Stupra l'ex, riprende l'abuso e invia le foto ai suoi amici

La violenza sessuale a Caserta commessa da un uomo sulla sua ex compagna, "colpevole" di averlo lasciato un anno fa. La vittima era stata anche ricattata economicamente

Stupra l'ex, riprende l'abuso e invia le foto ai suoi amici

Per mesi l'ha ricattata economicamente, obbligandola a farsi consegnare regolarmente soldi. Poi l'ha violentata sessualmente, riprendendo la scena dell'abuso e inviando le foto dello stupro agli amici e ai conoscenti della donna.

La vittima di questa orrenda vicenda è una ragazza di Caserta, violentata mentalmente e fisicamente dal suo ex fidanzato, che non ha mai accettato di essere stato lasciato da lei.

La fine della loro relazione un anno fa e per tutto questo tempo la donna ha dovuto subire minacce, intimidazioni e angherie per mano dell'ex, originario di Afragola, in provincia di Napoli, come riportato dal Corriere del Mezzogiorno.

Un incubo. L'ultimo turpe episodio lo stupro e le foto scattate proprio per riprendere il tutto dunque mandate, via chat, a diversi contatti della rubrica dell'ex.

In seguito alla denuncia della vittima, i carabinieri sono entrati in azione, arrestando il mostro: il campano si dovrà difendere in un'aula di Tribunale dalle accuse di violenza sessuale, estorsione e stalking.

Le indagini della Benemerita hanno scoperto come sui cellulari di diversi amici e conoscenti della vittima vi fossero le brutali immagini della violenza sessuale subita dalla ragazza.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti