Assalto sotto casa Santanché: insulti e minacce da giovani della Milano bene

I giovani, che si trovavano a un festa di compleanno, hanno preso d'assalto la casa della deputata Pdl che è stata pure minacciata con un coltello

Cori, schiamazzi e insulti sotto casa di Daniela Santanchè a Milano. Ieri notte un gruppo di ragazzi, tutti minorenni e incensurati, hanno preso d'assalto l'abitazione. Uno di questi ha addirittura tirato fuori un coltello e minacciato la parlamentare del Pdl. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine che hanno identificato i giovani senza incidenti a parte qualche spintone iniziale.

Come ricostruito da Linkiesta, i giovani si trovavano a una festa di compleanno non lontano dalla casa della Santanchè. Quando ha saputo che la deputata del Pdl abitava in zona, hanno iniziato a intonare cori offensivi. Schiamazzi e insulti che hanno obbligato l'intervento della polizia. Identificati dagli agenti, è emerso che si tratta di una ventina di studenti del liceo San Carlo, i famosi "sancarlini" della "Milano bene". Secondo l'assessore provinciale Silvia Garnero, i giovani che hanno preso d'assalto l'abitazione della Santanchè sarebbero stati quasi una cinquantina: "Hanno assalito le panchine antistanti casa e insultato alla peggio maniera". Uno di questi avrebbe addirittura minacciato la zia con un coltello. "Perché questi ragazzini figli di papà pensano di potersi permettere di insultare tutti e tutto, anche in presenza della polizia, arrivata inevitabilmente per la situazione ingestibile? - si chiede la Garnero - Mi fanno schifo questi ragazzi e i loro genitori perché da loro partono insegnamenti senza valori, etica, cultura e educazione. Se non sanno educarli come mai prolificano e si moltiplicano? Non serve altra feccia al mondo. Mi fanno schifo questi ragazzini ignoranti, figli di papà che pensano di potersi comportare perché tanto sanno che qualcuno che paga per loro ci sarà, ma certo non loro. Mi fa schifo che in questo paese la polizia non abbia il potere di prenderli a schiaffoni".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

gianni71

Sab, 19/10/2013 - 12:57

Chi semina vento, raccoglie tempesta....

Ritratto di LIAZ

LIAZ

Sab, 19/10/2013 - 13:06

Condannando la maleducazione in ogni caso,vorrei comunque sottolineare che questi ragazzi fanno parte di quella classe sociale da sempre a destra sia estrema che moderata..quindi sono i vostri "figli" questa notizia esce fuori perchè riguarda la sig. Santanchè non per altro..se questi ragazzini fossero stati figli di operai e quindi gente "sinistra" sarebbe scoppiato un caso politico con legge speciale incorporata.....

Gianca59

Sab, 19/10/2013 - 13:13

Sono d' accordo con la Garnero. Questi rappresentano lo stato di decadenza dell' Italia.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 19/10/2013 - 13:35

hanno solo restituito quello che lei ci dona ogni giorno tramite i media e hanno fatto bene. La Garnero assessore provinciale invece pare particolarmente adirata dal fatto. Non mi sembra faccia lo stesso con episodi analoghi che accadono ogni giorno MA non coinvolgono la sua amichetta del cuore.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 19/10/2013 - 13:36

che si togliesse dalla politica questa incompetente,,,

bret hart

Sab, 19/10/2013 - 13:46

dei bei calci nel culo gente senza midollo

James Cook

Sab, 19/10/2013 - 13:47

Ma pensa te! Da che pulpito arriva la predica, questa qui parla di etica, educazione, esempio dei genitori!Ma di che stava parlando! Veramente ci prende tutti per coglioni.Tra lei ed il suo compagno sono esempio dei più beceri insulti agli avversari politici e non Giusto Feltri li ha sopranominati Olindo e Rosa

angelomaria

Sab, 19/10/2013 - 13:48

la decadenza annunciata la mancanza di morale el'arroganza senza limiti mettete i genitori coi figli in gabbia forae allora padrimadi figli/e capiranno

roberto.morici

Sab, 19/10/2013 - 13:56

Non è detto che da ceppi selezionati non possano nascere cattivi frutti. In certi casi si tratterebbe di ragazzini deficienti.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 19/10/2013 - 13:59

Ma a questi ragazzini è venuta mai la voglia di chiedere alle madri su quale strada d'Italia sono stati generati?

Ritratto di _alb_

_alb_

Sab, 19/10/2013 - 14:02

I veri fascisti sono sempre stati i SINISTRONZI.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 19/10/2013 - 14:04

Questi padri e madri li giustificheranno dicendo che sono ragazzate, ma poi questi "bastardini" della Milano bene saranno quelli che fra qualche anno andranno in giro per l'Italia a contestare tutto e tutti, a distruggere negozi,auto,strade e banche dove peraltro i loro paparini hanno cospicui depositi. Si dovrebbe abbassare l'età di punibilità a 14 e magari anche a 12 anni perché se la famiglia non è in grado di insegnare loro il vivere civile, almeno ci penserebbe la Legge!!!

mifra77

Sab, 19/10/2013 - 14:11

Saranno tutti nominati deputati e senatori del PD e del Cinquestalle; qualcuno potrà anche fare il magistrato e tutti insieme a continuare l'opera intrapresa dai loro genitori. In ogni modo la bocconi per questi geni ha già preventivato delle borse di studio.

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 19/10/2013 - 14:18

Ma quale Milano bene d'Egitto, sono soltanto dei sciacquini sboccati.

tosijoe

Sab, 19/10/2013 - 14:23

nonostante le " minchiate " che travaglio va dicendo , una cosa giusta l'ha detto l'altra sera a Servizio Pubblico : anche con la cacciata dell'ex premier rimarrà comunque il malcostume che ormai impera da quasi un ventennio .

Poliparo

Sab, 19/10/2013 - 14:44

Il vero dramma è che stavolta sarà dura accusare comunisti, sinistrati, toghe rosse et similia, come facciamo? Serve l'intervento della Biancofiore, Capezzone e Razzi in equipe!

benny.manocchia

Sab, 19/10/2013 - 14:44

mA NO,LASCIATE PERDERE,SONO RAGAZZI CHE SI DIVERTONO.dOMANI SARANNO LEADER ONESTI,SERI E DISCIPLINATI...eVVIVA L'iTALIA UN ITALIANO IN USA

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 19/10/2013 - 14:45

è un orrore questa donna....

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 19/10/2013 - 14:48

Pensiamo che questi bastardi figli di papà dovrebbero e forse saranno la classe dirigente dell'Italia.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 19/10/2013 - 14:49

Ma pensa un pò, stavolta non erano comunisti dei centri sociali!

eliolom

Sab, 19/10/2013 - 14:49

x Scorpion 12. E se venissero sotto casa sua?

glicineverdemela

Sab, 19/10/2013 - 14:50

LIAZ, si sbaglia di grosso! Questi sono figli dei radical chic, ovvero figli dell'incoerenza, mio caro. Sono i figli di chi sta a sinistra con il portafoglio pieno e il buonismo di facciata. I figli della "classe sociale da sempre a destra" come la chiama conoscono bene i valori di libertà in cui credono i loro genitori e difficilmente li vedrà protagonisti di fatti come questi. Perché la coerenza paga anche quando si trasmettono valori politici ai figli. Questa notizia esce fuori perché i figli dei moderati non vanno sotto casa di nessuno, consapevoli che la libertà di parola e pensiero politico é sacra.

Paul Vara

Sab, 19/10/2013 - 14:57

Ancora un complotto comunista smascherato...

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 19/10/2013 - 14:58

Sono dei sciacquini deficienti, imitatori degli adulti deficienti anche loro.

