"Il tuo conto è stato azzerato": cosa succede ai clienti Unicredit

App e sito sono ancora in tilt. Un altro giorno da incubo per i correntisti: conti "azzerati" e pagamenti impossibili

Non c’è pace per i clienti di Unicredit. Un altro giorno di passione per i correntisti del credito bancario che già nella mattinata di ieri, lunedì 14 settembre, ha avuto notevoli problemi. Dopo l’ora di pranzo sembrava tutto risolto. E invece questo martedì non sembra andare meglio. Ancora una volta down l’accesso al sito di home banking. Non tutti i clienti riescono a entrare e quelli che dopo vari tentativi ci riescono, hanno una brutta sorpresa: il loro conto risulta azzerato. Tranquilli, i vostri soldi non sono andati persi per sempre. Si tratta più che altro di un problema di rappresentazione informatica. Nessun hacker è riuscito a violare il sito e a impossessarsi dei soldi. Sono al sicuro, solo che per il momento sono in stallo e non possono essere toccati. Ieri il problema sembrava essere stato risolto e invece oggi siamo daccapo.

Unicredit ancora down

La banca guidata da Jean-Pierre Mustier ha messo in campo i suoi informatici per cercare nel più breve tempo possibile di risolvere il problema. Questa volta si spera per sempre.

Secondo quanto reso noto dalla stessa banca di piazza Gae Aulenti, tutto dovrebbe risolversi entro poche ore. Tramite Twitter e gli altri social, Unicredit si sta scusando con i propri clienti per il disservizio causato loro e assicura che stanno “lavorando per risolvere il prima possibile la problematica in corso”. Impossibile quindi questa mattina accedere ai conti online ed effettuare bonifici e pagamenti. Sul sito downdetector.it ci si può rendere conto benissimo dell'entità del problema.

Conti azzerati: un incubo

Inoltre, alcuni bonifici effettuati negli scorsi giorni non sarebbero ancora stati elaborati. Con carte di credito e bancomat la situazione non sembra andare meglio. Chi oggi pensa di fare la spesa e pagare con la carta deve mettere in conto che potrebbe non riuscirsi. Meglio quindi portarsi i contanti o rimandare gli acquisti a un altro giorno. Come riportato dal Corriere della Sera, un cliente ha scritto: “Stamattina i clienti Unicredit che accedono alla home banking da Pc trovano un avviso in merito a problemi tecnici e impossibilità di accesso ai conti. Chi invece accede da app e da mobile arriva fino alla schermata finale dove il conto risulta 0,0 euro... Non una bella sensazione”. Un incubo. L’assistenza clienti è stata presa d’assalto anche oggi.

Tra i vari messaggi quello di una donna che questa mattina ha cercato di pagare con la propria carta di credito il supermercato. L’importo era di 110 euro. Niente da fare. Dopo tre tentativi, alla fine ha dovuto rinunciare a qualche acquisto per scendere alla cifra che aveva disponibile in contanti. Però, come ha scritto:“Alle 11:22, dopo un’ora, mi sono arrivati sullo smartphone 3 sms di avvenuto addebito per 110 € l’uno”. Alla sua domanda di intervenire in qualche modo, le è stato risposto “di attendere qualche giorno la gestione dei problemi avvenuti da parte della Sede centrale di Unicredit”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

obiettore

Mar, 15/09/2020 - 13:44

Ecco i vantaggi dell' eliminazione del contante: cucù

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 15/09/2020 - 13:45

volete un consiglio? è gratuito e non fa male: migrate su mediolanum :-)

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 15/09/2020 - 14:51

per mangiare potete rivolgervi alle ong!,,,ahhh già siete autoctoni,quindi nisba!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 15/09/2020 - 14:53

Roba da brividi...ho appena aperto il conto per sfruttare una promozione,ma per fortuna non ho ancora versato soldi. Il saldo è ZERO,ma stavolta giustamente. Vedremo in futuro cosa fare,certo le premesse fanno abbastanza schifo.

