Cronache

Roma, 90enne ruba tiramisù al supermarket: glielo comprano i poliziotti

Ha preso una porzione di tiramisù dal bancofrigo del supermercato e se l'è nascosta sotto la giacca. Agli agenti ha detto: "Avevo voglia di dolce"

Roma, 90enne ruba tiramisù al supermarket: glielo comprano i poliziotti

Un piccolo furto a lieto fine. È successo a Roma, in supermercato. Un 90enne, probabilmente molto affamato di dolci, ha preso una porzione di tiramisù dal bancofrigo del supermercato e se l'è nascosta sotto la giacca. Ma il furtarello, però, non è sfuggito agli occhi attenti della vigilanza del negozio che ha poi fermato il nonnino alla cassa e ha chiamato la polizia.

Gli agenti del commissariato Colombo, giunti sul posto, hanno però deciso di non punire l'anziano. Il 90enne, all'arrivo della polizia, ha affermato: "Avevo voglia di dolce". A quel punto gli agenti hanno scelto di aiutarlo.

I poliziotti gli hanno pagato il tiramisù e gli hanno fatto anche un po' di spesa, in modo da non farlo tornare a mani vuote a casa. Ma la loro dolcezza e solidarietà non si è fermata qui. E così, subito dopo l'episodio, gli agenti hanno anche riaccompagnato a casa il nonnetto che, stando a quanto riferito, avrebbe dei problemi economici.

Commenti