TERRORISMO su TERRORISMO....Basta con questa APOCALISSE!!Che danno avete fatto!!E il danno psicologico,dove lo mettiamo?Ed il danno delle mancate terapie di "routine",dove lo mettiamo?Tutti i decessi "atipici" che ci saranno,colpa del "coronavirus"?Quest'anno nessuno è morto di "influenza"!?Tutti morti per "coronavirus"!!Basta!Questo "virus" nel mondo è diventato un'ISTERIA pazzesca,che sta distruggendo economia,la vita,l'esistenza stessa del GENERE UMANO!Primo il 95% delle persone,ne è immune o asintomatica,ed il 5% se diagnosticato in tempo,se curato in tempo con le terapie CHE ABBIAMO,si salva al 95%....o a questo mondo non deve più morire nessuno per malattie varie,per "vecchiaia"?

ST6

Lun, 15/06/2020 - 10:27

Finitela con gli "articoli" terroristici.

cgf

Lun, 15/06/2020 - 10:32

In Lombardia anche senza app ne stanno trovando ugualmente, ieri su 224 è importante evidenziare che 77 sono riferiti a controlli a seguito di screening sierologici regionali, 12 a ospiti delle Rsa e 8 ad operatori sanitari. Andrebbe notato che già a Gennaio c'è stato un boom di polmoniti anomale segnalate in Lombardia ed ancora a Febbraio il tampone solo a chi aveva sintomi evidenti ed era stato in Cina!! Alcuni medici richiamati dalla pensione, solo una mascherina (una sola e basta), a Roma si sono permessi di regalare oltre 2 tonnellate alla Cina tra mascherine, ventilatori… del 147 rimanenti casi positivi correlati a tamponi eseguiti su segnalazione delle ATS e dei medici di base, la maggior parte evidenzia un esito debolmente positivo. È dura, si stanno pagando le indecisioni e le passerelle di chi nel virus voleva trarre vantaggi e consensi.

cgf

Lun, 15/06/2020 - 10:38

In Emilia-Romagna, soprattutto Modena e Bologna, quelli che trovano sono oltre il 90% asintomatici, il Festival dell'Unità si terrà ugualmente. Meglio tenersi lontani da quelle aree e diffidare da chi vi andrà e arriva, non ascoltare chi dice che è tutto ok, il virus è altrove e poi, dopo i navigli, si ammala pure lui. Ovvio che vi sono decine di migliaia di possibili focolai, non sono esclusi altri decessi, come sono morti la maggior parte dei nativi americani? di raffreddore, coronavirus anche quello, portato dagl'europei ed in quelle aree sconosciuto.

istituto

Lun, 15/06/2020 - 10:41

A proposito di focolai . Sui media tv di regime non c'è assolutamente traccia del focolaio degli infettati extracomunitari in una palazzina abusivamente occupata da loro a Roma.... L'ho appreso da il Giornale online......si parla nelle tv SOLO degli infettati italiani in un ospedale romano....meno male che c'è internet ed i giornali di centrodestra.

baio57

Lun, 15/06/2020 - 10:44

@ zagovian Ti sei dimenticato dei testicoli e del pangolino...e tra le norme redatte da questi pazzi psicopatici ,c'è quella che in un esercizio pubblico di 50 metri quadrati si può entrare uno alla volta,mentre su un bus di circa 40 metri quadrati in quindici...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 15/06/2020 - 11:02

baio57 10:44...mi sono dimenticato dei testicoli e del pangolino...perdonami!...Già,fra le tante disposizioni "demenziali" c'è anche questa "contraddizione"!Questa ISTERIA collettiva,lascierà danni,sociali,pscicologici,economici,che ci trascineremo nei prossimi decenni,in modo irreversibile!....Le mandrie di "mucche con il campanaccio",al pascolo,controllate,terrorizzate,secondo i principi dell'esperimento della "rana bollita" di Chomsky,nella prospettiva apocalittica della "teoria" Kalergi,abituate ormai a vivere nel regno della "decrescita infelice",sollevano la testa,fanno:"MUUUUUU",...e continuano a brucare....!

Scorpion_19

Lun, 15/06/2020 - 11:05

Penso!!!! Ma che si devono inventare quando finirà la "BOLLA" Coronavirus. Si invenno un'altro virus? Finora abbiamo scherzato.... ci deve finire bene se non inventeranno un virus che colpisce dolamente la razza bianca, ma solo le fasce povere e medie? " HANNO PIÙ COSTI" Vedremo!!! che decideranno quelle poche famiglie che posseggono il 90% della ricchezza mondiale cosa fare... Assurdo vero?... fantascienza?... meditate gente, meditate....

