Usa, chiede una nuova carta d'imbarco ma viene steso a terra dall'impiegato

Un uomo di 71 anni è stato steso a terra con un pugno da un addetto della United Airlines dopo aver chiesto una nuova carta d'imbarco in Texas

Usa, chiede una nuova carta d'imbarco ma viene steso a terra dall'impiegato

Un uomo di 71 anni si trovava all'aeroporto internazionale George Bush in Texas quando si è avvicinato a un addetto della United Airlines per chiedere una nuova carta d'imbarco.

L'uomo, Ronald Tiger, aveva fatto una semplice domanda all'impegato della compagnia aerea ma lui, invece di stampagli il nuovo biglietto ha risposto con un pugno in faccia al passeggero (guarda il video).

Tiger è così rimasto steso a terra dal pugno e svenuto, senza che nessuno intervenisse per aiutarlo o per controllare le sue condizioni. Il video è diventato virale mentre la vittima ha fatto causa alla compagnia chiedendo un risarcimento di un milione di dollari. La United Airlines ha licenziato intanto il dipendente.

Commenti