Aumenti per il carburante, sale anche il prezzo del gpl

Un vero e proprio salasso che sta colpendo gli automobilisti italiani visto che il prezzo del diesel non accenna a diminuire insieme alla benzina e al gpl

Aumenti per il carburante, sale anche il prezzo del gpl

Una corsa inarrestabile quella che si sta registrando in questi giorni alla pompa del carburante, aumenti registrati sul tutto il territorio fatti da Italiana Petroli e Ip che hanno rialzato i prezzi

Benzina, diesel e gpl hanno subito aumenti di 1 centesimo al litro alle pompe Ip e Italiana Petroli di tutti i carburanti mentre Tamoil ha ritoccato soltanto il gpl mentre Q8 ha rialzato dello stesso importo soltanto il gpl. Le quotazioni sono aumentate nonostante una brusca battuta d'arresto dopo 4 sedute in rialzo della benzina mentre gli aumenti del diesel sono giustificati dalla stabilità del prezzo di mercato di questo carburante.

È stato registrato su tutto il territorio un rialzo generale che ha coinvolto la maggior parte dei brand e stando a quanto dichiarato dal Quotidiano Energia che ha raccolto i dati dei principali distributori si sono registrati questi prezzi per il self service benzina 1,639 euro/litro, mentre il diesel si attesta ai 1,513 euro/litro.

Il prezzo del servito invece si attesta 1,762 euro/litro per la benzina mentre per il diesel raggiunge la cifra di 1,640 euro/litro, il gpl invece si attesta allo 0,661 a 0,671 euro/litro.

Differenza sostanziale invece per i distributori no logo, che praticano un prezzo della benzina di a 1,620 euro/litro mentre si attesta ad a 1,496/litro il diesel.

Commenti

Grazie per il tuo commento