La "vendetta" dei carabinieri: arrestati ladri liberati dal giudice

Una settimana fa il giudice di Treviso liberò tre ladri albanesi appena arrestati. I militari hanno continuato a fare indagini. E il procuratore di Pordenone ha autorizzato l'arresto: fermati a Malpensa

Poco meno di una settimana fa i carabinieri di Treviso e Pordenone erano stati impegnati in un folle inseguimento di tre ladri che avevano rubato una Audi A6 nera e che avevano messo a segno alcuni furti. I banditi, tre albanesi, si erano anche gettati nel fiume per sfuggire all'arresto. Non erano riusciti ad evitare le manette, ma poi ci aveva pensato il giudice di Treviso a liberarli poche ore dopo e denunciati "a piede libero". Secondo la toga non c'erano indizi sufficienti a metterli al fresco.

Eppure l'auto l'avevano rubata il 10 ottobre a Pordenone, c'era la convinzione che fossero loro gli autori di diversi furti, e poi avevano forzato i posti di blocco e cercato di fuggire alla cattura. Dopo la loro liberazione, era scattato il disappunto dei comandanti dei carabinieri, tanto che il caso è arrivato anche in Parlamento. Non solo la Lega Nord, ma anche il viceministro all'Economia, Enrico Zanetti, si era detto "sconcertato" per la decisione del giudice. Il procuratore capo di Treviso, Michele Dalla Cosa, però, aveva difeso l'operato della toga, affermando che "in base alle informazioni in nostro possesso non si poteva fare diversamente".

A "vendicare", per così dire, il torto ricevuto dalla procura di Treviso, ci hanno pensato i carabinieri di Pordenone che hanno continuato a fare indagini. E dopo pochi giorni sono riusciti a raccogliere altre evidenze sui reati del terzetto. Gli investigatori ora sono certi siano loro gli autori del furto in appartamento a Azzabi Decimo che era stato messo a segno proprio la sera dell'inseguimento. E questo nonostante il proprietario di casa avesse già riconosciuto, come scrive la Tribuna di Treviso, la bigiotteria trovata nelle tasche di uno dei fuggitivi.

Alla fine il pm di Pordenone, Federica Facchin, ha chiesto al gip Alberto Rossi di provvedere all'arresto dei tre banditi che solo pochi giorni prima erano stati liberati dai colleghi di Treviso. Ovviamente il terzetto nel frattempo si era organizzato per la fuga: ieri sera intorno alle 19.15 sono andati a Malpensa pronti a lasciare l'Italia per andare a Vienna e sfuggire alla giustizia. L'ordine di cattura diramato dalla procura di Pordenone ha permesso alla polizia di frontiera di fermarli. La decisione del giudice di Treviso rischiava di regalare una latitanza viennese a tre ladri arrestati con fatica dai carabinieri. Ma per fortuna altri militari li hanno "vendicati" trovando altre prove per incastrare i malviventi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

kallen1

Lun, 21/11/2016 - 11:39

Non faccio commenti all'operato del giudice di Treviso altrimenti io si troverei subito un giudice che mi metterebbe in galera per quello che andrei a dire su certa magistratura......

LOUITALY

Lun, 21/11/2016 - 11:41

sparare unica soluzione

UrsusNigre

Lun, 21/11/2016 - 11:46

Solidarietà piena all'arma. Per il resto non ho parole.

Ritratto di Toscodiforavia

Toscodiforavia

Lun, 21/11/2016 - 11:51

Grande, grande la "Benemerita"! Grazie a tutti i CC per tenere duro.

VittorioMar

Lun, 21/11/2016 - 11:52

... sempre ONORE E SOSTEGNO A TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE e a tutti colora che si prodigano con tenacia alla SICUREZZA DEI CITTADINI ONESTI !!!!.....e un grazie all'ARMA!!!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 21/11/2016 - 11:58

I carabinieri e la polizia si trovano a combattere giornalmente, oltre che con la delinquenza, anche con la magistratura. A mio parere giudici di questo tipo, che sbagliano clamorosamente le valutazioni, andrebbero radiati, come si suole fare con medici od ingegneri non all'altezza del loro compito.

maricap

Lun, 21/11/2016 - 12:03

@LOUITALY Tranquillo, ci si arriverà. I traditori del popolo italiano verranno fucilati alle spalle, come a lor si addice.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 21/11/2016 - 12:08

