Cronache

Ucraino pestato da baby gang: tra gli aggressori un bambino di 8 anni

Il pestaggio è avvenuto sabato sera a Napoli. I ragazzi denunciati sono tutti minorenni. La vittima sarebbe stata presa di mira perché straniera

Ucraino pestato da baby gang: tra gli aggressori un bambino di 8 anni

Anche un bambino di otto anni e una ragazzina di quindici hanno partecipato al pestaggio di un ragazzo ucraino, aggredito nella serata di sabato scorso, 3 settembre, nel centro di Napoli.

La vittima, di 15 anni, è stata picchiata con violenza da un gruppo di cinque persone, due napoletani e tre romeni. Oltre al bimbo di otto anni, anche due ragazze il cui ruolo era quello di incitare i ragazzi. I componenti della gang, tutti minorenni, sono stati segnalati e denunciati alla procura minorile di Napoli per lesioni personali e minacce, in concorso, con l'aggravante dell'odio razziale e dei futili motivi.

Le indagini, affidate agli agenti dell'Unità operativa tutela minori della polizia municipale partenopea, sono partite dalle testimonianze raccolte e dall'esame delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza attivo nella zona. Individuati, gli autori della aggressione sono stati riconosciuti ed avvicinati mentre si trovavano a poca distanza dal luogo dove era avvenuto l'episodio.

Commenti