Dordolio

Mar, 15/09/2020 - 14:56

Mortimer, hai ragione. Vuoi mettere! In un caso come questo sul cellulare apparirebbero i due personaggi (il padre o il figlio) che in una clip animata con un bastone fanno un cerchio per terra. E il cliente - deliziato - è appagato.

orione43

Mar, 15/09/2020 - 15:07

E' una pura vergogna, sono cliente Unicredit da una vita ma negli ultimi due anni ho notato un degrado di efficienza sia allo sportello che via web. Chiami per telefono è devi aspettare una vita vai direttamente e devi aspettare anche mezzora perchè c'è in funzione una sola cassa e fanno entrare uno alla volta vai sul web e funziona a singhiozzo. Ho sentito clienti di altre banche ma non hanno questi disagi pertanto forse è meglio cambiare banca

maxxena

Mar, 15/09/2020 - 15:55

non è stato panico per molti italiani che il conto a zero lo avevano già...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 15/09/2020 - 16:33

@orione43...non vorrei metterla in allarme,ma sembra che il colosso Unicredit abbia i piedi di argilla e cominci a scricchiolare,inoltre si parla di migliaia di licenziamenti per esuberi,questioni di bilancio,insomma...forse questi problemi "tecnici" tanto casuali non sono....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 15/09/2020 - 16:57

DORDOLIO certo, il cliente è appagato perchè quel cerchio significa il cliente al centro di tutto il mondo, e il cliente guarda a 360 gradi, gli altri.... beh, sorvoliamo :-)

robik51

Mar, 15/09/2020 - 16:58

mortimer 13:45: non ci posso credere. Sei arrivato perfino a fare pubblicità alla banca del tuo idolo!!! Sei patetico e senza un briciolo di dignità

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 15/09/2020 - 18:28

Preparatevi del tessuto morbido e caldo, cucitelo a forma di materasso e rimpinzatelo di bigliettoni ... buon riposo.

Destranord

Mar, 15/09/2020 - 18:29

Qualcuno ancora è convinto che si voglia eliminare il contante per ridurre l'evasione? Ultimamente sto rivalutando gli Amish, ripenso alla scena finale di "fuga da Los Angeles" e dopo 20 anni che non tocco una sigaretta se Plissken schiacciasse davvero quel pulsante mi accenderei volentieri una American Spirit anch'io..

JS75

Mar, 15/09/2020 - 18:46

Mediolanum? come dire dalla padella direttamente nella brace .....

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 15/09/2020 - 19:21

sono dei tilt momentanei, anche a me nella mia banca in Lussemburgo a volte appena aperto l online mi dice nulla nel conto , richiudo e riapro dopo mezza ora e mi da i miei conteggi.Come fa a sparire o a vuotarsi il conto?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 15/09/2020 - 19:25

JS75 hai ragione il pericolo è il sistema italiano che non funziona..volevano persino tassare le cassette di sicurezza cosa mai visto al mondo..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 15/09/2020 - 19:30

perchè? le banche comuniste sono meglio di mediolanum? ma non avete visto cosa voleva fare d'alema? la mps? per finire la unicredit.... ma siete ciechi? :-)

pilandi

Mar, 15/09/2020 - 20:00

@mortimermouse piuttosto che mediolanum li spendo.

mepiabene

Mer, 16/09/2020 - 10:41

Quando Unicredit acquistò una banca tedesca, dopo qualche anno i servizi che erano completamente gratuiti (anzi, avevi pure un piccolo interesse sul tuo conto), iniziò a far pagare per i suoi servizi un minimo di 15 Euro al mese: il giorno che lo venni a sapere andai in banca e chiusi i miei entrambi conti (il conto corrente e il conto risparmio). Decisi di passare a un conto online (Comdirect) che non ti non solo ti forniva tutti i servizi gratuitamente ma ti regalava addirittura 100 € se lasciavi il conto lo l'altra banca e passavi direttamente al nuovo conto, con in più la possibilità di ritirare contante senza commissione in qualsiasi banca tedesca e dell'UE, una carta ricaricabile (o una carta di credito) gratuita e senza canone e senza commissioni. Da Unicredit è meglio stare lontani almeno un miglio!

spiderbatbug

Mer, 16/09/2020 - 10:52

Sviluppatori meno che mediocri + sw micro$oft = disastro assicurato.

paolo b

Mer, 16/09/2020 - 11:10

speriamo che il mio conto riporti saldo 0.00 sarebbe perfetto adesso e da molti mesi era - !!!!!!

mutuo

Mer, 16/09/2020 - 11:23

Il sistema informatico della banca online fa semplicemente ridere. Unicredit fa ridere, anzi fa piangere, è in crisi profonda, chiude tutte le agenzie, non si trova più un bancomat per prelevare. I costi sono sempre piu'elevati, in banca ci si va solo su appuntamento.