Ritratto di libere

libere

Sab, 19/10/2013 - 15:04

franco-a-trier, demente patentato, postaci la tua bella faccia insulsa, così anche noi potremo sbizzarrirci in qualche commento sul tuo profilo angelico. Troppo comodo nascondere la propria raffinata pochezza dietro mazzette di soldi. La comunanza coi crucchi, evidentemente, non può che peggiorare il tuo precario equilibrio mentale.....

gian paolo cardelli

Sab, 19/10/2013 - 15:11

Paul vara, riuscira' un giorno a scrivere un commento intelligente? Ormai e' lecito dubitarne.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 19/10/2013 - 15:12

Schiaffoni .Io sarei propenso non per i manganelli, ma sicuramente bei calci in culo abbastanza forti .

paolonardi

Sab, 19/10/2013 - 15:17

La mamma imbecille, con padre di simile intelligenza, degli imbecilli e' sempre incinta. Dispiace che le forze dell'ordine poco possano contro questa teppaglia di male educati da propri genitori col QI (quoziente d'intelligenza al di sotto della norma) possano fare, con la benedizione di una magistratura asservita, il proprio comodo senza pagar dazio. I compagni hanno ben preparato il terreno per la loro, e dei simpatizzanti, impunita'.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 19/10/2013 - 15:17

xpaulvara.Di sicuro cé che questa vigliaccheria di gruppo e nel dann die sinistronzi.Non ho mai visto nessun sinistro con il fegato a manifestare, rompere e distruggere ogni Cosa che capita.La settimana passata ne ho avuto la certezza con il morto. Domani con la dimostrazione a Roma.

Cosi_la_penso

Sab, 19/10/2013 - 15:18

Ma siete proprio sicuri che sia successo ? 10 euro a testa a quattro ragazzotti e si puo imbastire una messinscena stile " belpietro" che per far parlare di se , perche' altrimenti che se la fila questa " signora " amica del "giornalaio" . Non ha argomenti , solo arroganza , e siccome non regge, si finge vittima .

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Sab, 19/10/2013 - 15:25

Silvia Garnero?. Tòh, che strana coincidenza!. Lo sapevate che il vero cognome della porcanchè è proprio Garnero?. Ora sappiamo, grazie a questo giornalino, che la deputata pdl ha anche posto alla provincia. Infatti la "nipotina silvia", pur se soprannominata l'assenteista, è stata ben collocata nel ruolo di assessore con delega alla Moda. E' toccato proprio a quest'ultima prendere le parti della vecchia zia, come a voler ricambiare il favore ricevuto. D'altro canto, alla porcanchè, di solidarietà dai suoi compagni di partito non gliene arrivano proprio.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 19/10/2013 - 15:26

glicineverdemela: bla bla e bla!! Lei era per caso nascoto dentro le cabine elettorali, quando i genitori di questi figli di papà mettevano la croce sul simbolo del partito?? Di quale valori parla??

moichiodi

Sab, 19/10/2013 - 15:27

UDITE, udite, "ASSALTO ALLE PANCHINE" di un gruppo di minorenni(che avvinazzati avrebbero dovuto insultare alla meglio maniera). attivata un unità di crisi al viminale. andando avanti leggo che sono maleducati: magari avranno anche alzato il dito medio (come hanno visto fare nei pressi del parlamento italiano). ma veramente è una notizia?

Ritratto di marinogorsini

marinogorsini

Sab, 19/10/2013 - 15:31

presto tornerà a signoreggiar la....Muti in questo porcaio ke si continua a kiamar milano

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Sab, 19/10/2013 - 15:32

Lo sapevate che il vero cognome di questa signora 'traviata' è proprio garnero?. E sapevate anche che la silviuccia di cui si parla nell'articolo è sua nipote, nonchè assessore con delega alla Moda, molto ma molto assenteista?. Che razza di femminacce!.

