La virologa Gismondo: "Ecco tutti i misteri sul coronavirus"

"Nessuno può pretendere né mai saprà la verità”, sottolinea la direttrice del laboratorio di microbiologia dell’ospedale Sacco di Milano

Da dove è arrivato il coronavirus? Virus naturale o costruito in laboratorio? “Nessuno può pretendere né mai saprà la verità”, sottolinea Maria Rita Gismondo, direttrice del laboratorio di microbiologia dell’ospedale Sacco di Milano. La virologa analizza la possibile origine dell’epidemia e come si è sviluppata, ma i dubbi comunque rimangono.

Origine del Covid-19

La virologa spiega che “l'ipotesi del complotto ha assunto un profilo ufficiale”, in quanto un funzionario governativo cinese ha accusato gli Stati Uniti di averlo portato in modo involontario durante i Giochi internazionali dei militari di Wuhan a novembre del 2019.

Gismondo evidenzia poi che uno studio del Kusuma School of Biological Sciences dell’università di Delhiha evidenziato strane evidenze di inserti in coronavirus di proteine di Hiv” ma la ricerca 2è stata stranamente ritirata due giorni dopo la pubblicazione”.

Una recente pubblicazione sulla rivista Nature ha invece avuto maggiore successo, almeno secondo quanto riportato dalla dottoressa. Nello studio si dimostra come il Covid-19 possa essere di origine naturale. “Comunque la si voglia pensare - ha precisato Gismondo - non esiste una proprietà transitiva che affermi virus naturale = virus non diffuso volontariamente o scappato dal laboratorio”.

Storia del virus

Su Il Fatto Quotidiano, la virologa ripercorre poi la storia del coronavirus. Le riviste scientifiche The Lancet e Nature hanno scritto che l’infezione ha iniziato a diffondersi nella primi metà di dicembre dello scorso anno. In quell’occasione si erano verificati 41 casi di polmonite a Wuhan, capitale della provincia dello Hubei in Cina. Questa polmonite non aveva una causa chiara.

Si era detto che probabilmente - ha proseguito la dottoressa -, visti gli usi di macellazione e di vendita di diversi animali in questi tipici mercati cinesi, come era avvenuto per il coronavirus della Sars, anche per questo nuovo virus l'origine fosse stata un mercato "umido" (mercati dove si vende e si macella ogni tipo di animale domestico e selvatico) della città di Wuhan”. La virologa precisa però che si è presto verificato come il primo caso registrato fosse una persona che non era andata al mercato ittico di Wuhan. E riporta quanto scritto su The Lancet, che fa risalire il primo caso al 1° dicembre: “Nessuno dei suoi familiari ha sviluppato febbre né altri sintomi respiratori” e inoltre "non ci sono legami epidemiologici fra il primo paziente e gli altri casi".

Infine, una ricerca cinese dell'ospedale Jin Yin-tan di Wuhan ha studiato i primi 41 casi e ha scoperto che 27 individui, pari al 66%, erano stati al mercato a partire dal 10 dicembre, gli altri no. Le risposte agli interrogativi della Gismondo in questo momento non ci sono. Ma di fatto l'ipotesi almomento più accreditata nel mondo scentifico è che il virus sia di origine naturale.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mar, 31/03/2020 - 10:46

I media stanno lentamente abbracciando la teoria "complottista" dell'artificialità del virus. Resta da chiedersi quando accoglieranno anche la teoria dell'influenza dalla mortalità pari al 0,1%.

vinnynewyork256

Mar, 31/03/2020 - 10:52

chiedo scusa.. qui confermo la mia assoluto mancanza di fiducia in questo medico, 'virologo'. Era lei di aver rilasciato commenti di 'assoluto tranquilitaà' nella faccia del EPIdemico, se si vuol dir noi cittadini. Ho perso un amico chi lavoravo con i poveri Bergamaschi. Tutti vittimi. Ma tutt'ora oggi, qui, cosa sta dicendo la Gismondo? Tutto ciò che conosciamo già da un mese. Ieri, REPORT l'ha lasciato parlare per un minuto solo .. lei, il direttrice a Sacco. Perché?

vinnynewyork256

Mar, 31/03/2020 - 10:53

Tutti i misteri, dottoressa?? Il mistero rimane sempre lei. Non è una semplice influenza!! Le vuol capir'?????????

pushlooop

Mar, 31/03/2020 - 11:07

in ogni caso la Cina dovrà pagare un forte indennizzo agli stati più colpiti dal virus, in america almeno ne stanno discutendo, qui siamo lobotomizzati dalla propaganda filo-cinese di politici e mass media

dagoleo

Mar, 31/03/2020 - 11:08

intanto sarebbe giusto chiamarlo come merita "Virus Wuhan" o virus cinese. Trump ha ragione.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 31/03/2020 - 11:08

Trovo doppiamente osceno questo articolo. Primo perché riprendete notizie dal Fatto Quotidiano di Travaglio, il giornaletto propagandistico del maestrino anti Salvini. Secondo perché date credito alla Gismondo , quella che sosteneva in chiave governativa, che si trattava di un influenza come un altra, una che è stata lo ricordo DEFERITA dalla categoria professionale a cui appartiene.

maxxena

Mar, 31/03/2020 - 11:12

L'unico mistero è come questa signora (ma non solo lei..)che il 13/03/2020 definiva covid-19 poco più di un raffreddore equiparandolo all'influenza stagionale e il 26 feb 2020 sconsigliava l'uso delle mascherine per sconfiggere l'allarmismo, possa ancora parlare. Io al suo posto mi ritirerei in eremitaggio a riflettere su quante persone potrei avere sulla coscienza.O forse, meglio ancora, potrebbe stare in laboratorio a lavorare invece di essere sempre sui media.(questo vale anche per altri virologi/attori in realtà pagati per usare di più il cervello e meno la lingua). Parola di immunosoppresso.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 31/03/2020 - 11:12

Io cinvece concordo con la dottoressa. Da più parti sento voci che sia sfuggito ad un laboratorio, e mi parlano in Cina con la collaborazione dei francesi. Potrann oessere bufale, ma mi giungono tali notizie in continuazione. Non si può essere certi di ciò, mai scartare però alcuna ipotesi. Lo sapremo solo in futuro, e qulacuno dovrà vergognarsi e...pagare.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 31/03/2020 - 11:16

Una delle tante opinioni che non posso giudicare in quanto non sono virologo: leggo e ne prendo atto. Resta assodato il fatto che il coronavirus rappresenta il colpo letale per chi, in gran parte persone molto anziane, ha altre patologie che ne hanno indebolito le difese naturali. Certamente senza l'azione del coronavirus, anche per chi ha fatto la profilassi annuale, non sarebbero per forza decedute in questo periodo. Un'affermazione del genere sarebbe pura presunzione.

ricciardi_massi...

Mar, 31/03/2020 - 11:22

Ma anche se fosse un virus "naturale" mi sembra chiaro che nei laboratori a wuhan ci stessero lavorando. In fin dei conti per uccidere qualcuno non bisogna costruirsi per forza una pistola ma basta usare una pietra trovata per terra. Certo che se a wuhan avessero trovato un vaccino la cina avrebbe avuto vantaggi immensi sul resto del mondo in caso di un eventuale scoppio dell epidemia. Invece qualcosa è andato storto

DRAGONI

Mar, 31/03/2020 - 11:24

IL VIRUS CINESE CON TUTTE LE CARATTERISTICHE DI UNA ARMA BATTERIOLOGICA E' STATO IMPIEGATO COME IN UNA GUERRA BATTERIOLOGICA NON DICHIARATA ,PIANICANDOLA NEI MODI E NEI TEMPI PERFETTAMENTE. MANCA SOLO LA PISTOLA FUMANTE CHE QUALORA TOVATA SCATENEREBBE LA TERZA GUERRA MONDIALE CON L'IMPIEGO DELLE ARMI ATOMICHE E NON BATTERIOLOGICHE COME L'ATTUALE.

manson

Mar, 31/03/2020 - 11:28

L’unica certezza è che non ne sanno niente che non c’è vaccino e che le cure sono sperimentali L’unica vera certezza è che viene dalla Cina: che sia sfuggito da un laboratorio o dovuto alla sporcizia e alle disgustose abitudini dei cinesi conta solo che dalla Cina è venuta la morte e che dovranno pagare

Rocknbike2010

Mar, 31/03/2020 - 11:43

@Maximilien1791: sia preciso. E' stato il Patto Trasversale per la Scienza (ovvero non SOLO medici e specialisti, ma Politici, Giornalisti, Casalinghe, Pizzaioli, Calciatori, Imbianchini, etc ...) che, insieme alla Gismondo, ha denunciato penalmente altri medici che non sposano le Idee Politicamente Corrette. Da quando mai la scienza (le scienze sarebbe più corretto ...) hanno avuto bisogno di un Ministero della Verità??? Si rilegga Orwell. E magari anche qualche libro sulla Storia della Scienza.