Poi li mettono ai domiciliari, se li condannano prendono due anni sempte ai domiciliari. Era meglio se andavano a rubare a Vienna....

il corsaro nero

Lun, 21/11/2016 - 12:09

Raoul Pontalti: adesso come la metti?

maurizio50

Lun, 21/11/2016 - 12:21

Il nostro ringraziamento ai Carabinieri che, nonostante gli intralci frapposti da giudici che non meritano iun nessun modo il ruolo che hanno, non hanno desistito ed hanno ripreso i tre farabutti già pronti a lasciare il Paese. Tutta la nostra riprovazione per quei giudici che in luogo di tutelare cittadini e Forze dell'Ordine, garantiscono libertà e benefici ai farabutti che scorrazzano per il territorio nazionale!!!!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 21/11/2016 - 12:24

Anche non faccio commenti all'operato del giudice di Treviso...si commenta da solo...

totanka

Lun, 21/11/2016 - 12:27

possiamo sapere il nome di questo magistrato?

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 21/11/2016 - 12:28

Solita figura di M dei giudici e CC eccellenti!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 21/11/2016 - 12:34

grazie Carabinieri !

tosco1

Lun, 21/11/2016 - 12:38

Vivissimi complimenti all'arma dei Carabinieri! Schiaffo morale a chi se lo merita. Ora credo che sarebbero dovute anche le indagini sul Giudice che li ha liberati, cioè: è la Legge delo Stato che li ha liberati , oppure una propria individuale visione della legge.? Il garantismo con i criminali mi pare lo sport più praticato da certe categorie..Difficile da vedere,invece, è il rispetto per le vittime. Sono ottimista che presto tutto questo verrà finalmente cambiato: "We the people" non sarà solo l'inizio della Costituzione Americana e di Trump, ma quello del popolo italiano. Finalmente.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 21/11/2016 - 12:38

«A "vendicare" il torto ricevuto dalla procura di Treviso, però, ci hanno pensato i carabinieri di Pordenone che hanno continuato a fare indagini. E dopo pochi giorni sono riusciti a raccogliere altre evidenze dei furti messi a segno dal terzetto.» Sembra evidente che il carico di prove "contra", una ulteriore ricerca di prove ritenute prima insufficienti dal magistrato di Tv abbia evidentemente dato i suoi frutti. Bisognerebbe leggere entrambi i verbali per capire la consistenza e le differenze di giudizio sui fatti delittuosi.

Linus62

Lun, 21/11/2016 - 12:48

Il giudice di Treviso e queste schifezze (sociali) che con tanta leggerezza, e forse anche con la totale consapevolezza di fare tutto il contrario per il quale è pagato dallo Stato, dovrebbe essere oggetto a valutazione psichiatrica e disciplinare da un colleggio 'superpartes'. Accertate le sue PERSONALI (e individuali) responsabilità e successivamente, accertate le proprie inadempienze e omissioni LICENZIATO, proprio come fanno con i numerosissimi cialtroni del cosiddetto 'cartellino facile'. Giusto poi rendere pubblici i dati del giudice (se con questo titolo lo si può citare!). Ancora più giusto sollevare il caso in Parlamento e non solo lì ma anche al C.S.M. (Consiglio Superiore della Magistratura). Chiudo col fatto che non sono di parte, ma in questo caso mi rode tanto sul fatto che anche i magistrati e quindi anche questo 'benpensante' è pagato da 'pantalone' cioè lo Stato, ossia NOI!!!!!!! Saluti a tutti. Che Italia però... !!

ziobeppe1951

Lun, 21/11/2016 - 12:51

Brutta notizia per il trombato di Trento e per elpirl

@ollel63

Lun, 21/11/2016 - 12:52

Italiani che avete ancora cervello e mani per tracciare una croce sulle schede nelle urne AIUTATECI ad espellere questo governo insime con tutti gli invasori di questo martoriato paese. Ci aiuterete anche per far sì che certi magistrati non contribuiscano, meglio dire favoriscano, il compimento del degrado materiale e morale in cui versa questa nostra sfortunata nazione: sospendiamoli tutti, rifacciano l'esame di idoneità.

aurius

Lun, 21/11/2016 - 13:01

Ma sì cosa vogliamo farci ... il giudice di Treviso è una risorsa Boldriniana.