atlante

Sab, 19/10/2013 - 15:32

Se si vuole una prova scientifica della stupidità e della malafede becera dei "sinistri" basta notare, anche nei "loro" commenti su questa pagina, i meccanismi psichici deliranti dei loro cervelli bacati. Si osservi bene: SE lo stesso incivile schiamazzo fosse stato fatto sotto la casa, per ipotesi, della Boldrini avrebbero scritto "Ignominioso rigurgito fascista. Una squadraccia di facinorosi e violenti teppisti neofascisti disturba il riposo dell'On. Boldrini. La Polizia interviene tra gli applausi di approvazione dei vicini". Essendo avvenuta sotto casa della Santanchè, secondo il loro "stile" menzognero di sistematica alterazione propagandistica della verità, scrivono che si tratta di una giusta risposta "democratica" per gli inammissibili comportamenti "provocatori" della Santanchè che, "seminando vento", "giustamente" "raccoglie tempesta". Questa è appunto la loro "tecnica": aberrazione e distorsione costante della realtà. La maniera "sinistra" di "ragionare" è solo apparentemente schizoide. A una persona intelligente e di buon senso non può sfuggire il carattere delirante delle loro interpretazioni di un fatto. Indubbiamente si nota come la malafede e l'idiozia vanno di pari passo in un connubio inestricabile, ma è anche vero che ai "sinistri" non importa nulla della verità. Si tratta solo di schizzare veleno e odio sul "nemico" ideologico. Probabilmente, considerata la loro ignoranza, non sono consapevoli che questa "tecnica" la ideò Lenin un secolo fa. La continuano ad applicare diligentemente solo per "imitazione" e per riflesso condizionato. Di scemi così ce ne sono purtroppo troppi in Italia ed i loro commenti grotteschi e ridicoli si possono leggere anche in questo Giornale. Dal momento che, ahimè, la mamma degli scemi è sempre in cinta, la loro maligna metastasi è alla base della decadenza italiana. L'ottusità e l'arroganza sono sempre state una prerogativa dei "sinistri" e la Boldrini ne rappresenta un perfetto stereotipo.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Sab, 19/10/2013 - 15:35

@libere -> Ma perchè te la prendi tanto?. Quel tale Franco non ha mica offeso la Madonna?.

mifra77

Sab, 19/10/2013 - 15:48

@ glicineverdemela, ha perfettamente ragione; figli di furboni che si riempiono le tasche di quattrini spesso pubblici e fanno i comunisti. Costoro saranno riportati a casa e scusati da genitori imbecilli che li giustificheranno anche quando saranno dei black bloc e assalteranno le forze dell'ordine solo per divertimento ed annoiati da una routine quotidiana. Stupidi,genitori e figli stupidi! Non capisco comunque chi commenta giustificando questi cretini che se dovessero cadere sotto i colpi delle forze dell'ordine diventano anche eroi. Calci nel culo, pane ed acqua e perché no una dose di quel olio di ricino che oltre a svuotare lo stomaco rimetteva sulla retta via anche qualche cervello.

benny.manocchia

Sab, 19/10/2013 - 15:50

R' ASSAI TRISTE DA LONTANO ASSISTERE ALLA FINE DI UN POPOLO PECORONE.pROPRIO NON CI RIUSCITE A RIBELLARVI??\ UN ITALIANO IN USA

BeppeMask

Sab, 19/10/2013 - 15:55

Le è andata ancora bene...

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 19/10/2013 - 15:56

Pure la Milano bene adesso la contesta ? Pazienza i centri sociali o i soliti comunisti , ma la Milano bene no non è possibile.

CARLOBERGAMO50

Sab, 19/10/2013 - 16:17

IO CONSIGLIEREI DI APRIRE IN QUALCHE POSTO REMOTO DELLA CALABRIA O SICILIA UN GULAG E CONFINARE PER QUALCHE ANNO SIA QUESTI TEPPISTI MA ANCHE I LORO GENITORI, POVERA ITALIA.

pastello

Sab, 19/10/2013 - 16:20

Cari ragazzi, continuate cosi senza timore e dopo le molotov avrete la strada spianata per la poltrona di Presidente del Consiglio. Nominati, non certo eletti ma chissenefrega.

colapesce

Sab, 19/10/2013 - 16:24

se non sono comunisti o figli di operai ecc. , che senso ha tutto cio ??????????????

Ritratto di Markos

Markos

Sab, 19/10/2013 - 16:25

DALLE MIE PARTI IN SARDEGNA I COMUNISTI SONO TUTTI STATALI DA GENERAZIONI , COSI ANCHE I LORO FIGLI E NIPOTI PER CONTINUARE LA DINASTIA NEL POSTO PUBBLICO , HANNO TUTTI IL SUV VILLETTA IN CITTÀ' CASA AL MARE CON I PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI CHE FA MOLTO AMBIENTALISTA , I LORO FIGLI FREQUENTANO LE MIGLIORI SCUOLE , HANNO LA MACCHINA COMPRATA DA MAMA E PAPPA , OSTENTANO RICCHEZZA , ODIANO I FASCISTI , VESTONO LA MAGLIETTA DI CHE GUEVARA , AMANO GLI STRANIERI , MEGLIO SE CLANDESTINI .

