Coronavirus, Agenzia delle Entrate: "Stop a versamenti in scadenza fino al 31 maggio"

Per aiutare i cittadini in questo periodo di emergenza, l’Agenzia delle Entrate-Riscossioni ha pubblicato nel proprio sito un documento che spiega le misure fiscali presenti nel "Cura Italia"

In seguito alla pubblicazione del "Cura Italia", l’Agenzia delle Entrate-Riscossione ha pubblicato sul proprio sito una serie di “faq” indirizzate al pubblico con le quali spiega quali siano le misure fiscali presenti nel decreto e quali saranno i loro effetti nelle settimane a venire. Un vero e proprio vademecum completo che aiuta a dissolvere i dubbi e le incertezze. Un mezzo utile anche in considerazione che la stessa Agenzia ha chiuso gli sportelli fino al 25 marzo a causa dell’emergenza sanitaria. Per evitare possibili inconvenienti, sono stati potenziati i servizi digitali e online.

Nel decreto è prevista la sospensione di tutti i versamenti in scadenza nel periodo compreso dall’8 marzo al 31 maggio di quest’anno, derivanti dalle cartelle di pagamento, dagli avvisi di addebito e dagli avvisi di accertamento esecutivi affidati all’Agente della riscossione, per i quali il pagamento dovrà essere effettuato entro il 30 giugno.

Inoltre, fino al 31 maggio ci sarà lo stop all'invio, anche attraverso la pec, di nuove cartelle di pagamento e la possibilità per l’Agenzia di avviare azioni di riscossione, come fermi amministrativi, ipoteche e pignoramenti, per il recupero dei debiti scaduti prima dell’inizio della sospensione. Sempre al prossimo 31 maggio sono stati rinviati i termini per il pagamento della rata della "Rottamazione-ter", scaduta il 28 febbraio 2020 e quella del "Saldo e stralcio” in scadenza il 31 marzo 2020. Per tutti gli altri atti sospesi, il pagamento slitterà al mese successivo.

L’Agenzia ha anche previsto la possibilità di chiedere la rateizzazione per le cartelle sospese. Un modo, questo, per aiutare chi sarà in difficoltà per problemi di liquidità che potrebbero derivare dalla situazione di emergenza. Per avvalersi di questa possibilità, però, bisogna inoltrare una domanda entro il 30 giugno. Tutte le informazioni utili sono presenti nella sezione “Rateizzazione” del portale. Durante il periodo di sospensione, la stessa Agenzia visionerà le richieste di rateizzazione e invierà le risposte.

Novità anche per le cartelle con termini di versamento scaduti prima dell’8 marzo 2020. Nel periodo di sospensione non potranno essere attivate procedure cautelari o esecutive. Ciò significa che fino al 31 maggio Agenzia delle entrate-Riscossione non può procedere all’iscrizione di fermi amministrativi e neanche alle iscrizioni di ipoteche. In questo periodo, però, è possibile pagare tutto il debito oggetto di fermo amministrativo per ottenerne la cancellazione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

WSINGSING

Lun, 23/03/2020 - 12:08

Ovviamente è merito solo di Salvini e &.......

flgio

Lun, 23/03/2020 - 12:23

Solita confusione. Agenzia Entrate è una cosa Agenzia Entrate Riscossione un'altra. Lasciate perdere non è vostra materia. Avvisi bonari, rateazioni pregresse, rate accertamento pregressi, ccgg, etc, etc, non è prorogato nulla. In pratica tutti i controlli automatizzati pregressi in corso di rateazione sono in scadenza. Chi non paga passerà da Agenzia Entrare a Agenzia Riscossione perdendo tutti i benefici ivi previsti e con nuovi aggravi di sanzioni.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 23/03/2020 - 12:48

VI RIEMPIRANNO DI CARTELLE PAZZE. RICORDO A TUTTI CHE PER IL FISCO VI E' AUTORIZZATA DAI MINISTRI E PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA LA PRESUNZIONE DI COLPEVOLEZZA. INOLTRE VI DOVRETE DIFENDERE IN TRIBUNALE VERSANDO IL 30% DELLA CARTELLA PRIMA DEL PROCESSO VIVA LA DEMOCRAZIA VIVA L'ITALIA DEL POPOLO BUE. SE POTETE PAGATE REGOLARMENTE E PROTESTATE EVITANDO GLI ACQUISTI ED I CARBURANTI

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Lun, 23/03/2020 - 13:22

non ti agitare stai sereno WSINGSING che il merito è tutto del bibitaro e di giuseppi ...