Oss59

Lun, 15/06/2020 - 11:11

Imparate a curare le persone invece di appoggiarvi alle app !!!

baio57

Lun, 15/06/2020 - 11:25

@ Scorpion_19 Mandrie di mucche col campanaccio ben descritte da Zagovian , nemmeno Orwell pensava si potesse arrivare a tanto. (p.s.) Intanto tra il silenzio generale dei media COMPRESO IL GIORNALE, la commissione governativa (STASI) per la "giusta informazione",ha oscurato RadioRadio su Youtube, una delle poche radio LIBERE , quindi non assoggettata ad alcuna linea editoriale ,ovviamente contraria al mainstream. Siamo in piena dittatura economico-sanitaria ,il problema che fin che ci sono erba e trifoglio, le mucche col campanaccio pascolano .

Pigi

Lun, 15/06/2020 - 11:34

Ormai abbiamo visto i focolai dove sono: strutture assistenziali e ospedali innanzitutto. Poi qualche call center. E basta, non è documentato nessun altro. Ogni tanto l'allarme: sposa positiva, invitati in quarantena, ma nessun positivo. Non sono focolai negozi e fabbriche. In quanto agli eventi, feste, convegni, fiere e partite, bisogna vedere chi partecipa cosa fa la notte DOPO gli eventi: certi contatti stretti e strettissimi trasmettono molti virus...

ROUTE66

Lun, 15/06/2020 - 11:40

(Oms) Buongiorno,si dice meglio tardi che mai,Voi ne siete l"esempio LAMPANTE,avete dormito alla grande,poi avete presi dalla DISPERAZIONE per il lungo sonno,avete incominciato con lo SPARARE alle NUVOLE. ORA SPARATE PREVISIONI,(PER ANNI LETARGO)ora in quindici giorni grandi studi e naturalmente PREVISIONI. Dalle mie parti si dice che a VOLTE LA PEZZA é PEGGIO DEL BUCO

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Lun, 15/06/2020 - 11:57

Leggevo che gli Italiani dotati di telefonino sono circa il 60-70% della popolazione. Sperando che siano tutti smartphone, significherebbe che l'app Immuni per essere efficace dovrebbe essere scaricata dalla quasi totalità di loro.

Una-mattina-mi-...

Lun, 15/06/2020 - 12:01

MA L'8 MAGGIO NON DOVEVANO ESSERCI 151.000 IN TERAPIA INTENSIVA? QUELLA DELL'R0 POI E' UNA IMBECILLITA' COSMICA: ANCHE FOSSE 1 O 2 CONFERMEREBBE SOLO LA BASSISSIMA CONTAGIOSITA' DELL'INFLUENZA PRODOTTA DAL DEBOLE PATOGENO. MALATTIE A DIFFUSIONE RESPIRATORIA ALTAMENTE CONTAGIOSE HANNO R0 DI 8, 12, FINO A 15/17. MALATTIE COME VARICELLA HA R0 DI 8,5, IL ROTAVIRUS 17,6, LA DENGUE 11 (OVVIAMENTE I MIGRANTI NON LI CONTROLANO PER CIO'), MORBILLO 12. CONCLUDO RICORDANCO CHE La SARS che si diffuse tra la fine del 2002 e metà del 2003 presentava un indice di contagiosità R0 2,8 e una mortalità del 9,6%, PERCIO' MOLTO MAGGIORE AL COVID. EPPURE E' SPARITA DA SOLA SENZA TERRORISMO VARIO, ARRESTI DOMICILIARI, MULTE E MASCHERATE: INSOMMA NON E' DIVENTATO IL VIGENTE PRETESTOVIRUS

maurizio50

Lun, 15/06/2020 - 12:02

Il solo fatto che lavorino per l'attuale Governo fa a loro perdere ogni tipo di credibilità!!

Calmapiatta

Lun, 15/06/2020 - 12:03

"...il 5% se diagnosticato in tempo,se curato in tempo con le terapie ..". Esatto. Qui casca il ciuccio. Non si vuole comprendere che, per tornare alla piena normalità, occorre pianificare, programmare e, soprattutto, lavorare perchè una eventuale nuovo ondata non ci trovi, ancora, con le braghe calate. Di fatto nessuno sta facendo nulla di questo. Se domani, Dio non voglia, ci trovassimo di fronte ad una nuova emergenza, sarebbe un casino.

Curro

Lun, 15/06/2020 - 12:08

In pratica ci hanno detto che il 90% di 10 è 9 mentre il 90% di 1000 è 900... peccato che non ci sia il Nobel per la matematica!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 15/06/2020 - 12:28

Una-mattina-mi-...12:01....già,il FUFFAVIRUS!

