Sabrina Ferilli attacca Renzi: "Ho votato la Raggi"

Sabrina Ferilli, ospite in studio a ’di Martedi su La7, smonta la lettura dei ballottaggi offerta da Renzi

Sabrina Ferilli attacca Renzi: "Ho votato la Raggi"

"Ho votato la Raggi. Vedo che in questi giorni ci si domanda se il voto è stato di protesta o di cambiamento... E che differenza c’è? No, lei me lo deve dire perchè io ce sò stata parecchio a pensare...". Sabrina Ferilli, ospite in studio a ’di Martedi su La7, smonta la lettura dei ballottaggi offerta da Renzi e gli manda a dire che "chi protesta vuole cambiare, sarà anche un voto de protesta, se no continuavano a votare te". Di Renzi segretario Pd l’attrice critica la rottamazione intesa come avere "abolito cose del nostro patrimonio come i comizi, la passione sui palchi incontrando le persone. Dalla Leopolda in poi, con i teatri più piccoli pensa magari che sia più chic e giovane. Il Movimento 5 Stelle avrà queste regole su Internet ma - rincara - stanno in piazza tutti i giorni, sei volte al giorno, sono rivoluzionari". Ce n’è anche per Padoan. La Ferilli afferma: "Ho visto che ha detto che gli italiani sono preoccupati dalla Brexit. Floris, mi guardi... Io leggo sei quotidani al giorno, sono una persona di cultura, appagata professionalmente, benestante e secondo lei mi preoccupa dell’uscita dell’Inghilterra?". Tornando a Renzi "dice che chi si oppone al referendum vota contro di lui? Perchè è lui che si pone costantemente al centro. Di quelle belle, perchè le brutte le evita".

Autore

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento