Udine, scontro a fuoco tra rapinatori e guardia giurata

Quattro malviventi hanno tentato di far esplodere il bancomat dell'ufficio postale di Cervignano, in provincia di Udine, ma sono stati sorpresi dalla guardia giurata e hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco. La guardia ha risposto al fuoco

Google Maps

Quattro rapinatori hanno tentato di far esplodere e svaligiare il bancomat dell'ufficio postale di Cervignano in provincia di Udine ma sono stati sorpresi dalla guardia giurata che li ha messi in fuga. I malviventi però per poter fuggire hanno sparato alcuni colpi di arma da fuoco contro il metronotte che ha risposto con la sua pistola di servizio. Il tutto è avvenuto intorno alle 3 del mattino. I rapinatori sono riusciti a far esplodere e danneggiare il bancomat ma grazie al pronto intervento della guardia giurata che li ha messi in fuga non sono riusciti a portare via nulla.

Non ci sono stati feriti, si legge sul Messaggero, ma ci sono stati attimi di terrore visto che un colpo ha trapassato il parabrezza dell'auto del vigilantes e se ci fosse stato qualcuno a bordo sarebbe stato sicuramente fatale. Ora si sta cercando di capire chi fossero, i carabinieri sono a lavoro da ore. Sono stati ascoltati alcuni residenti svegliati dal frastuono che si stava generando in strada a quell'ora e soprattutto si cerca nelle telecamere di sicurezza per capire se ci sono elementi utili all'identificazione dei malviventi.

I banditi sarebbero fuggiti a bordo di un'auto scura secondo alcuni testimoni che ne hanno visto la fuga affacciandosi dal balcone svegliati durante la notte dagli spari.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.