Malacappa

Lun, 15/06/2020 - 12:52

Zagovian 10:23 continuo io lavarsi le mani 300 volte al giorno,vedere la fidanzata dal balcone di fronte,diffidare di tutto e tutti scordati una pizza al ristorante,scordati una tavolata con gli amici e chi piu'ne ha piu'ne metta ma che razza di vita e'questa hai ragione a dire che e'TERRORISMO meglio un giorno da leoni che 100anni da pecora

BEPPONE50

Lun, 15/06/2020 - 13:15

Meno Male che il Governo non ha aperto prima come volevano in molti che si ritengono Virologhi Guardate cosa sta succedendo a Pechino Saluti

antipifferaio

Lun, 15/06/2020 - 13:33

Tifosi del virus all'attacco...non vedono l'ora di chiudere e far fallire tutto per l'assalto finale dei pirati krukki...

HappyFuture

Lun, 15/06/2020 - 13:49

@antipifferaio questo giornale imita il gossip e sensazionalismo inglese! Non è serio e ci fa perdere la serietà agli occhi del mondo! Una vergognosa scimmiottata! Il peggio inglese scritto in Italiano!

maurizio-macold

Lun, 15/06/2020 - 14:06

Signor MALACAPPA (12:52), per lei e' meglio un giorno da leone? Beh, allora sentite condoglianze! Io invece vorrei vivere in un paese piu' civile dove si rispetta la salute propria e cosi' facendo si rispetta anche quella degli altri, e questo non significa vivere da pecora ma da persona CIVILE.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 15/06/2020 - 14:53

AHAHAH come no...

elpaso21

Lun, 15/06/2020 - 15:17

BASTA con il virus-bufala.

mariobaffo

Lun, 15/06/2020 - 16:42

Sono in arrivo migliaia di focolai"."" Poi uno legge l'articolo e non spiega una mazza perchè viene sostenuta questa teoria quindi ne abbiamo piene le scatole di terroristi da supposizione vedremo i fatti.App immuni secondo me totalmente inutile se uno non mette i suoi dati corretti, il telefono non fa analisi bisogna analizzare tutti solo questo ci dirà la realtà.

ferr44

Lun, 15/06/2020 - 16:51

La mia ex moglie, che incontro regolarmente x motivi di lavoro, si è fatta un mese a casa con febbre, tosse e tutti i sintomi del Covid 19, ma non le hanno fatto nessun tampone; idem sua sorella, mentre l'altra sorella s'è fatta 5 settimane in ospedale! E io che ne so se sono stato infettato, se sono asintomatico o.... se non ci fanno alcun test, neppure a pagamento? A che serve sta "immuni" del cavolo? Io sto bene, ma cosa dichiaro???

agosvac

Lun, 15/06/2020 - 16:52

Egregio Zagovian, le sue considerazioni sono giustissime. Purtroppo il terrorismo sanitario non demorde!!!

trasparente

Lun, 15/06/2020 - 16:58

Qualcuno li alimenta questi focolai, per guadagnarci soldi e potere.

leone006

Lun, 15/06/2020 - 17:02

Ricciardi non ha capito niente, e mai capirà, finchè farà gli interessi della Case farmaceutiche. Perchè non viene al sud, in Sicilia, Sardegna a scoprire che l'influenza ha fatto il suo decorso stagionale, ed è andata via: non esiste più alcun ''focolaio''. Io, di virus, batteri e vaccini ne capisco più di Ricciardi, perchè è da 40 anni che li studio, e 2-3 mesi fa ho detto che appena 'arriverà il caldo-estate finirà tutto'. Può continuare solo al nord, dove ha nevicato e grandinato fino a pochi giorni fa. Ma anche lì fnirà tutto, aria condizionata permettendo.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 15/06/2020 - 17:12

Robe da matti... sono tre mesi che vivo nella paura, non spendo un euro, ho l'auto con le ragnatele sulle ruote, ho scordato il sapore della pizza, i miei nipotini sono tre mesi che non ricevono la mancetta... ma che cacchio di vita è questa? Da oggi grande decisione, mi atterrò alle linee guida e vivrò fregandomene dei pareri dei virologhi... in fin dei conti è cosa provata che si vive una volta sola.

Ritratto di duliano

duliano

Lun, 15/06/2020 - 17:16

MA BASTA!!!! E' possibile che ogni giorno arriva il tecnico/esperto di turno e profetizza contagi e morte? Non si può fare una class-action e denunciare tutti questi "professoroni" per terrorismo psicologico?

ruggerobarretti

Lun, 15/06/2020 - 17:54

Pero' c'e' chi era scemo prima e dopo il covid non e' certo rinsavito, anzi. Anche oggi si e' appalesato, indovinate chi e'???

elpaso21

Lun, 15/06/2020 - 19:42

Esatto l'app immuni non serve e non la scaricherò mai. Se hai sintomi e vuoi fare il tampone ci vuole la raccomandazione, e poi dopo due mesi vai a rintracciare i "contatti".

elpaso21

Lun, 15/06/2020 - 19:43

"Sono in arrivo migliaia di focolai": e chissene frega.