billyserrano

Lun, 21/11/2016 - 13:02

Certo che mi chiedo come fanno i carabinieri a sopportare certe cose, se non vanno in paradiso loro non so chi lo potrà. Per quanto riguarda i giudici delle due l'una: o sono degli incapaci, e allora non possono stare a fare quel lavoro, diventano pericolosi, o sono capaci ma hanno la testa piena di ideologie bacate (che sembra la cosa più veritiera), e allora a maggior ragione non possono stare li a occupare un posto che non meritano, e che tra l'altro fanno danno enormi, vanificando l'ottimo lavoro fatto dalle forze dell'ordine. Spero che gli inutili ministri dell'interno e della giustizia riescano a fare qualcosa di utile almeno una volta ogni tanto.

mariod6

Lun, 21/11/2016 - 13:10

Il Procuratore Capo di Treviso avrebbe fatto meglio a bastonare il magistrato incapace e che ha interpretato la legge a favore dei delinquenti. Anche a lui, e naturalmente al magistrato, l'augurio di condividere con le sue risorse protette ad oltranza una serata di conviviali convenevoli a suon di legnate, violenza, angherie, furti, e stupri.

vigpi

Lun, 21/11/2016 - 13:17

E questa sarebbe VENDETTA????? Vendetta sarebbe stato riacciuffare i tre e poi liberarli proprio davante a casa del giudice!!!! Questi invece si sono fatti il mazzo per cosa?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 21/11/2016 - 13:18

Certo che in Italia ormai siete all'ammazzacaffè. Come si puo essere tanto STUPIDI, guidi un'auto RUBATA (perche penso che il proprietario abbia fatto la denuncia) ed uno STUPIDO giudice dice che si potrebbe trattare SOLO di ricettazione, ma allora se la pensi così, li sbatti in galera fino a quando non ti dicono da chi l'hanno "comperata" e se non lo dicono significa che l'hanno rubata LORO, ma che CERVELLO di GALLINA !!!!!!Siete (iamo) nelle mani di STUPIDI 68 ttini col 6 politico. Meno male che ho avuto la brillante idea di andarmene 17 anni fa. Amen.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 21/11/2016 - 13:34

---io non parlerei di vendetta --i giudici hanno fatto semplicemente notare ai carabinieri cose che i carabinieri già dovevano sapere--per mettere in gattabuia le persone ci vogliono le prove---i giudici sono neutri --non parteggiano per nessuno---seguono le leggi punto---io in questa storia ci vedo invece una professionalità maggiore dei carabinieri di pordenone che hanno fatto fare una brutta figura ai colleghi di treviso---fossi un'alta divisa di treviso farei pure una lavata di capo ai miei sottoposti----hasta

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 21/11/2016 - 13:41

Ma se i Guidici, lasciano in libertà i delinquenti, """PERCHÈ DOBBIAMO AVERE CARABINIERI FINANZIERI E TUTTO IL RESTO DEI CORPI DI POLIZIA??? OPPURE SONO TUTTI PAGATI PER PROTEGGERE SOLAMENTE I PARLAMENTARI CORROTTI E I MAFIOSI"""!!!

levy

Lun, 21/11/2016 - 13:49

Il giudice di Treviso è meglio che cambi mestiere.

Trinky

Lun, 21/11/2016 - 14:19

E adesso quel fenomeno meriterebbe di essere arrestato anche lui per complicità......

dondomenico

Lun, 21/11/2016 - 14:24

Ma questi giudici che fanno, a dir poco, poco onore alla GIUSTIZIA , perché rimangono sempre al loro posto e continuano ad amministrare la loro giustizia che non é quella con la G maiuscola? Il CSM che cosa fà?

sesterzio

Lun, 21/11/2016 - 14:27

Grazie al Corpo dei Carabinieri e alla loro abnegazione. Anche se c'è chi rema contro.Senza legge e ordine vi è solo il caos.

Libertà75

Lun, 21/11/2016 - 14:31

@elkid, certo certo... per il Mancini non servivano prove, non c'era pericolo di reiterazione, bastava il semplice sospetto a tenerlo dentro... il bello di quando voi parlate è che vi autodefinite maestri di ignoranza e superficialità... ma lei ha mai concluso qualcosa con lo studio? la finisca di rollare e vada a studiare

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 21/11/2016 - 14:32

Ma non ho capito. perché quando i Giudici sbagliano non devono pagare, mentre tutti gli altri, in primis le forze dell'ordine devono subire pene.

petra

Lun, 21/11/2016 - 14:42

Sì ma non si puo' continuare così. Allora anche i giudici operano in base all'appartenenza politica?

agosvac

Lun, 21/11/2016 - 14:52

Ovviamente il magistrato di treviso dirà, a sua giustificazione, che nel momento del primo arresto non c'erano prove "convincenti". Ciò non toglie che ha fatto una gran bella figura meschina!!! Meno male che in Italia le forze dell'ordine agiscono anche indipendentemente dalle indicazione di certi magistrati!!! Urgentissima una vera riforma della magistratura.

VESPA50

Lun, 21/11/2016 - 14:56

Elkid non vale nemmeno la pena di farsi il sangue amaro ogni qualvolta si legge un tuo commento. La tua stupidità è pari alla tua arroganza. Sei solo un insipido bastian contrario

Anonimo (non verificato)

Cygni_61

Lun, 21/11/2016 - 15:04

"I giudici sono neutri - non parteggiano per nessuno." Bene ElKid, tanti auguri se tua figlia incontrerà un altro pazzo come Kabobo e riceverà una picconata in testa. Vedremo, quando l'assassino verrà rilasciato e tua figlia morta o paralizzata dimenticata dallo stato, se la penserai ancora così.

lorenzovan

Lun, 21/11/2016 - 15:44

per una volta...sono d'accordo con tutti...certi giudici..pronti a sollevare polveroni per una virgola..( politica...) poi si distraggono quando si tratta di criminali comuni...tanto a loro chi li tocca ???? se l'ANM fosse una cosa seria...cdrti giudici li spedirebbe negli archivi a fotoopiare e scannerizzare i processi..sperando non facessro pure la dei danni

m.nanni

Lun, 21/11/2016 - 16:00

usa obbedir manifestando.

swiller

Lun, 21/11/2016 - 16:10

Uno schifo una vergogna e poi li paghiamo giudici ingiusti.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 21/11/2016 - 16:32

Quando invece di fare il giudice bisognerebbe essere un addetto alle fotocopie in un sottoscala polveroso,alla Fantozzi......

peter46

Lun, 21/11/2016 - 16:33

ziobeppe1951...a che serve rivangare la trombatura del leghista Claudio Cia nella corsa a sindaco in quel di Trento nel 2015?Trombato ed amen.

gedeone@libero.it

Lun, 21/11/2016 - 16:42

E certo! Ha ragione il giudice, non basta viaggiare su un'auto rubata e forzare un posto di blocco x essere arrestati. Se però ci fosse scappato il morto (carabiniere posibilmente) forse allora...

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 21/11/2016 - 17:02

Uno dei mali di questa Italia sono le leggi ipergarantiste che legano le mani alle forze dell'ordine e mortificano il loro lavoro Una schiera di giudici applica alla lettera queste leggi e così una valanga di delinquenti di tutte le nazionalità è approdata nel nostro paese con la quasi sicurezza che in carcere non ci andrà e se ci andrà ci starà poco e in quel poco andranno a trovarli politici eccellenti, alti prelati a portare la loro solidarietà. Non ultimo c'è anche aria di amnistia, quindi i festeggiamenti sono d'obbligo.

lolafalana

Lun, 21/11/2016 - 17:04

Michele Dalla COSTA, AZZANO Decimo, FEDERICO Facchin, CORREGGETE, capre...!

Royfree

Lun, 21/11/2016 - 17:11

Se la magistratura fosse un azienda gestita dai privati sarebbero licenziati il 99,8% dei giudici.

maxfan74

Lun, 21/11/2016 - 17:11

Grazie ai Carabinieri, gli unici che rischiano davvero molto, gli altri seduti su una sedia non sanno proprio cosa vuol dire fare questo lavoro in Italia.

Fjr

Lun, 21/11/2016 - 17:18

questa è una grande notizia al giudice di Treviso non dico nulla perché si commenta da solo

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 21/11/2016 - 17:26

----senti coso 75---ah libertà scusa-----perchè metti insieme le mele con le pere?---dimmi--di grazia --c'è forse qualche dubbio che il mancini abbia fatto finire di vivere una persona?---è un fatto certo come il sorgere del sole---occorre ora solo coniugare l'omicidio--vedere di che tipo è---riesci a capirmi?---più semplice di così non posso---e nell'attesa di coniugare questo omicidio c'è comunque qualche testimone che lo inguaia---credi che non sia sufficiente per uno stato di fermo?---mamma mia free75---veramente con te qui stiamo all'abc---hasta

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 21/11/2016 - 17:52

PETER 46 carissimo 16e33, come va è un po che non ci "scontriamo" mi sa tanto che non hai capito una BEATA MAZZA del commento di BEPPE. Per Il TROMBATO, lui intende il Prof di Trento che usci trombato perche non eletto per una seconda legislatura, in lista col partito cristiano Trentino, nelle ultime provinciali, perche la Lega superò i suoi consensi!!! Tanto per chiarire. Saludos.

