Cronache

Sciacca, bimbo di 4 anni cade da un carro di Carnevale e muore

Il piccolo ha battuto la testa a terra appena il trattorista si è messo in movimento: la manifestazione è stata annullata

Sciacca, bimbo di 4 anni cade da un carro di Carnevale e muore

Tragedia al Carnevale di Sciacca, in provincia di Agrigento, dove un bambino di 4 anni ha perso la vita dopo essere caduto a terra. I carri allegorici stavano sfilando nella notte per le vie di uno dei comuni siciliani dove la ricorrenza è più sentita: da sottolineare che è stato al quarto posto delle feste di Carnevale di cui si è parlato di più con 257 citazioni, stando dietro a Venezia, Ivrea e Viareggio. Il padre aveva messo il piccolo sul carro "Volere volare", dell'associazione "E ora li femmi tu", quando era fermo perché voleva fargli una foto; quando però il trattore ha iniziato a trainare il carro, il bimbo ha perso l'equilibrio, è caduto a terra e ha battuto la testa sulla strada. Il bambino è stato prontamente trasportato d'urgenza nell'ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca, dove poco dopo sono arrivati i genitori e il sindaco Francesca Valenti. In corso le indagini della polizia; intanto la procura di Sciacca ha provveduto ad aprire un'inchiesta.

La notizia è rimbalzata anche sui social, provocando tristezza e dispiacere. Ad esempio su Twitter si legge: "Un bimbo di 4 anni è morto stasera a Sciacca Caduto da un carro allegorico per il carnevaleFaccina delusa ma sollevata Una strage d'innocenti continua..."; "A Sciacca (Agrigento) un bambino é caduto da un carro allegorico ed è morto. Non so chi sia questo piccolo, ma mi piange il cuore".

Le polemiche

Nei giorni scorsi era stato sollevato un polverone a causa del biglietto d'ingresso introdotto dall'organizzazione per assistere all'evento: la società che ha preparato la celebre kermesse ha deciso di introdurre un ticket d'ingresso. Per i non residenti il costo per ogni singola serata è stato fissato a 4 euro; invece per l'abbonamento per le quattro sere (da sabato 22 a martedì 25 febbraio) è previsto un prezzo complessivo di 10 euro. Agevolati i residenti: le singole serate costano 2 euro, mentre l'abbonamento 5. Esentati dal pagamenti i residenti delle zone del centro storico comprese nel circuito della sfilata del corteo mascherati, i bambini alti fino a 1.20 metri, i diversamente abili, gli operatori del Carnevale, i titolari delle attività commerciali che insistono nel circuito della festa e i loro dipendenti, un genitore per ogni bambino che sfilerà nei gruppi mascherati.

Commenti