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Sab, 19/10/2013 - 16:27

I soliti sinistrioti vigliacchi, che trovano il coraggio solo quando sono in tanti contro una sola persona. Testa testa non valgono nulla e lo sanno. Ecco perché scrivono in questo forum offendendo a più non posso; sanno di non rischiare nulla per la signorilità di questa testata e in particolare perché la presenza qui è solo virtuale...Da soli sono conigli.

Ritratto di Markos

Markos

Sab, 19/10/2013 - 16:28

Sono compagni che sbagliano , scommettiamo che molti sono figli di politici di sinistra o magistrati che poi e la stessa cosa , su questi ultimi non si sbaglia sono tutti di sinistra.

linoalo1

Sab, 19/10/2013 - 16:31

Qualcuno si è chiesto di che tendenza politica fossero loro ed i loro genitori?Sicuramente,a casa loro,si guarda la TV!Che canali?RAI3 e LA7!Purtroppo,i giovani,appunto perché sono tali,non riescono ancora a capire quello che sentono e che vedono!Però sono delle spugne ed imagazzinano ciò che sentono!A furia di sentire sempre le stesse accuse,con l'assenza di genitori razionali,si convincono della veridicità delle informazioni sentite e poi,si comportano di conseguenza!Provate ad interrogarli singolarmente e vedrete che questa è la triste realtà!Lino.

Ritratto di Markos

Markos

Sab, 19/10/2013 - 16:31

I LETTORI DI QUEL GIORNALE DA CESSO "FATTO QUOTIDIANO" DA ALCUNI GIORNI SI SONO SPOSTATI SU QUESTE PAGINE.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Sab, 19/10/2013 - 16:38

@Markos -> E tu sei un povero fesso, vero?.

pinux3

Sab, 19/10/2013 - 17:01

Dice un proverbio: "Chi semina vento..."

Ritratto di Sanlusti

Anonimo (non verificato)

fabiou

Sab, 19/10/2013 - 17:12

saranno stati figli di radical chic, figli di papà che se la prendono con la santanche perche mariodraghi fa piu danni ma non sanno chi è....

oscaiola82

Sab, 19/10/2013 - 17:14

ATLANTE: CONCORDO SU TUTTO !! Esposizione della situazione politica in Italia corrispondente al vero. Complimenti !!

tiptap

Sab, 19/10/2013 - 17:35

Solidarietà a Daniela Santanché. Una donna intelligente, seria e capace. L'Italia sta correndo verso l'inferno: a forza di TV spazzatura, tutta sesso violenza e soldi, i giovani sono sempre piú a rischio. Attenzione: dietro lo scatenarsi del male c'è satana, contro il quale solo con Dio si vince.

mifra77

Sab, 19/10/2013 - 18:07

Sono tutti seguaci del segretario a vita Epifani. Segretario Cgil prima ;segretario PD dopo; comunista sempre comunque e dovunque. Quello che è sempre valido è che per sentirsi forti, sono sempre in gregge ed alzano mani e voce facendosi forti con la forza del branco. Questa storia non mi dice niente di nuovo se non che almeno la Santanchè non è stata percossa; a me è andata peggio. Erano talmente tanto vigliacchi che i picchettaggi li facevano arrivare da paesi limitrofi per paura di essere presi isolatamente e pagare le malefatte. La vigliaccheria dei rossi, cambia nome ma resta tale negli anni.

Ritratto di Dreamer_66

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 19/10/2013 - 18:28

in condizioni normali avrei liquidato anch'io la faccenda come l'iniziativa di quattro bulletti meritevoli di schiaffoni e calci nel culo, ma dato che taluni lettori si intestardiscono a travisare i fatti, attribuendo la reaponsabilità ai soliti "komunisti" faccio anch'io notare che il termine "sancarlini" è un po' l'equivalente dei romani "pariolini", ovvero figli di papà viziati e pieni di soldi. Il San Carlo (COLLEGIO San Carlo) è un istituto privato d'elite della Milano bene, ovvero una di quelle realtà culturali a portata di poche tasche ma alla quale riterrete sicuramente siano dovuti i finanziamenti pubblici. E' assai poco probabile che i genitori di questi pargoli siano radical chic che guardano rai3... assai più realistico che siano abbonati al sole 24 ore e che siano dei berlusconiani delusi alla ricerca di una guida politica che possa preservare i loro benefici in quanto "classe eletta".