Mobius

Lun, 21/11/2016 - 17:57

Magistraturaaaa... prrrr!

il sorpasso

Lun, 21/11/2016 - 17:58

Complimenti ai Carabinieri e una tirata d'orecchie al Giudice (vorrei dire diversamente ma....)

Tarantasio.1111

Lun, 21/11/2016 - 17:59

Questa è...l'Italia comunista che ci rimane...ringraziando il nababbo re Giorgio.

Ritratto di Shard

Shard

Lun, 21/11/2016 - 18:03

Arrestate il giudice di Treviso!

Anonimo (non verificato)

Giorgio Rubiu

Lun, 21/11/2016 - 18:31

Invece che arrestare i ladri, le forze dell'ordine dovrebbero cominciare ad arrestare i magistrati che mettono in libertà i delinquenti. Dopo un po'anche i magistrati cominceranno a capire che aria tira e si comporteranno di conseguenza.

Ritratto di bonoitalianoma

Anonimo (non verificato)

Ritratto di salvo38

salvo38

Lun, 21/11/2016 - 18:37

e inutile,, con certi giudici, loro interpretano il codice a loro convenienza, per arrestare un ladri li devono prendere mentre ruba certe prove non bastano per arrestarli,, vorrei vedere se rubassero in casa loro cosa basterebbe per l'arresto,

MOSTARDELLIS

Lun, 21/11/2016 - 18:40

"in base alle informazioni in nostro possesso non si poteva fare diversamente". Risposta semplicemente incredibile. Ma non è compito loro cercare le prove? Non è compito loro indagare su un reato?

ziobeppe1951

Lun, 21/11/2016 - 18:42

Hernando45...17.52....ok..grazie..un saluto

routier

Lun, 21/11/2016 - 19:01

Una "visitina" degli ispettori del Ministero della Giustizia alla Procura di Treviso non sarebbe opportuna?

levy

Lun, 21/11/2016 - 19:02

Quando si tratta di perseguitare un avversario politico, i giudici spaccano un capello in quattro per trovare motivo per procedere.

forbot

Lun, 21/11/2016 - 19:07

I Carabinieri erano e restano l'unico riferimento ancora valido, per il popolo italiano, per una migliore giustizia, protezione, sicurezza!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 21/11/2016 - 19:07

L'ultima barzellette di elpirl:"i giudici sono neutri"

Viking

Lun, 21/11/2016 - 19:12

Mi vergogno di essere italiano.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 21/11/2016 - 19:20

Domanda: "Ma quel (giudice) di Treviso, è ancora al suo posto?" Risposta: "Certo, siamo in Italia, mica nella Repubblica del Menga!"

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 21/11/2016 - 19:22

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH elkid-- I giudici sono neutri, questa é davvero buona. Ma mi faccia il piacere Tseh.!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 21/11/2016 - 19:36

------tomari---quando diventerai premier di un governo di ultra destra --e farai modificare a suon di decreti legge e con ovazioni popolari la giustizia in italia---assoggettando di fatto la magistratura al potere politico--allora da premier dirai tu ai magistrati tramite ministro dell'interno su quali reati si devono concentrare e su quali soprassedere----alla lunga però---è matematico ciò---ci sarà una sollevazione popolare--fidati--hasta

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 21/11/2016 - 19:38

Meno male che almeno i CC ancora un minimo di pudore ce l'hanno in questo lurido paese.

lawless

Lun, 21/11/2016 - 19:56

bastardi si nasce

peter46

Lun, 21/11/2016 - 20:27

Hernando45...bello avere 'santi in paradiso' e 'sparare' quel che si vuole e quanto si vuole...a me solo(e grazie lo stesso comunque)'toccata e fuga'.NB:non mi azzardo neanche a risponderti che già è 'problematico' il solo accennare,figuriamoci se 'precisare'.NB2:L'ironia,vedo che non è più il vs forte,peccato.NB3:C'è sempre,fra i tanti precedenti,l'art."Il Veneto imita il Sud Tirolo...del 18/11 che ti aspetta(quando si dice 'è un po che non ci 'incontriamo').Sempre un saluto,comunque.