SPADINO

Mar, 31/03/2020 - 11:45

A MOLTI NON SARA' SFUGGITO CHE NELL'EQUIPE DI MEDICI ED ESPERTI ARRIVATI DALLA RUSSIA, C'ERANO ANCHE GENERALI ESPERTI DI ARMI E GUERRA BATTERIOLOGICA? CHISSA' PERCHE?

venco

Mar, 31/03/2020 - 11:49

La Gismondo e pure Galli e Pregliasco dovevano accorgersi subito dei 40 casi di polmonite atipici successi in Lombardia a fine dicembre e dare l'allarme alla sanità e al governo.

Viewty

Mar, 31/03/2020 - 11:53

Le 'ipotesi' riguardo al fatto che il virus sia di origine naturale non sono 'ipotesi' ma tesi dimostrate scientificamente analizzando il genoma del virus, peraltro disponibile pubblicamente. La 'recente pubblicazione sulla rivista Nature' è in realtà uno studio scientifico delle sequenze genetiche di SARS-CoV-2 (Andersen KG et al. Nature Medicine 2020) che dimostra senza ombra di dubbio che il virus ha origine da animali, in particolare pipistrelli e pangolini. Le pubblicazioni scientifiche sono tali affinché tutto il mondo le possa condividere o confutare all'occorrenza. Insomma, non sono mere 'ipotesi' o, detto in un altro modo, 'chiacchiere'. Se qualcuno vuole confutare lo studio scientifico pubblicato su Nature Medicine allora analizzi il genoma di SARS-CoV-2, dimostri con questa analisi che il SARS-CoV-2 è nato in laboratorio e non è originale, lo dimostri non con le chiacchiere ma scientificamente allora ne riparliamo. Ma fino ad allora basta chiacchiere.

jack1973

Mar, 31/03/2020 - 11:53

Prescindendo da ciò che ha detto e che dice adesso la Dottoressa in questione, vorrei specificare qualcosa a chi definisce "semplice" l'influenza stagionale. L'influenza non è nè "semplice" nè "banale", come si sente dire in giro. L'influenza stagionale (quella vera, che poi è circa il 10% dei casi con sintomi influenzali, per il resto di coloro che si ammalano ci sono altre cause) uccide in tutto il mondo dalle 250.000 alle 500.000 persone ogni anno! Si signori, fino a mezzo milione di morti all'anno per l'influenza che molti continuano a definire "semplice/banale". Questi sono dati OMS che potete trovare facilmente anche sul sito dell'ISS. E l'influenza stagionale ha, in certe aree, un alto tasso di mortalità anche nei bambini al di sotto dei 5 anni. Solo per fare un po' di chiarezza tra tanta ignoranza.

ruggerobarretti

Mar, 31/03/2020 - 11:55

vinnynewyork256: la Dott. ssa Gismondo nelle sue comparazioni, usate ad arte da certi media ed altri portatori di interesse, diceva semplicemente che ogni anno in Italia muoiono circa 40.000/45.000 persone per varie problematiche respiratorie , esclusi quelli che se ne vanno per cancro al polmone e che comunque non sono pochi. Non si e' inventata niente, sono dati ufficili consultabili da chiunque. Morti da sempre passati sotto traccia. Lo sai come viene classificata la pandemia del 1968/69, che era provocata da una influenza altamente contagiosa ed associata a polmoniti, che provoco' tra i 750.000 e 2.000.000 di morti nel mondo, circa 20.000 in Italia : moderata. Ecco quello che voleva dire la Gismondo e che si fa finta di non capire.

mbrambilla

Mar, 31/03/2020 - 12:01

Ancor parla, dopo aver dato messaggi devastanti sulla innocuità del virus. Burioni è un signore neanche ha infierito su questa scienziata...

