Cronache

È morta la mamma di Stefano Cucchi, Rita Calore

Dopo lunga malattia, è morta la madre di Stefano Cucchi, Rita Calore: la notizia è stata data dal legale della famiglia

È morta la mamma di Stefano Cucchi, Rita Calore

Dopo aver combattutto con la malattia, non ce l'ha fatta la mamma di Stefano e Ilaria Cucchi, Rita Calore. La notizia è stata data sulla pagina Facebook dall'avvocato Fabio Anselmo. "Non ce l'ha fatta. Questa mattina Rita Calore si è arresa per andare a riabbracciare Stefano. Il figlio mai perduto. Lo scrivo con tanta emozione e mi stringo a Giovanni ed #Ilaria. Non mi viene altro da dire a questa grande famiglia", ha scritto sul suo profilo comunicandone la scomparsa.

La scoperta della malattia

La madre di Cucchi ha combattutto aveva scoperto per caso di essersi ammalata, nel 2019: "Pensavo fosse la sciatica che mi porto dietro da anni", aveva affermato al quotidiano Repubblica. Inizialmente aveva sottovalutato il male tant'é che la figlia Ilaria l'aveva costretta a controllarsi e farsi dare le cure del caso. La malattia, comunque, era sempre tanti passi indietro rispetto al dolore per la scomparsa di Stefano. "Sì. Quando perdi un figlio, muori con lui", aveva detto, minimizzando il fatto di portare il busto e fare la chemioterapia.

La condanna ai carabinieri

Ad aprile erano stati condannati gli otto i carabinieri sui quali pendeva l'accusa di depistaggio dopo che Stefano Cucchi era stato pestato a morte. Dopo tante ore di camera di consiglio il giudice, Roberto Nespeca, aveva comminato la pena più alta (5 anni) nei confronti del generale Alessandro Casarsa, comandante del Gruppo Roma quando avvennero i fatti.

Commenti