routier

Lun, 21/11/2016 - 20:46

Negli USA, dove i giudici sono eletti con votazione popolare, la giustizia funziona bene. In Italia, dove fanno carriera per anzianità, siamo messi malissimo. Non potremmo adeguarci a loro? Impossibile, in quanto da parte della casta, ci sarebbe una feroce opposizione perché parecchi magistrati dovrebbero cambiare lavoro.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 21/11/2016 - 21:48

Meno male che elkid c'é, per farci capire quanti pirla girano a vuoto per la terra.

Algenor

Lun, 21/11/2016 - 22:11

Non capisco chi nei commenti difende i giudici di Treviso: vi rendete conto che questi sono fuggiti in auto inseguiti dai carabinieri? Quale dubbio poteva esserci sulla presunta colpevolezza di quei banditi se si erano dati alla fuga per sfuggire all'arresto????

Algenor

Lun, 21/11/2016 - 22:23

Elkid, i magistrati sono cosí neutri da essere divisi in correnti politiche nell'ANM. Sai che hanno scarcerato persino i violentatori? Lo sai che la custodia cautelare è prevista se vi é pericolo di fuga o reiterazione del reato e non solo di inquinamento delle prove? Una banda di ladri in fuga dai carabinieri non rientrano nelle prime due casistiche? Mancini invece ci rientra (nonostante i testimoni a suo favore)? Ci sarebbe una sollevazione popolare contro un sistema giudiziario che si concentra prima di tutto sulla repressione della criminalitá comune, in particolare quella predatoria che esaspera e spaventa la maggioranza dei cittadini???? Essere completamente illogici ê un requisito per essere comunista?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 21/11/2016 - 22:33

@Elkid - non arrampicarti sui vetri. Li stai brutalmente rigando e si sente uno stridio veramente fastidioso. Suono insopportabile. Chiuditi in casa.

19gig50

Lun, 21/11/2016 - 22:46

Andrebbe arrestato anche il giudice.

uberalles

Lun, 21/11/2016 - 23:20

Giudici, se l'Italia è nel letame, il 70 % lo dobbiamo a voi!!! L'altro 30 % se lo dividono i politici di mestiere ed i pubblici dipendenti generici

uberalles

Lun, 21/11/2016 - 23:21

Bravi Carabinieri, una delle poche istituzioni che in Italia funzionano, a differenza della magistratura...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 21/11/2016 - 23:37

@Elkid - ma smettila.

lavieenrose

Mar, 22/11/2016 - 00:25

Cygni 61 non approvo il suo commento perchè le colpe dei padri non devono ricadere sui figli. Tra l'altro, povera ragazza se esiste ha già una bella croce con un padre così.

claudioarmc

Mar, 22/11/2016 - 07:23

Vergogna!

umberto nordio

Mar, 22/11/2016 - 07:42

La cosa migliore da fare sarebbe stata di arrestare il giudice per imbecillità perniciosa.

timoty martin

Mar, 22/11/2016 - 09:28

Complimenti e sostegno all'Arma !!

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 22/11/2016 - 11:04

Ha nessuno viene in mente che la legge che punisce questi reati fa acqua da tutte le parti se poi si aggiungono giudici "comprensivi" allora inutile lamentarsi.

Ritratto di acroby

acroby

Mar, 22/11/2016 - 11:06

@elkid. Cosa sono tutti quei ---- ? Non ti hanno insegnato che esiste anche la punteggiatura? Hai presente virgole, punti, due punti etc?

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 23/11/2016 - 14:31

I magistrati, per giustificare il loro operato, hanno sempre pronte,a seconda delle situazioni invocano due tipi di motivazioni: 1) Abbiamo dovuto comportarci così in quanto ce lo impone la legge: non potevamo fare diversamente; 2) La decisione sul comportamento da adottare rientra nella nostra esclusiva ed insindacabile discrezionalità., quindi abbiamo fatto ciò che abbiamo ritenuto opportuno! Nemmeno presa in considerazione una terza possibilità: siccome siamo faziosi e facciamo il tifo per immigrati, Rom e delinquenti in genere noi puniamo solo quei razzisti degli italiani!