Arriva la tassa sui conti correnti: il 30 giugno scatta il prelievo

Il 30 giugno prossimo sarà prelevata dai conti correnti l'imposta di bollo

Il mese di giugno sarà un mese "ricco" di scadenze fiscali con i contribuenti italiani che, calcolatrice alla mano, dovranno farsi per bene i conti. Tra le tasse fisse che ogni anno si ripetono identiche, il 30 giugno prossimo i risparmiatori si vedranno prelavare direttamente sui propri conti correnti bancari o postali l'imposta di bollo, cioè la tassa proprio sui conti correnti.

Si tratta di una sorta di patrimoniale che garantisce alle casse dello Stato un introito per nulla irrilevante incedendo direttamente sulla liquidità dei cittadini e di soggetti quali aziende, imprese e i titolari di partita Iva, che devono fare i conti con adempimenti amministrativi e fiscali simili come le marche da bollo ben note a chi emette fattura.

L'imposta di bollo, difatti, ammonta a 34,20 euro all'anno per le persone fisiche e a 100 euro per i soggetti giuridici ed è omogenea in quanto rappresenta una tassa fissa legata al solo fatto di avere un conto corrente aperto e non all'ammontare dei depositi o al numero delle operazioni effettuate. Inoltre, a differenza degli altri adempimenti fiscali, la somma non dovrà essere versata dai contribuenti ma sarà prelevata direttamente dai conti correnti e anche dai libretti di risparmio bancari e postali, che non sono esclusi da questo prelievo forzato.

Dato il rinvio di alcune scadenze fiscali che nel corso dei mesi si sono succedute a causa dell’emergenza Covid, in molti avevano ipotizzato o sperato che anche per la tassa sui conti correnti potesse esserci uno slittamento che, però, non è arrivato. Così entro la fine di giugno si pagherà, come da 50 anni ad oggi, la tassa su conti correnti e libretti postali.

Quindi, oltre all'Imu, al bollo auto che scade in alcune regioni, e il Saldo e acconto Irpef, Ires e Cedolare Secca per i dipendenti, pensionati e che non ha una partita Iva, si aggiunge tra le spese che gli italiani dovranno mettere in conto, con il rischio di un vero e propio salasso per i contribuenti già duramente colpiti da questi ultimi mesi di lockdown.

Il pagamento, dunque, avverrà in modo automatico, o meglio dire in modo forzoso. Per coloro i quali hanno una rendicontazione bancaria di tipo trimestrale si troveranno a pagare 8,55 euro a giugno mentre per i soggetti giuridici la spesa a giugno sarà di 25 euro. Altrimenti la cifra sarà prelevata per intero.

Fortunatamente ci sono, però, degli esentati. I primo sono coloro i quali abbiano un limite di giacenza media al di sotto dei 5mila euro che non dovranno pagare nulla. Stessa fortuna per chi ha solo carte prepagate anche se dotate di un codice Iban bancario, per chi ha i conti correnti Paypal e per i possessori di un conto corrente bancario o postale che dichiarino, però, in indicatore Isee (Indicatore situazione economica equivalente) inferiore a 7.500 euro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Sab, 27/06/2020 - 13:35

Ringraziate il genio di monti

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Sab, 27/06/2020 - 15:06

E sui conti correnti in banche fuori dal paese quanto si paga? Intendo per i cc dichiarati ovviamente.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/06/2020 - 15:09

vogliamo ringraziare questi babbei comunisti grulli, che senza sapere nulla, hanno votato per la sinistra e dato un colpo di badile al sistema sovietico? :-) già.... perchè quello che fanno i babbei comunisti grulli è il danno che fanno a tutti, loro compresi!! e neanche se ne accorgono! ah se si accorgono.... poi non veniteci a dirci: peccato che berlusconi non li ha fermati! :-)

moichiodi

Sab, 27/06/2020 - 15:09

Le novità del giornale da gustare sotto l’ombrellone E meno male che non ha parlato di salassi o mazzate. Però l’importante è che possa apparire che è colpa di Conte.

moichiodi

Sab, 27/06/2020 - 15:14

È meno male che il giornale ci fa sapere che è una tassa che “si paga da 50 anni ad oggi”. Eppure c’è chi qua se la prende con Monti o Conte anche se non erano nemmeno nati quando fu istituita.....E meno male che i “poveri pensionati “ sono esentati altrimenti chissà quali commenti...

xgerico

Sab, 27/06/2020 - 15:19

Sono anni che esiste questa tassa, il "giornalaio" se ne esce come i dolori de panza!

moichiodi

Sab, 27/06/2020 - 15:23

E meno male che il giornale ci fa sapere che è una tass che è “in vigore da 50 anni “ eppure qualcuno se la prende con Monti e con Conte che non erano nemmeno nati.

