Se anche il Papa chiede alle famiglie di fare più figli

L'invito è stato chiarissimo: fate figli, se volete che l'Italia abbia un futuro, non perdiamo altro tempo, la situazione è preoccupante

Se anche il Papa chiede alle famiglie di fare più figli

L'invito è stato chiarissimo: fate figli, se volete che l'Italia abbia un futuro, non perdiamo altro tempo, la situazione è preoccupante. Papa Francesco, dalla finestra del suo studio, ieri mattina, al termine dell'Angelus domenicale ha fatto un appello, che a molti forse sarà sembrato anche un po' anacronistico, ma che in realtà è la base da cui partire per un vero «Recovery plan» post-pandemia: «Esploda una primavera di bambine e bambini per uscire da questo inverno demografico che stiamo vivendo». Francesco ha ragione da vendere per mille motivi: siamo in un chiaro scenario da dopoguerra, fatto di morti, preoccupazione, di suicidi per le condizioni economiche devastanti, un presente che rischia di avvilupparsi su se stesso e portare al tracollo, senza via d'uscita. La storia ci insegna che nel secondo dopoguerra, nonostante tutto, si facevano figli e figli e ancora figli per far ripartire l'Italia. Scelta più che saggia che si accompagnò al boom economico. Ecco, non è niente di diverso da ciò che sta chiedendo oggi Papa Francesco, ma con una piccola differenza: allora la situazione non era catastrofica come i nostri giorni. Basti pensare che nel 2020, secondo i dati Istat, il «saldo» morti-nati è stato negativo per circa 300mila unità, uno dei dati peggiori dalla spagnola del 1918. Non solo: sul crollo delle nascite è pesata negli ultimi tempi l'incognita dovuta al Covid-19, scenario simile a quello vissuto dopo l'esplosione della centrale nucleare di Chernobyl. Siamo di fronte a una crisi di civiltà, ha tuonato in più occasioni anche il presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, figlio della guerra, che sa bene come andarono le cose a quei tempi. Francesco raccoglie l'invito della Chiesa italiana e chiede con forza agli italiani e alle italiane una carica di bimbi rumorosi che possa risollevare le sorti della patria. Certo, la Chiesa è la prima a insistere perché la politica s'impegni a dei forti sostegni economici per le giovani coppie. Soprattutto in questa fase. Si tenga anche conto, però, delle parole del Papa pronunciate già nel 2015: «Tre figli per coppia sono il minimo necessario a mantenere stabile la popolazione». A buon intenditor...

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti