Tavassi rivela le violenze subite dall’ex marito: “Parlo per tutelare bambini traumatizzati”

L’ex concorrente del Grande Fratello su Instagram così risponde a chi l’aveva accusata sui social di essere un cattivo genitore

Tavassi rivela le violenze subite dall’ex marito: “Parlo per tutelare bambini traumatizzati”

Guendalina Tavassi racconta il suo calvario. L’ex gieffina ha scelto Instagram per parlare delle violenze che avrebbe subito nei mesi scorsi dall’ex marito Umberto D’Aponte. “Parlo – dichiara la showgirl – per tutelare i bambini, presenti all’ultima aggressione premeditata e avvenuta da due persone dentro una macchina”.

L’ultimo atto di violenza, secondo quanto raccontato dall’attrice romana nella serata di ieri, sarebbe accaduto alla presenza del figlio che avrebbe implorato il padre di fermarsi:“Sasy – rivela la donna - è scioccato. Ha paura di uscire. Non potete capire cosa sta passando”.

L’ex concorrente del Grande Fratello ripone la propria fiducia nell’operato della magistratura: “C'è un processo. Se ne sta occupando la giustizia”. La priorità per la donna, come a più riprese sollevato sui social, è solo vivere una vita serena insieme al nuovo compagno Federico Perna e ai suoi amati figli, Gaia, avuta con Remo Nicolini e Chloe e Sasy, frutto del matrimonio con D’Aponte, durato ben sette anni e poi finito nel peggiore dei modi.

Tavassi, nello sfogo su Instagram, invece, non risparmia chi sul web dopo la rottura col marito l’ha attaccata per averlo denunciato e quindi mandato in carcere. “Quando muoiono le donne coi bambini – replica l’attrice – dite poverina. Complimenti. La gente va in galera per tutto quello che ha fatto. Nessuno s’inventa niente”. La showgirl non ha rinunciato a mostrare ai suoi seguaci alcuni screen di commenti chi l’ha definita una“stron*a” per aver rovinato l’esistenza al padre dei suoi figli. “Mi ritrovo a dovervi spiegare le cose – evidenzia - solo perché altre persone, che non c’entrano nulla, si mettono in mezzo a parlare”.

L’attrice ha ricordato come D’Aponte, prima di aggredirla davanti ai figli, aveva già un allontanamento, restrizione che a suo parere avrebbe violato. Tavassi, inoltre, ha parlato anche di un naso rotto, di percosse, inseguimenti e di una serie di avvenimenti che sarebbero avvenuti alla presenza dei figli “traumatizzati”.

Non è la prima volta che la nota showgirl parla della sua ex burrascosa relazione. Nel mese di novembre aveva mostrato su Instragram un cellulare ridotto in mille pezzi, mentre a settembre aveva pubblicato una foto con un occhio nero e un referto medico in cui si parlava di contusioni multiple e di una frattura nasale.

Commenti