COSIMODEBARI

Sab, 27/06/2020 - 15:32

@moichiodi certo che bisogna prendersela con Monti e con Conte, come pure con Letta e con Renzi e Gentiloni. Ovvero con tutti i premier, guarda caso tutti premier di sinistra, ed i loro governi da Monti a questo ultimo in corso d'opera, targato Conte Bis, che non hanno voluto mai togliere questa patrimoniale camuffata come imposta di bollo. Amato, il professor sottile almeno si limitò ad una sola volta.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 27/06/2020 - 15:38

sicuramente bisogna aver frequentato a pieni voti la brocconi per mettere le tasse a chi risparmia e lavora

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 27/06/2020 - 15:41

@moichiodi..il disinformato di sx!: L’imposta di bollo è stata introdotta per la prima volta nel 2011 dal famoso decreto Salva Italia emanato durante il Governo Monti (DL 201/2011). Soggetta poi a successive modifiche, la norma ha fissato l’obbligatorietà di pagamento di un importo fisso pari a 34,20 euro l’anno per le persone fisiche e di 100,00 euro per i soggetti diversi dalle persone fisiche, ad esempio le aziende.

maurizio50

Sab, 27/06/2020 - 15:41

E per buona sorte dei catto comunisti c'è sempre qualche zelantissimo sostenitore che si affretta a precisare che la tassa in questione non è frutto della sagacia dei decerebrati incapaci improvvisati inadeguati incollati alla sedia che stanno oggi a Palazzo Chigi!!!!

Italia_libera

Sab, 27/06/2020 - 15:47

Ecco perche' uno deve avere i contanti! Lo Stato rapinatore in banca,e nessuno lo denuncia..............

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Sab, 27/06/2020 - 15:49

giangol - 13:35 Esatto, proprio il geniaccio compassato e greembiulato la istituì.

leopard73

Sab, 27/06/2020 - 16:00

Sono rapine legalizzate dal sistema KOMUNISTA!!!! LADRII.?............

necken

Sab, 27/06/2020 - 16:05

è cosi da anni!

ItaliaSvegliati

Sab, 27/06/2020 - 16:08

Uno dei vanti del Re Sóla, patrimoniale del DPCM del 22 marzo 2020... Tra le 10 giornate del carrozzone e le tante false promesse, soldi per pochi e tasse per tutti!!! Babbei rossi allo sbando totale....e intanto più tasse altro che m5s!!! Vergognatevi

moichiodi

Sab, 27/06/2020 - 16:08

@cosimodebari. Veramente il re dell’abbattimento delle tasse, della flat tax e dell’abolizione delle accise non è tra i nominati che si sa vivono per vessare i contribuenti. Solo che quello che doveva abolire tutto appena andato al governo ha speso i miliardi per mandare in pensione a 62 anni. Dimenticavo nell’elenco ha “scansato” il liberale che odiava le tasse tanto da evaderle ma che in 10 anni di governo non tolse questa.

no_balls

Sab, 27/06/2020 - 16:09

Esiste da una vita.... al giornale se ne sono accorti solo ora.. E il bollo auto??? Ahahahahahhahaahahhaah

capi_tan_iglu

Sab, 27/06/2020 - 16:09

Italia, paese di totali deficienti! Sono contento che fra poco me ne ritorno all'estero, dove ero più libero e felice!

ItaliaSvegliati

Sab, 27/06/2020 - 16:14

Tra i tanti mugugni di babbei rossi che qui sotto neanche leggono l'articolo e poi almeno si informano non sanno che è la tassa stata fatta dal DPCM 22 marzo 2020 del Re Sóla e la confondono con quella di Monti che invece era solo per i depositi superiori ai 5000€.... Adesso capisco perché votano i sinistri e senza sapere cosa votano!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 27/06/2020 - 16:16

@COSIMODEBARI....concordo, ma con quelli di sinistra non si può pretendere che arrivino ad afferrare certe ovvietà,peraltro comprensibili persino dai bambini in età scolare...