LUCATRAMIL

Mar, 31/03/2020 - 12:25

Uno dei misteri è perchè alti esponenti del Sacco prima minimizzavano anche l'us delle mascherine, poi hanno fatto dietrofont e continuano ad essere intervistati. Altro mistero è che chi parla degli asintomatici, dimentica che i giorni passano e che guariscono pure quelli.

vinnynewyork256

Mar, 31/03/2020 - 12:28

ruggerobarretti. Accetto i suoi commenti.. ma mi scusi.. il direttore Galli dello stesso Sacco ha detto in TV: alcuni colleghi (Gismondo??) hanno forse sbagliato a dire notizie un po's sbagliato, creando CONFUSIONE. E non è solo Galli ... la grann maggioranza ha avuto da dire sui commenti del Gismondo, che TUTTORA.. NON HA CHIESTO SCUSA.. SI DEFENDE SOLO, dicendo che chiederà scusa se gli altri che hanno detto le stessi cose di lei ammettono loro errori.. ecco la verità.

vinnynewyork256

Mar, 31/03/2020 - 12:29

ruggerobarretti: intanto e morta una amica, chi ha fatto un trasloco con una ditta di Bergamo. L'influenza semplice gira, vero??

ricciardi_massi...

Mar, 31/03/2020 - 12:43

È fuor di dubbio che COVID 19 sia un.arma biologica perfetta ( che sia di natura artificiale o naturale è irrilevante). Virulenza pazzesca e tempo di incubazione di 2 settimane, quindi ha la massima diffusione. Crea un numero di vittime relativamente modesti 1% ma le concentra in pochissimi giorni facendo collassare i sistemi sanitari. Colpisce principalmente fasce non produttive come gli anziani preservando quelle produttive che comunque rimangono bloccate in quarantena in assenza di vaccini e provocando il blocco del sistema economico. Se qualcuno lo avesse messo in circolazione possedendo già il vaccino avrebbe avuto vantaggi immensi. Ma qualcosa è andato storto

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 31/03/2020 - 12:58

@SPADINO Perché sono tutti medici militari forse? Perché le specializzazioni da possedere nel caso di un'epidemia sono le stesse a prescindere dalla natura volontaria o naturale della stessa?

Pluto 2012

Mar, 31/03/2020 - 13:03

Non dimentichiamo che questo cd esperto assieme a tanti altri cosidetti esperti affermo che si trattava poco piu di una semplice influenza Che fiducia meritano le sua parole?????

ruggerobarretti

Mar, 31/03/2020 - 13:15

vinny: con tutto il rispetto per le vittime che nessuno, di certo non io, vogliono sminuire, credo non si tratti di accettare o no i commentoi miei o di qualcun altro. Io, che non sono medico ne professorone, mi limito a riportare dei dati, che sono accessibili a tutti. Poi ognuno puo' trarre le conclusioni che piu' gli aggradano. Lei crede alla vulgata contro la Gismondo, e' libero di farlo e non spetta certo a me convincerla del contrario, anche perche' fondamentalmente non me frega piu' di tanto. Vedi trovo molto pertinente il commento di jack 1973 che poi e' un sunto dei dati che ho evidenziato nel mio commento precedente. Credo che i conti debbano essere fatti alla fine dell'anno, in quel momento si vedra' con obiettivita' e certezza quanti decessi effettivi ha provocato questo virus.

f35

Mar, 31/03/2020 - 13:16

il vero mistero e come questa signora e ancora ascoltata dai giornali. un mese fa era poco piu di un'influenza e non avremo parlato piu dopo fine febbraio. invece questa continua a parlare a siamo quasi ad aprile...

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 31/03/2020 - 13:29

Con pseudo esperti simili, capiamo perché il nostro Sistema Sanitario fosse del tutto impreparato. Finiamola di esaltarci per le nostre qualità e guardiamo con umiltà quello che succede altrove. In Germania, la Sanità non è in crisi e noi, per essere allo stesso livello, avremmo dovuto avere quasi 20.000 posti per le terapie intensive, mentre ne avevamo solo 5.000.