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Sab, 19/10/2013 - 18:38

Francamente definire questi giovani imbecilli della Milano bene mi lascia perplesso e mi fa sorgere un dubbio: chissà cosa fanno i giovani della Milano male(detta)

brontolous

Sab, 19/10/2013 - 19:00

la musica e' cambiata in italia e anche a milano sono i ricchi che votano per la sx. la famiglia del poverissimo Massimo Moratti per chi vota? i ricchi industriali con la sinistra ci campano mentre la stessa sinistra aiuta l'alta finanza e le banche fregandosene degli operai

Ritratto di 1959andrea

1959andrea

Sab, 19/10/2013 - 19:39

se alessandro sallusti non fosse il ganzo della santanchè la notizia sarebbe passata del tutto inosservata. prossimamente, aspettiamoci di leggere che il cane della coppia soffre di reflusso gastrico...

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Sab, 19/10/2013 - 19:44

Diamole subito una decina di uomini di scorta, sperando che Sallusti non sia geloso...

canaletto

Sab, 19/10/2013 - 20:46

I SOLITI IDIOTI IN CERCA DI PUBBLICITA' E MAGARI DI ESTRAZIONI ROSSE. IDENTIFICATELI E SUBITO AZIONI PENALI

FRANCO1

Sab, 19/10/2013 - 20:52

appartenenti alla Milano bene??? Mah! saranno appartenenti alla Milano annoiata...de bui di ulo

paolonardi

Sab, 19/10/2013 - 21:00

Dreamer 66 che cavolo di contorsione mentale l'ha portata a scrivere quel post. Sembra un tuffo carpiato con doppio avvitamento rovesciato con coefficiente 3,6. La realtà e' molto più semplice: sono degli imbecilli figli di imbecilli che non hanno rispetto delle opinioni altrui credendo, data la levatura intellettuale della famiglia, nella fede social-qualcosa a sua scelta.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Sab, 19/10/2013 - 21:09

Stiamo vivendo un clima analogo a quello anteriore al 1922. A creare consenso verso chi intendeva riportare l'ordine, quindi a fare crescere ed affermare il partito fascista, furono proprio le "intemperanze" del nascente movimento marxista e proletario, le violenze contro le persone e i simboli delle Istituzioni, quali le uniformi militari. Fermiamoci fin che siamo in tempo, oggi non ci sono le squadre fasciste, ma ci sono sempre violenti con o senza colore od etichettatura politica, non certo meno pericolosi di quelli d'inizio dello scorso secolo. Ovviamente solidarietà all'Onorevole Santaché, che verei volentieri come prossimo Presidente del Consiglio in caso di "impossibilità" ad esserlo di Silvio Berlusconi. Purtroppo siamo a Milano e questi "ragazzi bene" se la caveranno con la sola identificazione, quando a mio avviso potrebbero ravvisarsi fattispecie di una certa gravità.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 19/10/2013 - 21:29

PURTROPPO I GIOVANI DI OGGI SONO COSI' E LA COLPA E' DI GENITORI CHE NON SANNO EDUCARE. IL RISPETTO PER LE PERSONE NON CE L'HA PIU' NESSUNO, IL MONDO E' CAMBIATO PURTROPPO...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 19/10/2013 - 21:31

La Lombardia del governatore leghista

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 19/10/2013 - 22:46

Queste sono azioni da squadracce rosse. Chi non rispetta la libertà degli altri, non ne merita.

Ritratto di spectrum

spectrum

Sab, 19/10/2013 - 23:38

Io credo comunque che questi cretinetti abbiano semplicemente il cervello piatto. Che se avessero saputo che li abitava la boldrini forse avrebbero fatto la stessa cosa. Era solo una cretineria, neanche rabbia, perche i figli di papa di problemi certo non ne hanno, giusto cosi, contro un politico, in quel momento andava bene la santanche. Sta di fatto che se fosse stata la boldrini, ora non sarebbero di certo a piede libero. Forza Italia !

rokko

Dom, 20/10/2013 - 00:10

Non ho capito niente dell'articolo. Qualcuno avrebbe minacciato con un coltello la "zia"?! La zia di chi? E che c'entra la Santanche con la zia di costui?Boh

cgf

Dom, 20/10/2013 - 00:18

Nel 2010 a Bari si parlò di agguato, alcuni dissero 'attentato' messo in opera da squadristi, intervenne la Digos, tutto il mondo politico s'indigno! questa volta....

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 20/10/2013 - 00:47

Credo che la tesi di glicineverdemela sia, oggi, accettabile. In gioventù, e non parlo di pochi anni fa, ho conosciuto anch'io ragazzi e ragazze "bene", molti dei quali propensi a far caciara, certi che, comunque andasse, alla fine papà avrebbe risolto tutto. Col tempo, alcuni si sono autodistrutti, altri sono rientrati nella normalità. Non conoscevo le tendenze politiche dei genitori. So per certo che loro, ragazzi e ragazze, non ne avevano, troppo impegnati a fare il nulla quotidiano. E credo che non ci sia niente di nuovo, solo un passaggio di testimone generazionale. Sekhmet.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 20/10/2013 - 01:06

Come si fa a dire che erano giovani della Milano bene? Erano giovani traviati dall'imbecillità degli adulti. Erano figli della Milano di cacca che ha eletto sindaco un trinariciuto amico dell'orecchino barese. QUELLO CHE ANDAVA A CENA CON I GIUDICI CHE LO AVREBBERO ASSOLTO DALLE SUE MALEFATTE.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 20/10/2013 - 08:29

"Ama il prossimo tuo come te stesso!" Serve altro?

leonarmi

Dom, 20/10/2013 - 08:31

perche' tutti questi ignoranti livorosi pur di essere contro alcuni dirigenti del PDL si arrampicano sugli specchi per giustificare queste fecce della società....bene.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Dom, 20/10/2013 - 19:09

Questi facinorosi sono per caso gli stessi che scendono in piazza in difesa della Costituzione e della democrazia per manifestare contro Berlusconi?

cast49

Dom, 20/10/2013 - 20:20

i giovano della milano bene? figuriamoci cosa sono i delinquenti!

nino47

Dom, 20/10/2013 - 22:30

Milano "bene"??????

roberto78

Lun, 21/10/2013 - 09:45

a parte il fatto che se ci fosse stato veramente un coltello la cosa sarebbe gravissima e non un fatto di malcostume (anche se altri giornali hanno scritto che la polizia non ha visto nemmeno un coltello e quindi probabilmente è stata una esagerazione della parlamentare per accrescere la visibilità della notizia...). ad ogni buon conto: manette e multe per i genitori di questi ragazzi bene... anche se fossero amici di amici di amici di potenti. (il fatto è che nemmeno verrà sporta denuncia per non inimicarsi i genitori... è molto più facile prendersela con i centri sociali)

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 21/10/2013 - 11:40

Che anime pie... Gli insegnanti comunistti fanno l'allevamento dei ragazzotti difficili, così che possano assumere le insegnanti di sostegno in cambio del voto.

Gianfranco__

Mar, 22/10/2013 - 15:30

e chi ha detto che non siano giovani ben educati? magari lo sono ed è proprio per questo che esternano il giusto disprezzo

LUCIO DECIO

Mar, 22/10/2013 - 18:44

senti trier di merda ,ma la tua culona te la sei guardata bene?????

matergrillo

Mer, 30/10/2013 - 19:01

Tanto tempo libero e I soldini passati da pa`e ma`per far casino e comprare le bombolette.Figli di scrocconi rossi annidati nella burocrazia di stato.Non credo siano giovani dediti allo studio o al lavoro ma perditempo che inseguono il miraggio dei loro leaders politici e sindacali che senza tanta fatica facendo casino hanno svoltato nella vita,Un altro rovello;chi di voi lavora con le mani sa`quanto costa una bomboletta di colore(caro).Ma chi da`loro tanti soldi per "smerdare"citta` treni autobus etc?.Sicuramente non il papa` operaio o la mamma casalinga.E siamo di nuovo li`.Figli di radical chic con il cuore a sinistra e il portafoglio a destra.