Massimo Bernieri

Sab, 27/06/2020 - 16:19

moichiodi.L'imposta di cui parla questo articolo ovvero per giacenze medie trimestrali oltre i 5000,00 € c'è dal 2011 governo Monti e non da"sempre".Da "sempre" c'è l'imposta di bollo sui c/c che paghi per il solo fatto di avere un c/c anche con poche decine di € e che va aggiunta a questa.

Massimo Bernieri

Sab, 27/06/2020 - 16:21

La Costituzione dice che lo stato incentiva e tutela il risparmio in tutte le sue forme.Quà si tassa il risparmio.La Consulta non ha avuto nulla da dire?

Gattagrigia

Sab, 27/06/2020 - 16:25

Se sono 50 anni che si paga questa tassa, vuol dire che nei 20 anni di governo del cdx non è stato fatto nulla. E nulla è stato fatto anche quando c’era Salvini. Quindi perché è colpa solo dei governi di sinistra?

Massimo Bernieri

Sab, 27/06/2020 - 16:27

Un articolo per spiegare che per evitare questa imposta che grava chi mediamente ha più di 5000,00 € a trimestre sul conto basta avere meno di 5.000,00 € ? Propongo il Nobel per economia al giornalista ! Mi propongo pure io per il Nobel e consiglio per evitare prelievi forzosi e patrimoniali,di tenere tutti i soldi in casa.

xgerico

Sab, 27/06/2020 - 16:30

@capi_tan_iglu-Sab, 27/06/2020 - 16:09- E ritornaci al paesello, se vuoi ti ci mando io!

xgerico

Sab, 27/06/2020 - 16:42

@mbferno-Sab, 27/06/2020 - 16:16- Si si io mi ricordo, un Governo voluto e votato da un certo Silvio che a quei tempi, il Silvio si dimostrò incapace!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 27/06/2020 - 16:47

Per quello che qui scrive che la TASSA c'è da anni e che non e colpa degli ultimi. Faccio sapere che la COLPA degli ultimi e quella di NON averla ABOLITA!!! AUGH.

Ritratto di old_nickname

old_nickname

Sab, 27/06/2020 - 16:48

Non sono 50 anni. È un evidente refuso. Rimane il fatto che 5 o 50 è sempre un FURTO di stato su soldi GIÀ tassati alla fonte. Una vera patrimoniale (sì, come il bollo auto). E bene fa Il Giornale a ricordare che esiste, perché un'ingiustizia non cessa di esserlo col passar del tempo. Nonostante i commenti dei servi trinariciuti, sempre pronti a mostrare le (nostre) natiche ai loro padroni. Se vi piace tanto la sodomia fiscale, praticatela tra voi, non imponetela agli eterofiscali.

xgerico

Sab, 27/06/2020 - 16:55

@ItaliaSvegliati-Sab, 27/06/2020 - 16:14- Ma se il DPCM 22 marzo 2020 riguarda il Covid mi spieghi dove posso attingere l'articolo in questione?

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 27/06/2020 - 16:56

conte o non conte.. monti o non monti.- il comunismo si manifesta così nei paesi dove governa. italy compresa.- zecche rosse al governo. ladrocinio a chi Lavora.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 27/06/2020 - 17:01

ItaliaSvegliati Sab, 27/06/2020 - 16:14 "Fortunatamente ci sono, però, degli esentati. I primo sono coloro i quali abbiano un limite di giacenza media al di sotto dei 5mila euro che non dovranno pagare nulla" Lei oltre che babbeo è pure ri.........to!

xgerico

Sab, 27/06/2020 - 17:05

Quando nel 2011 nei corridoi della politica italiana si iniziò a parlare di un governo tecnico il potere esecutivo era nelle mani del governo Berlusconi IV che godeva di una solida maggioranza parlamentare ma non ottenne la maggioranza alla Camera dei deputati sul rendiconto generale dello Stato. Dunque il 12 novembre il presidente Silvio Berlusconi rassegnò le dimissioni del suo governo per consentire la formazione di un governo tecnico guidato dal nuovo senatore a vita Mario Monti, già commissario europeo.