Gianni11

Mar, 31/03/2020 - 13:46

Questa ogni giorno ripete l'ultimo articolo che ha letto da qualche parte. Che scienziata! Scienziata delle speculazioni altrui di terza mano!

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mar, 31/03/2020 - 13:58

Date le affermazioni pregresse, le parole della sig.ra Gismondo ritengo abbiano perso ogni affidabilità. Per lo stesso motivo sarebbe opportuno che proseguisse la sua carriera di medico come professionista e non nel settore pubblico.

MettW

Mar, 31/03/2020 - 14:12

Io anche ho dei dubbi sulla Gismondo e mi chiedo principlamente due cose: 1) Quando la smette di stordirci con la sua scienza? 2) Perchè il giornale continua a far uscire le sue interviste inutili? Propongo al posto di queste eminenze, le previsioni del Gabibbo o magari di topo gigio, lei intanto può espetriare assieme alla Capua negli USA dove questa strana influenza ha infettato molta più gente che da noi e dove potranno continuare a pontificare a vuoto.

g-perri

Mar, 31/03/2020 - 14:12

Chi nega che il virus sia fuoriuscito dal laboratorio cinese è qualcuno in cerca di visibilità mediatica e che aspira ad una svolta nella carriera. Infatti, se uno o più pipistrelli utilizzati per gli esperimenti, scappato dal laboratorio si fosse aggregato a stormi di altri pipistrelli in libertà, avrebbe così contagiato e diffuso il virus da laboratorio agli esemplari in libertà, poi catturati per consumo alimentare. Quindi il virus passato da un esemplare di pipistrello all'altro per forza risulta naturale, ma omettono di dire che all'origine c'è il laboratorio in cui fecero esperimenti con pipistrelli e topi.

lavieenrose

Mar, 31/03/2020 - 14:13

poichè il sacco è un ospedale pubblico e quindi la dottoressa viene pagata anche da me con le enormi tasse che pago le chiedo gentilmente di smetterla di sproloquiare a destra e manca e di fare, possibilmente bene nei limiti delle sue capacità, il lavoro per cui è pagata e che in questo periodo trascura per crearsi un'allure personale. Se vuole farsi pubblicità si dimetta e lavori in proprio a partita iva

cgf

Mar, 31/03/2020 - 14:35

Personalmente Maria Rita Gismondo, direttrice del laboratorio di microbiologia dell’ospedale Sacco di Milano, potrebbe anche dimettersi, anzi meraviglia che non lo abbia fatto così che possa sperimentare in prima persona la "poco più di un'influenza". Magari il prossimo anno la troveremo al Grande Fratello VIP, che non sempre vuol dire Very Important Person

WmatteoSalvini

Mar, 31/03/2020 - 14:49

Comunque I cinesi la devono finire con le loro disgustose usanze alimentari. Basta vedere nei programmi registrati in dogana che razza di schifezze gli trovano in valigia. per non dire poi della carne trovata in certe cucine che aveva al suo interno dei chip di cane e di cui non si quasi niente perché i bravi governanti cercano di nascondere tutto perché altrimenti si diventa razzisti ....

Paulus23

Mar, 31/03/2020 - 14:54

Negli Stati Uniti muoiono per l' influenza 40.000 persone all' anno. Le vittime del coronavirus hanno all' 80% più di 80 anni. La gran parte degli infetti hanno sintomi blandi o moderati. E' giusto chiudere le economie mondiali con questi dati? Chi pagherà mutui, stipendi, affitti, fornitori, tasse?

vinnynewyork256

Mar, 31/03/2020 - 15:03

facciamo una pettizione per chiedere la dimissioni di questa virologa ... da Galli al Sacco pure messa in questione le sue dichiarazioni ... la Gismondo!! Immediata !!!!!!

sbrigati

Mar, 31/03/2020 - 15:20

Considerato che nessuno ha la certezza di come si sia sviluppato questo virus, sono maggiori le possibilità che una simile combinazione di coincidenze sia dovuta a manipolazione umana o a pangolini che infettano pipistrelli che reinfettano umani ecc. ecc.? In secondo luogo quando mai una "normale influenza" ha portato al collasso gli ospedali di mezzo mondo?

