Il nipote di Elisabetta nello spot per la tv cinese

Spunta in rete uno spot pubblicitario di Peter Phillips, il nipote della Reina Elisabetta, che sponsorizza un marchio per la tv cinese e subito scoppia la polemica

C’è aria di nuovo scansalo alla corte inglese? Dopo quanto è successo con il Principe Andrea e il divorzio di Meghan dalla Corona, ora dalle ultime indiscrezioni che sono trapelate sui social, all’orizzonte si intravedono nuove tensioni per la royal family. A finire nel mirino è Peter Phillips. Lui è il nipote della Regina Elisabetta, figlio della Principessa Anna, il quale avrebbe remato contro alcune regole di corte, partecipando a uno spot pubblicitario a fini commerciali. La notizia ha fatto subito il giro del web e, da quel che sembra, il rampollo della Casa Reale, non avrebbe potuto accettare nessuna proposta di lavoro. La situazione ora è al vaglio degli esperti, intanto la notizia è già di dominio pubblico.

Peter Phillips ha 42 anni, fa parte della famiglia Reale ma non ha nessun titolo nobiliare, quindi di fatto, essendo un cittadino comune, può lavorare come un cittadino comune. I dubbi però restano e, sul web, scoppia un piccolo caso. La pubblicità in questione è stata girata per un network cinese, tale Dragon Tv, e Peter Phillips, vestito come un vero lord inglese in un’immaginaria tenuta principesca, si trova a sponsorizzare un brand alimentare, un marchio di latte molto famoso in patria, così delizioso (almeno come si nota nello spot) che potrebbe piacere persino a un membro della famiglia reale. Peter come ragazzo immagine funzione, sembra avere proprio la stoffa per apparire in tv. Ammicca, sorride e "scherza" con la telecamera. Sono due, per l’esattezza, gli spot che sono stati girati e, come da consuetudine, entrambi sono finiti in rete.

Secondo le prime ricostruzioni, Peter Phillips non avrebbe dovuto filmare quello spot perché non avrebbe avuto l’autorizzazione da Elisabetta, almeno come riporta una delle fonti interne di Palazzo. Altri pensano che la stessa sovrana non avrebbe digerito il “lavoro” del suo nipote prediletto perché, a causa del divorzio di Harry e Meghan dalla Corona, la stampa sta bersagliando su tutti i fronti la famiglia e a Corte si cerca un attimo di respiro tra una critica e un’altra. Oltretutto, lo spot pubblicitario, ha accesso i riflettori su un problema di vitale importanza, ovvero su quanto può essere fruttifero il marchio della royal family.

Fino ad ora, però, si rincorrono solo rumor e indiscrezioni sulla vicenda, senza nessuna presa di posizione ben precisa. Peter Phillips è nato a Gloucestershire e nel 2008 si è sposato con la canadese Autumn Kelly.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.