Ritratto di emarco54

emarco54

Sab, 27/06/2020 - 17:25

L’imposta di bollo è stata introdotta per la prima volta nel 2011 dal famoso decreto Salva Italia emanato durante il Governo Monti (DL 201/2011), non cinquant'anni fa.

xgerico

Sab, 27/06/2020 - 17:25

@hernando45-Sab, 27/06/2020 - 16:47- ma che "scuole" hai fatto per fare un ragionamento così astruso?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 27/06/2020 - 17:30

Non sono mai contenti. Scommetto che se gli dessimo tutti i nostri risparmi, scommetto che ci sarà una grande distribuzioni in forma di assistenza ma il debito rimarrebbe sempre lì tale e quale. Comunisti di m...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 27/06/2020 - 17:42

Vedrete che come si accorgeranno che hanno toccato anche i più miserabili, partiranno con la solita solfa che chi ha 2 soldi sul c.c. non pagherà niente, ma se si accorgono che hanno molti soldi e disoccupati, allora guarderanno anche l'isee. L'importante è colpire chi ha più lavorato e risparmiato, tutti nello stesso fascio di chi invece i soldi se le ha fatti facilmente senza versare sudore.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 27/06/2020 - 17:47

@millechiodi, vorrei che la tassa sull'auto la pagasse chi più circola, anche i farisei, e non chi ha più auto che poi ne userà solo uno alla volta. Chi ha due case paga l'imu sulla seconda, senza sapere che magari non ci vive, non riesce a venderla e si sta deprezzando pure di anno in anno, grazie ai baluba che la casa la vogliono gratis dallo Stato, non certo si accontentano di poco (guarda Mondragone che palazzi).

xgerico

Sab, 27/06/2020 - 17:55

@do-ut-des-Sab, 27/06/2020 - 17:42- ma che ti sta ad inventare con questi scritti. Il prelievo esiste già da 9 anni, governo monti, con il beneplacito del fu PDL a Guida berlusconi!

GIANBA-IT

Sab, 27/06/2020 - 17:56

tasse commissioni spese bollo e poi le società che emettono le carte FALLISCONO rubandoti anche il capitale --- VIVA I CONTANTI SEMPRE ---

xgerico

Sab, 27/06/2020 - 18:01

@do-ut-des-Sab, 27/06/2020 - 17:47 E si hai ragione! Immagino i camion che macinano milioni di kilometri quanto pagheranno di bollo! ma fammi il piacere, ti lamenti solo sulle cose che molto probabilmente interessano la tua persona!

Carcarlo

Dom, 28/06/2020 - 10:27

@mbferno. Perchè non l'ha tolta Salvini, il genio del bar, un anno al governo? Bastava un giorno. E non vantarti tanto del diploma di terza media. Non tutti hanno avuto la possibilità di studiare...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 28/06/2020 - 10:28

@xgerico voglio colpire solo i comunisti, parassiti, assistiti. Tutto qua. A che serve il bollo auto? Anche per riparare le strade? E chi le rovina, chi ha l'auto nei box? I TIR rovinano le strade e giusto che paghino a kilometraggio, cioè con una piccola tassa sul carburante. Chi acquista i prodotti giusto che paghino facendo la loro parte. Capisci perchè mi nomino Do ut des? Vorrei vedere se gli evasori del bollo come la metterebbero. Ma tu sarai uno di quelli, così potrai eluderla che invece pagandola sul carburante non potrai farlo. La pagherebbero anche gli incendiari delle molotov.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 28/06/2020 - 10:41

Una volta si diceva " Piove governo ladro " Oggi , anche se il sole splende il governo ci saccheggia regolarmente. Ma fino a quando si sopporterà?????????????

xgerico

Dom, 28/06/2020 - 11:51

@do-ut-des-Dom, 28/06/2020 - 10:28- ma come cavolo ragioni? Come puoi controllare il kilometraggio delle auto circolanti e fargli pagare il dovuto, o aumentare il costo del carburante, e far scoppiare una guerra politica.ci vai tu? Poi ti ricordo che il "bollo auto" e una tassa di possesso! anche perchè i trasportatori il costo del carburante lo scaricano tutto dalle tasse e aumenterebbero a dismisura i costi delle merci! ma ci arrivi???