Ritratto di abutere

abutere

Mar, 31/03/2020 - 15:38

Poveraccia. Più copre il buco con delle pezze e più il buco diventa grande. Se è una virologa, dovrebbe sapere che da almeno 30 anni nella letteratura scientifica e negli studi della OMS si dà per certa una pandemia prodotta dalla mutazione di un virus influenzale, ovviamente non potendo predire il quando. Lei e tutti i virologi da TV dovrebbero vergognarsi

Anticomunista75

Mar, 31/03/2020 - 15:43

se i virologi italiani sono tutti della stessa risma di questa tizia alla disperata ricerca di notorietà, che assicurava che questo virus era innocuo, siamo in una botte di ferro. Basta guardare i canotti che ha al posto delle labbra per intuire che razza di esperta è. Niente niente l'anno prossimo la troveremo a starnazzare in un programma trash per "vip".

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 31/03/2020 - 15:56

Ancora che parla questa??? Bastaaaaa

Ritratto di babbone

babbone

Mar, 31/03/2020 - 16:05

guarda caso il medico che ha scoperto il virus...prima arrestao, dopo è morto...ufficialmete di coronavirus...siii...ma dai.

ruggerobarretti

Mar, 31/03/2020 - 17:26

Dati CDC (U.S.A.): stagione 2017/18 in USA n. 80000 decessi a causa di virus INFLUENZALI. Era una stagione particolare ma gli altri anni si attestavano sui 40.000. Innocua l'influenza??? Per me il problema non e' la Gismondo ma chi......

tiromancino

Mar, 31/03/2020 - 18:23

Comunque la si pensi sempre la Cina è coinvolta, non ci sono dubbi

ruggerobarretti

Mar, 31/03/2020 - 18:31

tiromancino: si Wuhan sta in Cina, ma non ci stanno/stavano solo cinesi. Pero' questa e' fantapolitica.

dafisio

Mar, 31/03/2020 - 18:36

Vedo con piacere che la Gismondo si sta attestando su posizioni più prudenti che in passato, quando ebbe a dire che il Covid-19 era meno pericoloso della Sars perché il suo tasso di letalità era più basso: non considerava che la Sars era molto meno contagiosa, per cui il numero assoluto di morti per Covid-19 ha rapidamente superato quello dei morti per Sars. Mi chiedo quali interessi stesse tutelando con questa sciocca sottovalutazione del rischio.

killkoms

Mar, 31/03/2020 - 18:46

Bisognerebbe sapere perché è stata ritirata la icerca in parola.

flavio21

Mar, 31/03/2020 - 18:55

la ricerca e' pubblica e non ritirata "Uncanny similarity of unique inserts in the 2019-nCoV spike protein.." Prashant Pradhan .. online dal 31Jan . Abstract: ... is unlikely to be fortuitos in nature. Perche' la state ancora a sentire , si propone lei o la cercate voi?

killkoms

Mar, 31/03/2020 - 18:57

@paulus,e tenendo presente che siccome il numero dei contagiati è sicuramente almeno 10 volte superiore a quelli accertati,ne consegue che la mortalità ovviamente è più bassa.

krgferr

Mar, 31/03/2020 - 19:03

Facendo finta che la signora in articolo possa ascoltarmi le direi: "La prego signora di risparmiarmi i suoi dubbi: sono tanti quelli miei che non è il caso di aggiungerne altri che, per di più, come traspare dalle interviste fatte a lei ed a molti suoi colleghi, sembrano quasi vengano usati come alternative a titoli ed esami mancanti per la carriera se non addirittura strumenti per vendette personali; per quel che vale la mia opinione preferirei che si tacesse, operando come probabilmente lei sa fare, sino a quando tali dubbi non si siano trasformati in certezze. Non me ne voglia signora ma, se decido di leggere della buona fantascienza, mi è più facile orientarmi verso Arthur Clark”. Saluti. Piero

marmos2

Mar, 31/03/2020 - 20:41

mi ricordo che lei era quella che diceva che era una normale influenza. burioni fu criticato a sinistra per il suo commento "maschilista" su gismondo, ma aveva ragione.

sr2811

Dom, 26/04/2020 - 15:52

Nel primo trimestre 2020 meno 20.000 decessi del trimestre 2019, forse vorrà dire che si muore anche senza covid?.