Cronache

Verginità, la moglie di Adinofi "contro" Fusaro: "È una cosa seria"

La verginità non è materia per burle. Questa, in sintesi, la tesi espressa dalla Sardolesi, che è la moglie di Mario Adinolfi. Arriva la risposta a Fusaro

Verginità, la moglie di Adinofi "contro" Fusaro: "È una cosa seria"

"Sono rimasta stupita, la questione della verginità è una cosa seria per chi crede ai valori cristiani. Invece i coniugi Fusaro l'hanno buttata in burla ed è una cavolata". Silvia Pardolesi, moglie di Mario Adinolfi, si è espressa così sulle dichiarazioni rilasciate da Aurora Pepa, che è invece la fidanzata del filosofo italiano, alla Zanzara.

"Sono vergine anche nel segno zodiacale. Lui legge sempre Hegel e basta. Non abbiamo mai fatto l’amore, davvero. La nostra giornata classica, la nostra giornata tipo è questa: lui si sveglia, si mette a studiare, io cucino per lui, pulisco per lui, stiro le sue camicie", aveva detto la Pepa. Poi Diego Fusaro ha in qualche modo rivelato che quanto sostenuto dalla sua compagna ha fatto parte di una sorta di gioco in grado di disvelare, a parer suo, alcuni meccanismi del giornalismo italiano. Ma perché l'allievo di Costanzo Preve avrebbe avallato le parole della fidanzata? L'ipotesi fatta dalla Pardolesi, che è intervenuta su RaiRadio2, è questa: "Magari lui ha fatto il nuovo libro (quello sul "Nuovo ordine erotico", ndr) e aveva bisogno di un po' di visibilità. Gli auguro comunque un felice matrimonio, sperando che non sia uno scherzo anche questo. La verginità è ancora un valore, una cosa importante".

Fusaro, in poche parole, avrebbe in qualche modo contribuito a svilire il concetto di verginità, che per la moglie del leader del Popolo della Famiglia pare non possa essere utilizzata per una "burla"". Poi la Sardolesi ha parlato del suo rapporto con Adinolfi: "Io e Mario Adinolfi - ha detto - ci diamo dentro, la dimostrazione è che sto per partorire. Non sono arrivata vergine al matrimonio con lui, ho conosciuto Mario che ero già un po' più grandina, e lui era stato già sposato". Adinolfi se la sarebbe tirata un po' prima di acconsentire a uscire con la Sardolesi. A margine dell'intervista, la donna ha voluto sottolineare che il sesso, per una coppia cristiana, non rappresenta affatto un tabù e che anzi, il numero dei figli delle persone di fede cattolica, è lì a dimostrare il contrario.

Commenti