Tatuaggi e piercing vietati ai futuri Forestali

Nel bando per sedici nuovi posti in Alto Adige si avvisa che verranno esclusi i candidati con tatuaggi e orecchini, ma anche quelli "troppo bassi" o gli obiettori di coscienza

Tatuaggi e piercing vietati ai futuri Forestali

Avete intenzione di arruolarvi tra le Guardie forestali? Se la risposta è affermativa, fareste bene a togliervi immediatamente tutti i piercing e, se ne avete, a coprire i tatuaggi. Già, perché a leggere il bando pubblicato per nuovi sedici posti vacanti nel Corpo Forestale dello Stato in Alto Adige i candidati con tatuaggi vistosi o piercing ne verrebbero esclusi. Con loro, anche gli aspiranti forestali di statura troppo bassa o gli obiettori di coscienza.

"I sovrintendenti sono impiegati in diversi settori, svolgono compiti di polizia e indossano l'uniforme - si può leggere nell'articolo 2 del documento - Sono obbligati a tenere un comportamento adeguato e non è loro consentito avere tatuaggi o piercing inopportuni."

Per maggior chiarezza, si specifica, a essere banditi sono "tatooes o orecchini che, per la loro sede o visibilità, siano deturpanti o lascino identificare facilmente la persona. Compresi quei casi che per frequenza o raffigurazione siano indice di personalità particolare."

Una formulazione quantomeno ambigua, con un'aggettivazione che lascia spazio alla libera interpretazione. D'altronde proseguendo nella lettura si apprende come a vagliare tatuaggi, piercing - e, a quanto pare, anche gli "indici di personalità particolari" - dei candidati, sarà un'apposita commissione medica, alla cui "discrezione insindacabile" sarà demandata l'ultima parola.

Ed è stata proprio la formulazione, ancora prima della misura in sé, ad aver scatenato le polemiche sulla Rete. Tra chi ricorda che non è l'abito a fare il monaco e chi si domanda quanti siano i politici tatuati, non mancano i commenti al curaro: "In Italia siamo finiti male e andrà sempre peggio grazie ai 'cravattati' belli tirati."

Qualcuno, per la verità, difende il bando dei Forestali, "una cosa sensata, come il militare che deve tenere i capelli corti". E ancora, "la forma e sostanza" e "l'agente deve infondere sicurezza e rispetto". Perché, scrivono sul Web, "Fanno ridere persone di una certa età con orecchini e tatuaggi vari, vuoi fare la guardia forestale, adeguati, altrimenti cercati un altro impiego":

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti